COMUNICAZIONI AL GRUPPO

 

Discepoli degli ultimi tempi:

gruppo WhatsApp al servizio della Madonna  Regina della Pace ed ora anche "servi inutili"(Luca 17:7-10) al servizio della Madonna

 http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm

 

   La Madonna che vedete coronata delle 12 stelle l' avevo progettata  come adesivo molti anni fa da un'idea di un membro (Sara) del ns gruppo di preghiera  e da anni la stampo e distribuisco in tutta Italia compreso Medjugorje.

Questo Logo che sarà il Logo ufficiale del ns Gruppo e che ci seguirà in tutte le ns esperienze , e future gioie e apprensioni, già 30.000 persone l'hanno attaccato sotto forma di adesivo o hanno desiderato donarlo ad altre persone, ecc..e da ora in avanti sarà il ns cavallo di battaglia.

Con questo logo se volete potete firmare ponendolo vicino al vs nome e comunque utilizzarlo come più pensiate sia meglio fare per collegare i vs pensieri, le vostre volontà, le vs preghiere o attività direttamente alla Madonna.

               
IMPORTANTE MESSAGGIO

IL DIAVOLO LAVORA SEMPRE DI PIU' CERCANDO DI SERVIRSI PURE DI MEDJUGORJE MANIPOLANDONE I MESSAGGI


1) LE PRIME COMUNICAZIONI DELL'AMMINISTRAZIONE IN SUCCESSIONE CRONOLOGICA

 

2) IL MISSIONARIO PADRE DAMIANO NEL POSTO PIù PERICOLOSO DELLA TERRA   IN WhatsApp  CON IL NS GRUPPO

 

3) "GRAZIE DON GIORGIO CHE SEGUI IL NS GRUPPO  " DISCEPOLI DEGLI ULTIMI TEMPI ora anche "servi inutili"(Luca 17:7-10) al servizio della Madonna

 

4) I COLLEGAMENTI DELLA MADONNA AL NS GRUPPO GRAZIE ANCHE A MONS GIANNI E PADRE TONINO

 

 

5) SELEZIONE DEL LIBRO DI DON STEFANO GOBBI
MOVIMENTO SACERDOTALE MARIANO


6) IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SUOR EMMANUEL COLLEGATA PURE ALL'ULTIMO MESSAGGIO DI MIRJANA DEL 2 MAGGIO 2016

 

7) considerazioni rivolte al gruppo

 

8) Testimonianza/intervista a Maria Simma
sulle anime del purgatorio
 

9) EMAIL IMPORTANTE INVIATO A TUTTI, CIRCA TRE ANNI FA, SU INFERNO E PURGATORIO E I TEMPI DEL NS FUTURO

10) ComunicazionI Giugno, LUGLIO, 1 SETTEMBRE  2016                   CI STIAMO AVVICINANDO ALLE PROFEZIE E AI SEGRETI-

 

11) ULTIME PROFEZIE E MESSAGGI

 

12) IMPORTANTE TESTIMONIANZA DI PADRE AMORTH

 

13) IMPORTANTE DEVOZIONE IN QUESTI  TEMPI SUL SANTO VOLTO DI GESU'

 

14) IL LIBRO MERAVIGLIOSO SCRITTO DA MIRJANA E PUBBLICATO IL 1° SETTEMBRE 2016 NEGLI STATI UNITI

 

15) PERIODICHE LETTERE AI MEMBRI DEL NOSTRO GRUPPO E IN FONDO A TUTTO, AL PUNTO "F"..... IL REGOLAMENTO DEL GRUPPO 

 

16)  ULTIMI COMUNICATI AL GRUPPO "DISCEPOLI DEGLI ULTIMI TEMPI E SERVI INUTILI (LUCA 17:7-10)" PER LA NS SALVEZZA                                                     IN FONDO COME CONCLUSIONE ULTIMI MESSAGGI importante punto C ulteriori messaggi

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

1)

PRIME COMUNICAZIONI DELL'AMMINISTRAZIONE

IN ORDINE CRONOLOGICO

Domani sarà il 20esimo giorno che ho dato il via a questo gruppo il cui motivo conduttore (e non mi stanco di ripeterlo) é quello voluto dalla Madonna e cioè di aumentare in questi tempi che diventeranno sempre più bui il ns sforzo di preghiera costante che terrá sempre più uniti come "discepoli degli ultimi tempi" come in diversi messaggi e profezie la Madonna continua a dire. Non per niente il gruppo nasce in una cornice di particolari coincidenze. Domani o dopo approfondiremo queste e soprattutto con il vs aiuto la potenza della preghiera che si eleva in comunione da tutti noi e come vuole la Madonna ci porta ad una salvezza eterna ma anche prima in questa vita. Sul ns solito link
http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm

 rileggere sulla pagina a tutti noi riservata ( e che approfondiró) la ns linea guida

 

------------------------------------------------------------------------------------


Carissimi,
continuo a ringraziare la Madonna e nello stesso tempo ad essere molto contento della Vs intensa e entusiastica partecipazione all’attività di preghiera di "gruppo" quale è il nostro WhattsApp al completo servizio della Madonna.


Attività che noto con molto piacere che si identifica sempre
di più con tutti questi temi meravigliosamente spirituali che trattate e che oltre a farci star bene materialmente e spiritualmente
fanno sicuramente sempre contenta anche la stessa Madonna.

A questo punto devo particolarmente ringraziarVi tutti e nello stesso tempo ancora sempre sottolineare che questo gruppo ha per scopo anche di purificarsi sempre di più con la preghiera incessante e…

come ci ha fatto intendere la Madonna all’inizio di questo mese con il messaggio a Mirjana che  la preghiera acquista sempre più forza più viene accompagnata proprio dalla sofferenza.

Inoltre come potete approfondire e lo faremo ancora insieme all'interno del solito ns sito del ns gruppo www.medjugorje.name

( riguardo al quale come più volte detto il ns gruppo si sta muovendo parallelamente passo dopo passo )

potete notare che sono molti i santi che cercano con forza la sofferenza per arrivare a livelli più elevati di vicinanza al Signore durante la ns vita terrena  ed ovviamente ancora di più nel paradiso che li attende.

Per concludere,  ....come vi avevo promesso proprio appunto su questa linea di “aggiornamento spirituale” intendo fare riferimento a questa pagina del sito che ho creato apposta per Voi http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm

 che aggiornerò ancora.

E questo  sia appunto per andare di pari passo con il sito,    1)    sia riproponendovi questi stessi concetti come ad es. quello portato avanti da Daniela (vedi comunicazioni dal gruppo) 2)   sia spiegandovi come potrete voi stessi inserire certe informazioni  importanti che possano rimanere per sempre affinché tutti le possono vedere dopo la valutazione dell'amministrazione

Ad esempio  appunto come l'informazione di Daniela con le sue foto di  oggi di come  si dava da fare per contrastare  gli abortisti  pregando,combattendo  e soffrendo

(sofferenza che per conclusione di tutto per sua steSsa ammissione porta proprio  alla gioia)

-------------------------------------------------------------

 

COMUNICAZIONE AL GRUPPO DOPO UN MESE DELLA SUA NASCITA

DUE IMPORTANTI CONSIGLI DI PARI PASSO AI PUNTI DEL SITO DEL NS GRUPPO  DA LEGGERE E MEDITARE www.medjugorje.name : 1)preghiera incessante (con es. per il paradiso) 2) carità
Come più volte ripetuto ora, essendo da ieri trascorso un mese dalla fondazione di questo gruppo siamo arrivati alla necessità di poter arrivare ad una prima conclusione .
I positivi segni che da tanto tempo  la Madonna continua ad inviarci (e che ho sottolineato più volte nelle presentazioni del gruppo ..... ) e che vanno di pari passo con il ns sito www.medjugorje.name mi inducono a considerare che il momento è da ritenere molto importante ....Importante quindi pure,  per seguire gli scopi del gruppo,  approfondire quello che abbiamo scritto prima nelle presentazioni e poi  approfondire queste “ comunicazioni al gruppo” ma pure in particolare  le“comunicazioni dal gruppo” che riportano vs concetti di notevole importanza a livello formativo per la ns spiritualià e per perfezionare la ns attività al servizio della Madonna.
 
Quindi  dopo aver infinite volte insistito sul primo punto www.medjugorje.name e cioè sulla preghiera incessante,  ora è necessario considerare il conseguente successivo secondo punto, e cioè quello della carità che  deve essere,  e tutti lo sappiamo,  il punto focale delle ns azioni e su cui sappiamo si deve ( anche se non è così, per colpa del male) muovere il mondo.

E allora guardiamo come simbolo, da dove dobbiamo partire...il luogo più terribile  della terra dove il ns missionario, da tempo collegato con noi, padre Damiano aiuta i più poveri dei poveri che fuggono dalle atrocità dell'ISIS e dalla guerra in Siria e che muoiono di stenti e fame, e riesce a portar loro quella felicità che deriva dall'amore di Dio, riuscendo a perdonare i propri carnefici, e morendo sperimentare la gioia del  poter vivere la sofferenza per amore di Gesù...

.......
leggiamo nella pagina principale del ns gruppo le ultime lettere di Padre Damiano
------------------------------------------------------------------------

-----------------------------------------------------------------

2)
PADRE DAMIANO ORA IN WA CON IL NS GRUPP


andare su www.medjugorje.name al secondo punto per tutte le lettere di padre Damiano e pure per moltissime informazioni e dettagli e ancora moltissimo con gli aggiornamenti riguardanti il vescovo di Aleppo (che definisce di fronte al senato italiano Aleppo com Hiroshima)  pure nel 2° punto dopo le presentazioni del gruppo proprio nella pagina principale del gruppo proprio prima delle lettere di padre Damiano
Tutte queste cose leggetele bene nella ns pagina ..perché poi il ns amico padre Damiano con il quale sono perennemente in contatto  con quel luogo della terra nei campi profughi  , può però seguirci, conoscerci e parlare con noi in Email e ancora meglio in Skype ed ora anche in whatsapp +9617150971509475

In tale modo possiamo condividere la sua esperienza prima di tutto per dare più luce alla ns vita e poi per avere pure il piacere di poter aiutare le persone  forse fra le più indigenti della terra anche se forse con padre Damiano fra le più felici.

PADRE DAMIANO,
CHE MOLTI DI VOI HANNO AVUTO IL PIACERE DI CONOSCERE PERSONALMENTE, COME VEDETE NEL SECONDO PUNTO DEL SITO, HA AVUTO, ARRIVANDO DUE VOLTE A CASALE,  IMPORTANTI INCONTRI IN DIVERSE CHIESE , POI IN TEATRO CON NUMEROSE SCOLARESCHE E  CENTINAIA DI STUDENTI E PURE COME POTETE VEDERE IN YOUTUBE NELLA PAGINA CENTRALE DEL SITO CON TUTTO IL CONSIGLIO COMUNALE CONVOCATO APPOSITAMENTE PER LUI. 


PADRE DAMIANO SAREBBE QUINDI PARTICOLARMENTE LIETO DI RICEVERE VOSTRI EMAIL MA PURE DI POTER CONVERSARE IN SKYPE (DAL LUOGO PER NOI TERRIBILE IN CUI SI TROVA) E COSI DI RISENTIRE E/O DI CONOSCERE  I PARTECIPANTI AL NS GRUPPO


sue coordinate:  icmslibano per Skype  e
pdamianolibano@gmail.com
 
Padre Damiano mi comunica ora che 200mila cristiani siriani  sono ora dove é lui  alla frontiera con il Libano.  URGENTISSIMO AIUTARLO

andare su www.medjugorje.name
al secondo punto per tutte le lettere estremamente importanti di padre Damiano

                                                        3)

 "GRAZIE DON GIORGIO CHE SEGUI E SEGUIRAI IL GRUPPO                 " DISCEPOLI DEGLI ULTIMI TEMPI AL SERVIZIO DELLA MADONNA"

 

 

 

In fondo alla lunga pagina iniziale di www.medjugorje.name troverete numerose altre foto e didascalie riguardanti queste Madonne e dove sono apparse e pure altre foto le trovate nel prossimo punto o in fondo a queste comunicazioni al gruppo

 

Don Giorgio presenta all'ingresso  della cappella della "Basilica del Sacro Cuore di Gesù" di Casale Monferrato le immagini/preghiere che da 14 anni i fedeli che  partecipano alla Santa Messa della parrocchia Salesiana raccolgono per intensificare le loro preghiere

 In particolare la mano di Don Giorgio presenta l'immagine fosforescente della Madona di Guadalupe...!  (vedere segno particolare a Casale Monferrato punto C della pagina principale www.medjugorje.name).           

In alto vicino alle immagini fosforescenti di Don Bosco e di Maria Ausiliatrice è possibile vedere gli adesivi circolari del volto della Madonna di Medjugorje incoronata dalle 12 stelle  (adesivi  arrivati al numero ora di 23000  stampati e distribuiti...).Coloro che ne desiderano possono richedermelo in WhatsApp...... o enricobuoni@centrogalileo.it  

 

 

4)

A) il missionario padre Tonino nel ns gruppo di WA      B) incontro il 25 di ogni mese all'arrivo del messaggio

 

A) Grazie Padre Tonino per il tuo potente aiuto spirituale rivolto al ns gruppo i "discepoli degli ultimi tempi"

 

IL MISSIONARIO PADRE TONINO DA SEMPRE COLLABORA NEGLI INCONTRI CON I VEGGENTI DI MEDJUGORJE

Padre Tonino da molti decenni missionario in Africa ha collaborato fin dall'inizio di questo secolo nelle importanti funzioni di preghiere e di Sante Messe con numerose migliaia di pellegrini a Casale Monferrato, negli incontri di preghiera con quasi tutti i veggenti di Medjugorje .

Inoltre è stato Padre Tonino che  ha aiutato a portare la Madonna nella sistemazione della cappella,

 cappella(vedi foto sotto, e più sotto in mezzo Padre Petar) benedetta più volte da Padre Petar (il frate di Medjugorje che tre giorni prima comunicherà i 10 segreti all'umanità),  dove istituiamo le riunioni per il gruppo-

 

Nella foto (oltre Padre Damiano che si trova ai confini con la guerra in Siria) il coordinamento del gruppo con i  tre sacerdoti (iniziando da sinistra nella foto ) don Giorgio di Casale Monferrato, mons Gianni   (anche esorcista) di Alessandria, padre Tonino di Fossano (con inoltre un' importante attività di supervisione dei frati Cappuccini nel nord Italia ed all'estero) ed il sottoscritto.

 

da destra: Padre Tonino, Padre Petar (che annuncierà  all'umanità, 3 giorni prima che accadano, i 10 segreti che la Madonna ha consegnato a Mirjana) ed il sottoscritto, in uno dei primi incontri a Casale Monferrato

CASALE MONFERRATO:  A DESTRA PADRE TONINO CON IL MICROFONO,
A SINISTRA LA VEGGENTE MARIJA CON UNO DEI QUATTRO FIGLI (APRILE 2004)

Padre Tonino tutto a destra in uno dei primi incontri con Marja (a sinistra di Marja nella corteccia dell'albero una figura di Madonna (o di angelo)...a destra, dietro la chitarra, il sottoscritto)

Padre Tonino nella foto, in primo piano con la veggente Marja

 

 

Padre Tonino nelle sua missione nel Congo  40 anni fa

 

 

B) Il 25 di ogni mese,

con don Giuseppe nell'attesa del messaggio da Medjugorje, a Casale Monf. presso il Santuario Cuore Immacolato di Maria

l'incontro di preghiera, guidato da ormai più di 6 anni con speciale spirito carismatico dal Parroco don Giuseppe Cesana,

(con la Santa Messa, con speciale commento del messaggio stesso, e consegna di rosari, di immagini della Madonna con la preghiera di Consacrazione e soprattutto di migliaia di poster come quello sotto da distribuire ai propri amici e parrocchie)

 viene svolto a Casale Monferrato nella chiesa santuario del

 Cuore Immacolato di Maria a Porta Milano

chi desidera partecipare a questi incontri è particolarmente benvenuto.

 

 

cliccare qui per arrivare al Santuario per mezzo  della mappa di Google

 Per informazioni tel:
Mariuccia 3332380845, Francesco  3460844072


interno del Santuario del Cuore Immacolato di Maria

-----------------------------------------------------------------------------------------------

ll primo incontro di preghiera

TENUTO DAL PARROCO DI PORTA MILANO

 DON GIUSEPPE CESANA

CHE ORMAI DA MOLTI ANNI PORTA AVANTI  LA CONVERSIONE DEI CASALESI VERSO LA MADONNA

in attesa del messaggio del 25

nella Basilica del Cuore Immacolato di Maria di

Porta Milano di Casale Monferrato.

Don Giuseppe Cesana mentre officia una funzione di Medjugorje

 


Cliccare qui per il resoconto del primo incontro il 25 giugno 2010

 

cliccare qui per tornare al sito principale www.medjugorje.name

per tornare invece all'inizio delle comunicazioni cliccare su http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm

 


 


----------------------------------------------------------------------------------------------

     5)

 SELEZIONE DEL LIBRO DI DON STEFANO GOBBI
MOVIMENTO SACERDOTALE MARIANO

Il libro di don Stefano Gobbi contiene praticamente  tutto quello che la Madonna ha detto nelle moltissime sue apparizioni in tutto il mondo con infiniti consigli e ammonimenti per l'umanità
per richiedere il libro completo contattare: sig.ra Marisa Porro - tel 0362 560374

 

clicca per leggere e/o scaricare una selezione del libro

      per informazioni dettagliate sul libro leggere gli ultimi capoversi in fondo pagina

 

COMUNICAZIONE  RELATIVA DELL'AMMINISTRAZIONE DEL GRUPPO

Sorto un mese e mezzo fa (il 22 marzo) pochi minuti prima di conoscere i fatti di Bruxelles

 

Pochi giorni fa il 2 maggio la Madonna alla veggente Mirjana, che dovrà tramite padre Petar dire  3 giorni prima i segreti al Mondo (vedere  gli incontri con Mirjana e padre Pater su www.medjugorje.name)  ha concluso il Suo messaggio chiedendoci appunto  di essere "gli apostoli della Rivelazione"o in aitre parole "discepoli degli ultimi tempi" come moltissime volte abbiamo visto che ha detto (es. a Cornacchiola) e soprattutto  ripetendo questo per più di 30 anni nei messaggi al Movimento Sacerdotale Mariano tramite don Gobbi.

 

Questo e molte altre cose da leggere, sia nel  ns  sito www.medjugorje.name ,   sia nel link http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm che ho chiamato "la bandiera del ns sito" dove potete rileggere le presentazioni del gruppo stesso, e sia altro molto importante che vi dirò in futuro,  riaffermano  che questo gruppo è stato proprio voluto dalla Madonna.

 

Ma proprio per questo la ns responsabilità diventa sempre maggiore e  sempre per questo dobbiamo sforzarci innanzittutto di pregare incessantemente anche solo mentalmente ed anche solo lasciando una parte del ns pensiero rivolto a quello che vorrebbe  la Madonna per poi servirla meglio ed approfondire quanto Lei vuole comunicarci.....ed in particolare vedremo che sono praticamente messaggi molto simili quanto Lei da più di 30 anni ha detto al movimento sacerdotale Mariano tramite don Stefano Gobbi.

 

Il libro di don Stefano Gobbi scritto a piccoli caratteri in circa 1200 pagine contiene praticamente anche tutto quello che la Madonna ha detto nelle moltissime sue apparizioni in tutto il mondo con infiniti consigli e ammonimenti per tutti gli uomini....

 

Cliccando sulla copertina qui sotto si può leggere diversi dei messaggi profetici che solamente a mio parere sono i più significativi.   

  Per fare questo ho fatto le fotocopie  ingrandite comprendenti i messaggi da me scelti, ma per leggerli tutti i messaggi dei 30 anni è necessario avere  il libro intero( che in fondo   viene indicato come si deve ordinare).

 

Le fotocopie,  ingrandite, non potendo smembrare il libro, non sono sempre in linea verticale perfetta con le pagine del libro stesso.

 Inoltre su ogni pagina ho riportato la pagina corrispondente al libro della 23 esima edizione (ora siamo arrivati alla 26 esima edizione).

 

Inoltre cliccando nella copertina sottoriportata potete

1) leggere le pagine scelte dal libro sfogliandole

2)forse più agevole per voi, leggere e stampare il pdf troppo pesante per essere inviato da me in email. 

Importante per leggerle bene ingrandire le pagine

Ma coloro che non hanno modo di entrare in internet potranno (oltre ovviamente a comprarsi il libro intero telefonando a sig.ra Marisa Porro - tel 0362 560374) mandarmi i dati per la spedizione in formato cartaceo di questo mio opuscolo che appena possibile ve lo invierò senza spese.

 --------------------------------------

ALCUNE MIE NOTE DI ULTERIORI SCELTE DI PAGINE  (  comunque da variare a seconda delle preferenze personali, anche perché chiunque potrebbe preferire altre pagine od altre frasi del testo del libro)

Elenco pagine da me scelte:   pag. 583(3° frase a destra)-604-613-621-631-648-649-662-671-843-917-919-920-928-929-952-953-967-968-1015(apostoli degli ultimi tempi)

 -------------------------------


PER LEGGERE E/ O STAMPARE  LA SELEZIONE DEL LIBRO DI DON STEFANO GOBBI
MOVIMENTO SACERDOTALE MARIANO
per richiedere il libro completo contattare: sig.ra Marisa Porro - tel 0362 560374
 



clicca per leggere una selezione sfogliabile del libro online

clicca per leggere e/o scaricare una selezione in pdf del libro online




-------------------------------------------------------


                                    6)
IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SUOR EMMANUEL COLLEGATA PURE ALL'ULTIMO MESSAGGIO DI MIRJANA DEL 2 MAGGIO


© Enfants de Medjugorje 2016
Questo testo può essere divulgato a due condizioni: 1) non cambiare alcuna
parola del testo, 2) citare l’origine "Enfants de Medjugorje" assieme al
nostro sito in francese
www.enfantsdemedjugorje.fr;
 e-mail
gospa.fr@gmail.com
Les Enfants de Medjugorje 2016
13 maggio 2016 (festa della Madonna d Fatima)


Molti ci hanno chiesto il senso di questa frase: “Vi invito a guardare bene
i segni dei tempi, a “raccogliere le croci spezzate” e ad essere gli
apostoli della Rivelazione. “Mirjana ha domandato di mettere fra virgolette
l’espressione “Raccogliere le croci spezzate”, questo significa che la
Madonna fa riferimento ad un’altra realtà già conosciuta. Si può trovare una
spiegazione a questa espressione leggendo gli scritti sulle apparizioni
avute da Bruno Cornacchiola  nel 1947 alle Tre Fontane, vicino a Roma, là
dove San Paolo fu decapitato.
Si impone qui di ritornare ai fatti antecedenti: Bruno, feroce avversario
della Chiesa Cattolica, stava preparando il progetto di assassinare il Papa
Pio XII a coltellate. Il giorno prima del giorno fissato, il sabato 12
aprile 1947, si trovava con la sua famiglia alle Tre Fontane, ed i suoi
bambini giocavano vicino ad una grotta. Lui lavorava al suo libro contro l’Immacolata.
Al momento di rientrare a casa, la bambina più piccola era rimasta nella
grotta, allora Bruno disse ad uno dei figli “Vai a chiamare tua sorella!” Il
ragazzo va e non torna indietro. Bruno allora manda anche l’altro figlio ed
anch’esso non torna indietro, arrabbiatissimo, Bruno va anche lui alla
grotta e trova tutti e tre i bambini in ginocchio, le mani giunte, lo
sguardo estatico. E sono sordi ai richiami del loro padre. Poi Bruno si
sente spinto a cadere anche lui in ginocchio. Quando alza gli occhi, vede la
Madonna che lo guarda e gli dice: “ Io sono colei che sono nella Divina
Trinità. Sono la Vergine della Rivelazione. Tu mi perseguiti, adesso basta!
Rientra nell’ovile santo !”
Bruno racconta che la Vergine fece un gesto con il braccio destro, indicando
il terreno. Bruno vede ai suoi piedi una croce spezzata, un pezzo di tela
nera ed una sottana gettata a terra. La Vergine gli disse: “Ecco, la Chiesa
sarà perseguitata, spezzata, questo è il segno che i miei figli si
spoglieranno… Tu, sii forte nella Fede!”. (I “figli” di cui parla Maria
Santissima qui sono i sacerdoti). Poi la Vergine gli rivelò ciò che sarebbe
avvenuto, in particolare la defezione di tanti sacerdoti, e come egli
dovesse amare e servire la Chiesa nonostante tutto quello che sarebbe
accaduto in essa. Quella croce spezzata simbolizza il martirio dei sacerdoti
che resteranno fedeli a Cristo durante la persecuzione”. “ I sacerdoti,
anche se si trovano nel vortice infernale, mi sono cari, dice Maria
Santissima. Saranno calpestati e trucidati, ecco il significato della croce
spezzata vicino alla sottana , segno dei sacerdoti che si tolgono la veste”
In breve, la sottana gettata a terra simbolizza l’abbandono del sacerdozio
da parte di tanti preti. Il pezzo di tela nera simbolizza che la Chiesa
resterà vedova, sarà lasciata in balìa del mondo.
Bruno si convertì immediatamente e divenne un fervente apostolo ed un grande
difensore della Chiesa fino alla sua morte nel 2001. (La sua causa di
beatificazione è aperta a Roma). Durante tutti questi anni, Bruno continuò a
ricevere parole dalla Vergine, soprattutto attraverso dei sogni, come don
Bosco. Questi messaggi sono profetici, riguardano l’avvenire prossimo e
futuro della Chiesa, ed i drammi interni che la Chiesa attraverserà. (Vedi
PS1).
Perché la Gospa ci parla oggi delle croci spezzate che dobbiamo raccogliere?
Questo assomiglia ad un forte richiamo, da parte sua, per noi che vogliamo
servire Cristo e la sua Chiesa, in mezzo ad una grande confusione spirituale
e di profondo dolore. Il nostro mondo nuota in acque torbide. Non si tratta
più di una sola croce spezzata (quella del 1947) ma di tante croci spezzate
(quelle del 2016)! Maria Santissima ci esprime il suo immenso dolore davanti
alla defezione di tanti cristiani, preti e laici, davanti ai tradimenti nel
seno stesso della Chiesa, davanti all’apostasia generalizzata della nostra
epoca.
La Madonna rivela a Bruno il titolo con il quale desidera essere invocata in
quel luogo: “Sono la Vergine della Rivelazione”. All’apparizione teneva in
mano un piccolo libro: l’Apocalisse di San Giovanni, chiamato anche “il
libro della Rivelazione” (vedi PS2)
La Vergine della Rivelazione ci invita oggi a essere “gli apostoli della
Rivelazione”! Maria ci indica le caratteristiche che dovranno avere questi
apostoli che dovranno rimanere fedeli nella tribolazione. Caratteristiche
che erano le sue durante la sua vita terrestre: “Non si lamentano, tacciono
e non si ribellano”.
Il libro dell’Apocalisse è un testo sacro in parte sigillato, esso annuncia
il futuro dell’umanità e la vittoria di Dio sul Drago e sulla Bestia, dopo
un terribile combattimento. Come si fa a non aprire gli occhi e constatare
che in effetti, oggi come non mai, il combattimento contro la Bestia si fa
violento, decisivo? Satana sa che i suoi giorni sono contati e gioca le sue
ultime carte con la forza della disperazione. La Gospa ci vuole forse dire
che siamo giunti ad un momento cardine, ad una svolta importante della vita
della Chiesa?
Un momento dove si avvicina la realizzazione dell’Apocalisse,
e dove ciascuno dovrà prendere posizione, con Cristo oppure contro Cristo?
Io ci credo, poiché Lei non ha mai fatto allusione nei suoi messaggi ad un
altro luogo delle sue apparizioni, se non a quella di Fatima nell’agosto
1991. Per quale motivo riprende in questi mesi i punti fondamentali dell’apparizione
alle Tre Fontane?

E’ per questo che Maria cerca delle anime che vogliono unirsi a Lei per
essere un’anima sola!   
  . La moglie di Bruno Cornacchiola, Jolanda, ci dà
un ammirevole esempio per un cammino di santità per molti coniugi in
difficoltà nel loro matrimonio. Nonostante le ripetute infedeltà di Bruno
prima della sua conversione, Jolanda è rimasta fedele al suo posto, pregando
con fervore. Al punto tale che la Madonna stessa la ha lodata! “Le promesse
di Dio sono e restano immutabili, ha detto a Bruno. I nove primi venerdì del

mese del Sacro Cuore di Gesù che hai fatto, spinto amorevolmente dalla tua
sposa, prima che tu prendessi il cammino dell’errore, ti hanno salvato!”
Ecco la semplice pratica di pietà che ha salvato Bruno dalla perdizione!
(vedi PS3). La Madonna  non ha avuto problemi simili con il suo sposo
Giuseppe. Ma ha preso le difese di Jolanda, affermando a Bruno che lei era
rimasta fedele e non aveva mai commesso gli errori dei quali lui la
accusava. Effettivamente Bruno la batteva, senza dubbio per scaricare su di
lei il rimorso delle sue infedeltà, proprio fino alla notte prima dell’apparizione.
(Potremmo suggerire alla Santa Sede di beatificare Jolanda insieme a Bruno!)
E la Vergine continua così: “ Le Ave Maria che recitate con fede e amore
sono altrettante frecce d’oro che raggiungono il Cuore di Gesù”
       . La prossima Direct (in francese) avrà luogo il 3 giugno alle 21.00.
Parlerò del messaggio del 2. La Diretta del 3 maggio sarà ritrasmessa su :
www.enfantsdemedjugorje.fr/index.php/le-direct-du-3.html . Visionate le
video (in francese) dei miei “piccoli consigli spirituali” di 10 minuti su:
www.enfantsdemedjugorje.fr/index.php/prier-video.html
ATTENZIONE: Abbiamo creato una nuova pagine Facebook, eccola:
www.facebook.com/pages/Enfants-de-Medjugorje/808951742534244?ref=hl
Abbiamo creato una pagina per la diretta del 3:
www.facebook.com/directdu3
5. Novità : libri digitali (in francese) ! Per i vostri Tablet, ci sono 170
libri da scaricare da
www.editions-beatitudes.fr (vedi PS9)

Cara Gospa, ti supplichiamo, apri i nostri occhi ai segni di questi tempi,
aiutaci a seguire i Tuoi passi ed a essere gioia e consolazione per Tuo
Figlio Gesù!

Suor Emmanuel +
Tradotto dal francese
PS1. Importante: il nuovo libro di Saverio Gaeta: “Il Veggente, il segreto
delle Tre Fontane”. Salani Editore
PS2. A Paray-le-Monial (Francia) , nel 1675, Gesù confidò a Santa
Margherita-Maria Alacoque 12 promesse per coloro che avrebbero venerato il
Suo Sacro Cuore particolarmente durante 9 primi Venerdì del mese
consecutivi. La vera devozione al Sacro Cuore di Gesù è anche devozione al
Santissimo. Le promesse sono per coloro che effettueranno una ora di
adorazione con Gesù Sacramentato. Eccole:
1. Darò loro tutte le grazie necessarie al loro stato
2. Porterò soccorso alle famiglie che si trovano in difficoltà e metterò la
pace nelle famiglie divise
3. Li consolerò nelle loro afflizioni
4. Sarò il loro sicuro rifugio in vita e specialmente in punto di morte
5. Spargerò abbondanti benedizioni sopra tutte le loro opere
6.I peccatori troveranno nel mio Cuore la fonte e l’oceano della
Misericordia
7. Riporterò le comunità religiose e i singoli fedeli al loro primo fervore
8. Le anime fervorose giungeranno in breve a grande perfezione
9. Benedirò i luoghi dove l’immagine del mio Sacro Cuore verrà esposta e
onorata
10. A tutti coloro che lavoreranno per la salvezza delle anime darò il dono
di commuovere i cuori più induriti
11. Il nome di coloro che propagheranno la devozione al mio Sacro Cuore sarà
scritto nel mio Cuore e non ne verrà mai cancellato.
12. Io ti prometto, nell’eccesso della Misericordia del mio Cuore, che il
mio Amore onnipotente concederà a tutti quelli che si comunicheranno il
primo venerdì del mese per nove mesi consecutivi, le grazie della
perseveranza finale…  Essi non moriranno nella mia disgrazia, né senza
ricevere i Sacramenti, poiché il mio Cuore sarà il loro rifugio sicuro in
quell’ora estrema
Condizioni per rendersi degni delle 12 promesse:
1. Fare la Comunione sacramentale, in stato di grazia.
2. Fare la Comunione per 9 mesi consecutivi. Se si interrompe si deve
ricominciare da capo.
3. Fare la Comunione il 1° venerdì del mese, si può cominciare da qualsiasi
mese.
-----------------------------------------------------------------

                                     7)
 Importanti considerazioni rivolte al gruppo


Ho fatto rileggere  per la terza volta  nuovamente le frasi di Suor Emmanuel e in particolare quelle sopra segnate in rosso che sono particolarmente importanti.  Infatti già quando era venuta all'incontro che avevo organizzato per Lei (vedere il punto "S" del ns sito www.medjugorje.name ) parlava come da sempre   ispirata dalla Madonna.

   Mai come ora dalle sue stesse parole  vedo che é proprio  la Madonna che ha voluto la formazione del ns gruppo e che ha voluto anche che lo chiamassimo cosi....(I discepoli degli ultimi tempi)..

Infatti leggendo vediamo che ci indica le caratteristiche che dobbiamo avere per riuscire ad  affrontare pure i momenti difficili che ci aspettano....

 D'altra parte le steSse cose che continuo a ripetere, le trovate quasi in ogni messaggio della Madonna e pure, ripeto, in modo incalzante per più di tre decenni nel libro di don Gobbi rivolto al Movimento Sacerdotale Mariano e cioé a tutta l'umanitá .....
http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm….

Ma tutto questo si puO sintetizzare a quello che disse l'arcangelo Michele  a Fatima ( E a questo punto non posso nascondere che 30 fa lo aveva detto anche a me in sogno spaventandomi infinitamente  e purtroppo non nascondo pure che la seconda cosa era quella  imperativa  che mi schiacciava praticamente di più nel momento in cui me la diceva   ....molto difficile da portare avanti  ma purtroppo  necessaria  ) PREGHIERA E PENITENZA CONTINUE

Ma quello che ora  mi riempie  di gioia ( e la Madonna con me aveva temperato l'impeto meraviglioso ma terribile dell'Arcangelo Michele) é la belliSsima frase di Suor Emmanuel che leggiamo qui per ultima  collegata alla precedente :   " Per quale motivo la Madonna  riprende in questi mesi i punti fondamentali dell’apparizione alle Tre Fontane? .....   E’ PER QUESTO CHE MARIA CERCA DELLE ANIME CHE VOGLIONO UNIRSI A LEI PER ESSERE UN'ANIMA SOLA! "
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
Carissimi, per fare il punto della situazione sui due ultimi argomenti trattati, desidero ritornare prima sull’argomento che in questo momento mi sembra stia più a cuore a tutti e cioè come le stesse cose che ha scritto suor Emmanuel  sembra che coincidano completamente con quanto abbiamo fino ad ora scritto dall'inizio della formazione del ns gruppo
ed in particolare per  iniziare da come il gruppo è stato chiamato,....e poi ancora alle presentazioni del gruppo che leggete  al solito link.(.http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm.)........... fino a tutte le cose che molti di  voi stessi state scrivendo....  in continuazione nel gruppo, e che  ad iniziare da Emiliano coincidono molto a quelle  scritte  da suor Emmanuel

.Inoltre come molte volte vi avevo anticipato vado di pari passo come da quasi due mesi sto facendo con il ns sito
www.medjugorje.name

(Sito  creato circa 20 anni da mio figlio Marco  – ancora quando nascevano i primi siti - e chiamato senza avermelo neanche chiesto con due nomi
www.centrogalileo.it/medjugorje che ho usato fino a poco tempo fa e www.medjugorje.name    sembra ora come dovrò spiegarvi in futuro che questo in secondo nome  verrá ad esserci un forte collegamento con il mio compito.................).

Cioè dopo che avete approfondito ilprimo punto il più possibile e dovrete in eterno ad approfondirlo sempre più e cioè l’importanza delle preghiere nelle infinite forme che si possono avere e soprattuto l’infinita costanza delle preghiere con il cuore, si arriva al secondo punto che è quello della carità:  come esempio vi avevo presentato padre Damiano ora nel posto peggiore della terra. Il Padre  esssendo anche lui nel gruppo dovrebbe leggerci...(dico dovrebbe perchè in questo momento non riesco a sapere se è il segnale che  non gli  arrriva o la sua pericolossissima attività di missionario in quei luoghi in questi giorni non glielo permette).
Ma la carità la si considera anche verso le anime trapassate e  questo sarà cosi importante per la ns vita materiale e spirituale da portarci incommensurabili benefici oltre che a noi ovviamente alle anime del purgatorio connesse con noi ed anche alle altre in generale se seguiamo quello che dice la Madonna e di tutto questo ho pure personalmente prove inconfutabili sia materiali e sia spirituali da sottoporvi.

Ma per le prove spirituali che del resto sono più importanti ve ne parlerò in futuro e spero piu avanti possibile perchè dipende da come in fretta si muovono gli eventi che il diavolo cerca di far precipitare ed allora li approfondiremo nel momento giusto e cioè da come la situazione del mondo può peggiorare più o meno velocemente

( in tutti i casi ripeto sono certo che la Madonna ha voluto che il nome del ns gruppo fosse in linea e legato all’incalzare purtroppo negativo degli eventi ed è per questo che la ns mente non deve vacillare ma potenziare la sua inclinazione alla preghiera e, come dicevo, anche se non è facile alla penitenza)

Comunque da come oggi, in questo momento, vanno le cose, potremmo pensare di essere vicini alla famosa purificazione di cui parlano la Madonna e le profezie; ma poi invece come è gia successo in passato (vedi i messaggi di don Gobbi), le preghiere di molti e anche le ns, hanno posticipato e potrebbero nuovamente posticipare tutto di altri anni.

Invece tornando alle prove materiali che mi hanno cambiato la vita e la potranno cambiare anche a voi devo ripetere quanto avevo sottolineato qualche giorno fa e cioè: (premettendo prima  che non è assolutamente mia intenzione peccare di vanità e nello stesso tempo non voglio dare ne negare completamente la ragione di chi mi accusa di agire in modo anche se solo in parte spiritualmente egoistico ) per dimostrarvi il beneficio immenso che le anime del purgatorio insieme alla Madonna possono portare a noi devo sottolineare che da quando,  cioè da circa 15 anni, ho iniziato la pratica di mettere ogni giorno (eccetto il weekend nel quale le Sante Messe le seguo molte volte in altri luoghi) la frase, letta sempre da 15 anni  durante la Messa ,quella appunto detta ai pastorelli a Fatima, e cioè " preghiamo per i poveri peccatori e le anime sante del purgatorio e per i ns defunti ...." la mia attività terrena (che consiste nella  formazione e informazione con i maggiori enti mondiali )devo affermare che è molto più che decuplicata e si é grazie solamente all'aiuto della Madonna e delle anime consolidata in buona parte di tutto il mondo

Del resto la triplice potenza di tutto questo( durante la Santa Messa, pregare per i defunti e di ritorno di aiuto per noi) mi sembra sia ovvia a tutti noi.

Queste cose insieme a tutta la testimonianza di Maria Simma e pure un video di una conferenza della stessa Maria Simma, oltre a dove vi avevo già indicato ieri la trovate pure da molti anni in questo mio/ns/vs solito sito  nella pagina principale (
www.medjugorje.name che insisto che, anche se lungo, lo approfondiate)  al punto 5 (come ho giusto accennato alcune ore fa) trovate “perle nelle ns mani da meditare” che dovreste leggere tutto per gli argomenti che abbiamo in parte già trattato ma tutti molto importanti) ,
,
Per finire  Vi puntualizzo in particolare un detto
da meditare in continuazione: da me appeso da sempre  alla porta  della stanza
Un detto che trovate sul libro di Maria Simma:
Le Anime del Purgatorio ci dicono e ci sottolineano queste parole :
"il lungo non è eterno ma l'eterno è lungo:
una sola volta ti sarà concesso di "sapere come hai utilizzato il tuo tempo
durante la tua vita. Vedrai tutti gli anni, i giorni e le ore e ciò che vi
avresti potuto fare. TI renderai conto di tutte le occasioni mancate per
fare il bene. Nell'eternità sarà troppo tardi.
SE TU CONOSCESSI L'ETERNITA' COSA NON DARESTI PER INIZIARE UNA NUOVA VITA!

_

___________________________________________________________________________________________________________
8)
 LE ANIME DEL PURGATORIO E MARIA SIMMA


 
LA COPERTINA DA ME CREATA DELL'OPUSCOLO INTERVISTA DI MARIA SIMMA CHE POTETE LEGGERE E STAMPARE CLICCANDO SULL'IMMAGINE SOTTORIPORTATA
---------------------------------------------------------------------------------------------------


nella foto in basso: a destra Suor Emmanuel insieme a Maria Simma molti anni fa

_____________________________

Testimonianza/intervista a Maria Simma
sulle anime del purgatorio
 
(138 pagine)

con prefazione di padre Slavko Barbaric di Medjugorje


clicca sull'immagine per leggere, scaricare e stampare

clicca qui per leggere lo sfogliabile sopra indicato


                             


   " SE TU CONOSCESSI L'ETERNITA' COSA NON DARESTI PER INIZIARE UNA NUOVA  VITA ! "     
                                                                   
 
                                                                          DA MEDITARE OGNI GIORNO,OGNI ORA,OGNI MINUTO


                                           fotocopia di una pagina del libro "fateci uscire di qui" di Maria Simma  - edizioni Segno



Nella pagina iniziale di www.medjugorje.name trovate al punto 5

 "perle in vs mani da meditare" con storia/intervista anche quella da stampare e leggere, video di un suo convegno e ulteriore documentazione di Maria Simma

-----------------------------------------------------------------------------------------

 

9) 

EMAIL IMPORTANTE INVIATO A TUTTI CIRCA TRE ANNI FA SU PURGATORIO E I TEMPI DEL NS FUTURO:

LEGGERE ATTENTAMENTE I  PUNTI E POI APPROFONDIRE I VARI PUNTI/LETTERE SU www.centrogalileo.it/medjugorje oppure su www.medjugorje.name

Enrico
 
 
1) per la ns salvezza e quella degli altri pensare continuamente a quanto è terribile l'inferno ma anche il purgatorio
A)  fra Daniele e il Purgatorio

Sono un semplice fratello laico cappuccino. Ho svolto la mia vita facendo il lavoro che mi competeva: portinaio, sacrista, questuante, cuciniere. Spesso mi recavo, bisaccia in spalla, a chiedere l'elemosina di porta in porta. Ogni mattino facevo la spesa per il convento.
Mi conoscevano tutti e mi volevano bene. Ogni volta che compravo qualcosa mi facevano degli sconti. Quelle poche lire, anziché consegnarle al superiore, le conservavo per la corrispondenza, per le mie piccole necessità ed anche per aiutare dei militari che bussavano alla porta del convento.
Si era nell'immediato dopo guerra. Io ero a San Giovanni Rotondo, mio paese nativo, nel medesimo convento di Padre Pio. Da un po' di tempo avvertivo dei dolori all'apparato digerente. Mi sottoposi a visita medica ed il medico diagnosticò un male incurabile: tumore.
Con la morte nel cuore andai a raccontare tutto a Padre Pio, il quale, dopo avermi ascoltato, bruscamente mi disse: «Operati!». Rimasi confuso e reagii. Dissi: Padre, non ne vale la pena! Il medico non mi ha dato nessuna speranza. Ormai so di dover morire. «Non importa ciò che ti ha detto il medico: operati, ma a Roma nella tale clinica e dal tale professore». Il Padre mi disse queste cose con tale forza e con tanta sicurezza che io risposi: «Si, Padre, lo farò». Allora lui mi guardò con dolcezza e, commosso, aggiunse: «Non temere, io sarò sempre con te». La mattina dopo ero già in viaggio per Roma. Mentre ero seduto sul treno, avvertii a fianco a me una presenza misteriosa: era Padre Pio che manteneva la promessa di starmi vicino. Quando arrivai a Roma, seppi che la clinica era «Regina Elena»; il professore si chiamava Riccardo Moretti. Verso sera feci il mio ingresso in clinica. Sembrava che tutti mi aspettassero, come se qualcuno avesse annunciato il mio arrivo. Mi accolsero immediatamente. Subito dopo il consulto medico, il direttore sanitario venne a chiedermi il consenso per l'intervento previsto per il giorno dopo. Io apposi la firma richiesta. Alle ore 7.00 del mattino ero già in sala operatoria. Mi prepararono per l'intervento. Nonostante l'anestesia, rimasi sveglio e cosciente: mi raccomandai al Signore con le stesse parole che Lui rivolse al Padre prima di morire: «Padre, nelle tue mani raccomando il mio spirito». I medici cominciarono l'intervento ed io sentivo tutto ciò che dicevano; soffrivo dolori atroci, ma non mi lamentai, anzi ero contento di sopportare tanto dolore che offrivo a Gesù e mi accorgevo come tutte quelle sofferenze rendevano la mia anima sempre più pura dai miei peccati. Ad un certo punto mi addor­mentai. Quando ripresi coscienza mi dissero che ero stato tre giorni in coma prima di morire. Mi presentai dinanzi al trono di Dio. Vedevo Dio, ma non come giudice severo, bensì come Padre affet­tuoso e pieno di amore. Allora capii che il Signore aveva fatto tutto per amor mio, che si era preso cura di me dal primo all'ultimo istante della mia vita, amandomi come se io fossi l'unica creatura esistente su questa terra. Mi resi anche conto però che, non solo non avevo ricambiato questo immenso amor divino, ma l'avevo del tutto trascurato.
Fui condannato a due/tre ore di purgatorio. «Ma come?, mi chiesi, solo due/tre ore? E poi potrò rima­nere per sempre vicino a Dio eterno Amore?». Feci un salto di gioia e mi sentii come un figlio prediletto. La visione scomparve ed io mi ritrovai in purgatorio. Le due/tre ore di purgatorio mi erano state date so­prattutto per aver mancato al voto di povertà, per aver conservato per me quelle poche lire, come ho detto prima. Erano dolori terribili che non si sapeva da dove venissero, però si provavano intensamente. I sensi che più avevano offeso Dio in questo mondo: gli occhi, la lingua... provavano maggior dolore ed era una cosa da non credere perché laggiù nel purgatorio, uno si sente come se avesse il corpo e conosce/riconosce gli altri come avviene nel mondo. Intanto, non erano passati che pochi momenti di quelle pene e già mi sembrava che fosse un'eternità. Quello che più fa soffrire nel purgatorio non è tanto il fuoco, pur tanto intenso, ma quel sentirsi lontani da Dio, e quel che più addolora è di aver avuto tutti i mezzi a disposizione per la salvezza e di non averne saputo approfittare. Pensai allora di andare da un confratello del mio convento per chiedergli di pregare per me che ero nel purgatorio. Quel confratello rimase meravigliato perché sentiva la mia voce, ma non vedeva la mia persona, e chiese: «Dove sei? perché non ti vedo?». Io insistevo e, vedendo che non avevo altro mezzo per raggiungerlo, cercai di toccarlo; ma le mie braccia si incrociavano senza toccarsi. Solo allora mi resi conto di essere senza corpo. Mi accontentai di insistere perché pregasse molto per me e me ne andai. «Ma come? - dicevo a me stesso - non dovevano essere solo due/tre ore di purgatorio?... e sono tra­scorsi già trecento anni?». Almeno così mi sembrava. Ad un tratto mi apparve la Beata Vergine Maria e la scongiurai, la implorai dicendole: «O santissima vergine Maria, madre di Dio, ottienimi dal Signore la grazia di tornare sulla terra per vivere ed agire solo per amore di Dio!». Mi accorsi anche della presenza di Padre Pio e supplicai anche lui: «Per i tuoi atroci dolori, per le tue benedette piaghe, Padre Pio mio, prega tu per me Id­dio che mi liberi da queste fiamme e mi conceda di continuare il purgatorio sulla terra». Poi non vidi più nulla, ma mi resi conto che il Padre parlava alla Ma­donna. Dopo pochi istanti mi apparve di nuovo la Beata Vergine Maria: era la Madonna delle Grazie, ma senza Gesù Bambino. Ella chinò il capo e mi sorrise. In quel preciso momento ripresi possesso del mio cor­po, aprii gli occhi e stesi le braccia. Poi, con un movi­mento brusco, mi liberai del lenzuolo che mi copriva. Ero stato accontentato, avevo ricevuto la grazia! La Madonna mi aveva esaudito. Subito dopo, quelli che mi vegliavano e pregavano, spaventatissimi, si precipitarono fuori dalla sala per andare in cerca di infermieri e di dottori. In pochi minuti la clinica era in subbuglio. Credevano tutti che io fossi un fanta­sma e decisero di chiudere bene la porta e sparire per un certo timore degli spiriti.
Al mattino seguente, mi alzai molto presto e mi sedetti su di una poltrona. Malgrado la porta fosse accuratamente custodita, alcuni riuscirono ad entra­re e mi chiesero spiegazione dell'accaduto. Per tran­quillizzarli, dissi che stava arrivando il medico di guardia, il quale avrebbe raccontato l'accaduto. Di solito i medici non arrivavano prima delle ore dieci. Quella mattina erano ancora le ore sette e io dissi ai presenti: «Guardate: il medico sta arrivando, ora sta parcheggiando la macchina nel tal posto». Ma nessuno volle credermi. Ed io: «Ora sta attraversando la strada, porta la giacca sul braccio e si passa la mano sulla testa come fosse preoccupato, non so cosa avrà!...». Ma nessuno dava credito alle mie parole. Allora dissi: affinchè crediate che io non vi mento, vi confermo che ora il medico sta salendo in ascensore e sta per bussare alla porta. Avevo appena finito di parlare, che la porta si aprì ed il medico entrò con grande meraviglia di tutti i presenti. Con le lacrime agli occhi il dottore disse: «Sì, adesso credo: credo in Dio, credo nella Chiesa, credo in Padre Pio...».
Quel dottore, che prima non credeva o la cui fede era ad acqua di rose, confessò che quella notte non era riuscito a chiudere occhio pensando alla mia morte da lui accertata senza darsi spiegazione. Disse che malgrado il certificato di morte da lui stilato era tornato per rendersi conto di cosa era successo quel­la notte che tanti incubi gli aveva procurato, perché quel morto (che ero io) non era un morto come gli altri. In effetti, non si era sbagliato!


CONCLUSIONE

Dopo questa esperienza, fra Daniele visse vera­mente il purgatorio su questa terra purificandosi
attraverso malattie, sofferenze e dolori, e uniforman­dosi sempre e in tutto alla volontà di Dio. Ricordiamo solo alcuni interventi da lui subiti: prostata, colicisti, aneurisma della vena porta addominale con relativa protesi, tumore alla vescica, intervento dopo un ter­ribile incidente stradale nei pressi di Bologna, trala­sciando altri ricoveri e dolori non solo fisici, ma anche morali.
Alla sorella Felicetta che gli chiedeva come si sentisse in salute fra Daniele confidò: «Sorella mia, sono più di 40 anni che non ricordo cosa significhi star bene!».
Fra Daniele è morto il 6 luglio 1994.
Mentre la sua salma era composta nella cappella dell'Infermeria del convento dei Frati Cappuccini in San Giovanni Rotondo e si recitava il Santo Rosario in suf­fragio della sua anima benedetta, ad alcuni dei pre­senti parve che fra Daniele muovesse le labbra, come per rispondere al Rosario, alle Ave Maria. La voce si sparse in un baleno, tanto che il supe­riore padre Livio Di Matteo, per una certa serenità interiore, volle accertarsi che non si trattasse di morte apparente. Per questo fece venire dalla vicina Casa Sollievo della Sofferenza il dottor Nicola Silvestri Aiuto di Medicina legale ed il dottor Giuseppe Fasanella Assistente di Medicina legale i quali praticaro­no a fra Daniele l'elettrocardiogramma e gli misura­rono anche la temperatura, accertandone così definitivamente il decesso.
Ora fra Daniele gode certamente la visione beatifica di Dio e dal cielo sorride, benedice e protegge.



Nota: Tratto da: "fra Daniele Natale - racconta...le sue esperienze con Padre Pio" di padre Remigio Fiore

 

B) LEGGERE E VEDERE VIDEO SU WWW.CENTROGALILEO.IT/MEDJUGORJE oppure WWW.MEDJUGORJE.NAME  PUNTO3 E POI LETTERA "F"

L'ESPERIENZA DI GlORIA POLO CHE DIO LE HA CHIESTO DI TESTIMONIARE IN TUTTO IL MONDO "MILLE VOLTE MILLE" e diversi santi/ testimoni appunto sull'inferno e il purgatorio da meditare ogni giorno per la ns salvezza

 
 
2) I TEMPI DEL NS FUTURO
 
Il veggente Ivan, ha detto  che ci sono tre tempi:
il tempo della Grazia (tutti questi anni che la Mamma Celeste si è degnata di venire su questa terra)
il tempo della Purificasione (che è appena iniziato)
ed il tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria (a cui seguirà il tempo di pace)
 
Il veggente Ivan ha detto che il tempo della purificazione è appena iniziato... E' per questo  che la Mamma Celeste, ha aumentato la quantità di messaggi che ci sta inviando... Per guidarci passo, passo in questo momento...
 
La veggente Mirijana, dice che ci sarà il tempo del prima ed il tempo del dopo, questi due tempi saranno attraversati dal ponte dei dieci segreti. La veggente Mirijana, dice anche, che questo ponte, ce lo faranno attraversare SOLO I SACERDOTI, quindi, di PREGARE per loro, affinchè siano ILLUMINATI DALLO SPIRITO SANTO, per guidarci e farci attraversare questo ponte, perchè saranno GLI UNICI a poterlo fare... Non giudichiamo i Sacerdoti, ma preghiamo per loro, per il Santo Padre e per i Vescovi, RIMANENDO UNITI ALLA CHIESA....
 
 
3) PREGARE IN CONTINUAZIONE:
 
preghiera di consacrazione al cuore immacolato di Maria

O Cuore Immacolato di Maria, colmo di bontà,
mostra il tuo amore verso di noi.
La fiamma del tuo Cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini.
Noi ti amiamo immensamente.
Imprimi nei nostri cuori il vero amore cosi da avere un continuo desiderio di te.
O Maria, mite e umile di cuore, ricordati di noi quando siamo nel peccato.
Tu sai che tutti gli uomini peccano.
Donaci, per mezzo del tuo Cuore Immacolato, la salute spirituale.
Fa' che sempre possiamo guardare alla bontà del tuo Cuore materno e
che ci convertiamo per mezzo della fiamma del tuo Cuore.
Amen.


Dettata dalla Beata Vergine Maria a Medjugorje (28/11/1983).
 
 
 
 
 

 
-----------------------------------------------------------
 
                      
                
  10)

ComunicazionI Giugno, LUGLIO, 1 SETTEMBRE e 19 settembre 2016:                    CI STIAMO AVVICINANDO ALLE PROFEZIE E AI SEGRETI- stiamo entrando nella purificazione

A) Comunicazione Giugno 2016


Carissimi,
innanzittutto sono contento che il gruppo aumenta sempre di più la sua dedizione verso le preghiere incessanti anche perchè, a parte le profezie, è innegabile che stamo andando in periodi sempre più bui. 

Ricordiamoci sempre però dicendo questo che i tempi bui sono per quelli che non pregano o perlomeno non pregano abbastanza  e non sentono  sufficientemente la preghiera con il cuore.

Per questo motivo ritorno sempre sullo stesso tema e cioè come vi prego sempre di rileggere quanto fino dall’inizio ho scritto (quel famoso mattino stranamente in contemporanea ai fatti di Bruxelles prima ancora che arrivassero le notizie dai telegionali) ....e cioè come tante combinazioni danno un segno particolare al ns gruppo di collegamento ed al servizio della Madonna (non stancatevi di andare sempre sui soliti link sui quali chiedo di andare sia per riflettere su quanto di volta in volta viene scritto e sia perchè sarà ancora molto più importante quanto verrà scritto in futuro)
 
Giusto anche in riferimento ai video, che ieri con interesse vedevo da Daniela del Movimento per la Vita sull’incontro con Gloria Polo a Monza ......,se vi ricordate il gruppo l’ho formato proprio sulla scia della seconda volta che avevo organizzato l’incontro con Gloria,  prima a Casale Monf ( riguardo al quale vi consiglio appena possibile di andarlo a vedere al link riportato sotto tutto)  e questa volta in Val d’Aosta  (leggere in fondo al punto 3 del solito ns sito www.medjugorje.name oppure www.centrogalileo.it/medjugorje  il quasi miracolo che ha accompagnato l'organizzazione dell'incontro) e.......a questo proposito,  vi avevo inviato proprio mentre formavo il gruppo due cortissimi video ma molto interessanti che potete rivedere.

 ( ultimo incontro... come avevo specificato .....che avrei fatto in Italia dopo i decine di incontri con i veggenti di medjugorje e altrettanti mistici/veggenti..).

cliccare su:

http://www.bobine.tv/index.php/it/component/contushdvideoshare/player/40/2972
 per la conferenza stampa di presentazione 

e su..https://youtu.be/xnHIPGbm6fg... per l’intervista della RAI a Gloria 
 
e su
.. http://youtu.be/Jnj44Wehuh8  per  tutta la ripresa fedele del suo discorso a Casale Monferrato  .
e
 articoli di giornali nazionali e locali sul ns sito
www.medjugorje.name ai punti 3 ed F
 

 B) COMUNICAZIONE LUGLIO 2016:
CI AVVICINIAMO ALLE PROFEZIE E AI SEGRETI


Carissimi, come ormai troppe volte vi ho scritto , ma forse  (repetita iuvant) meglio ancora , prima di approfondire molti importanti punti,  ripetere le cose essenziali per il ns gruppo ed inoltre vi chiedo anche vista appunto questa importanza che dedichiate appena potete del tempo per valutare  comunque con attenzione i soliti link da me ora particolarmente aggiornati.

Sono molto contento che il ns gruppo come  "discepoli degli ultimi tempi" vadano proprio nella direzione giusta della preghiere incessanti, mentre a passi veloci ci avviciniamo all'inizio delle profezie ...e dall'altra devo sottolineare che più ci avviciniamo a queste e più dobbiamo prepararci sia a intensificare le preghiere e sia a valutare in che direzione andare e cioè come comportarci sotto la guida della Madonna che come continuo a ripetere e' Lei che ha voluto questo gruppo.

Andate quindi , come sempre dico, a rileggere nel solito ns sito (che sicuramente avrete imparato a memoria www.medjugorje.name ) le prime presentazioni del gruppo, e ricordate  che il gruppo è sorto nella combinazione di pochi minuti, subito prima di conoscere i fatti incresciosi di Parigi e pure nella combinazione avvenuta nelll'ultimo incontro come tutte le altre volte avvenuto sotto la guida spirituale della Madonna e cioè quello di Gloria Polo in Val d'Aosta.. (tante volte presentato come ultimo di tutti gli incontri in quasi due decenni organizzati con quasi tutti i veggenti di Medjugorje  e diversi altri).

Nel caso di questo incontro  con Gloria Polo che appunto sarà l'ultimo incontro , avevo più volte fatto notare che il "segno miracoloso"( come potete rileggere nel punto 3  del sito) si deve collegare alla distribuzione di acqua santa (e questo grazie  alle  boccette prese da SHALOM,  Il cui direttore Alvaro che fa parte del ns gruppo,  ringrazio di cuore moltissimo perché  ci viene sempre molto incontro con particolari e graditi omaggi religiosi).

PerO  a chi ( o  pure  vs amici e/o contatti ) ha perso questo incontro con Gloria devo aggiungere come mi ha comunicato ieri Flaviano Patrizi...che potete nei prossimi giorni andare a risentire l'importantissima presentazione del purgatorio/inferno di Gloria (come pure risentire , cosa estremamente importante più ci avviciniamo al punto di non ritorno delle profezie ,  la sua molto forte presentazione a Casale M.  al link che trovate al punto 3 del sito) ed esattamente i prossimi appuntamenti di Gloria in Italia (facendo un copia/incolla) sono:
16 luglio 2016, Parma. Per info: https://www.facebook.com/events/630402233781371/
17 luglio 2016, Salerno. Per info: https://www.facebook.com/events/1046194215473039/

Sicuramente i tempi che ci aspettano ed ai  quali va incontro l'umanità diventano sempre più bui ma la luce ,quella che proviene dalla Madonna grazie al suo continuo aiuto e grazie alle ns incessanti preghiere , diventerà sempre più fulgida
 al ns gruppo.

Inoltre insieme a don Giorgio e altri sacerdoti abbiamo pure ora Padre Tonino . Padre Tonino da molti decenni missionario in Africa ha collaborato fin dall'inizio di questo secolo nelle importanti funzioni di preghiere e di Sante Messe che avevo oragnizzato  con numerose migliaia di pellegrini a Casale Monferrato negli incontri di preghiera con quasi tutti i veggenti di Medjugorje e pure la veggente irlandese (vedere punto U del sito) ad iniziare da Marja e da padre Petar che dirà all'umanità i 10 segreti.

(Visionare diverse foto di Padre Tonino negli incontri con i veggenti nel punto 4  "comunicazioni al gruppo" nel link http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm….)



Da notare pure che padre Tonino mi ha Inoltre aiutato alla sistemazione della cappella dove sempre nelle comunicazioni al gruppo nel punto 3 precedente avete visto le foto di don Giorgio

Padre Tonino che fa parte del ns gruppo insieme a don Giorgio, e con don Giuseppe (che in questi giorni si è dovuto assentare per la sua troppo intensa attività pastorale e ritorna appena posssibile) e l'esorcista mons. Gianni (che è rimasto fino ad ora in silenzio ma presto lo vedrete nella cappella ... ha già aiutato alcuni di voi) e altri che nel momento giusto vi presenterò, aiuteranno sempre di più il ns gruppo


Ma per concludere ricordiamoci che come dice pure la Madonna di Zaro ...ogni cosa presentata nei suoi messaggi... si sta rapidamente  avvicinando .e... lascia intendere che domani (ovviamente in senso figurato) le profezie inizieranno .....cioè la famosa puricazione del mondo che tanto veniva preannunciata potrebbe iniziare fra poco o fra qualche anno e come pure abbiamo visto nel link che ci aveva ieri offerto DANIELA www.culturacattolica.it/default.asp?id=17&id_n=38851 (avanza una strana dittatura)....e nello stesso tempo questo  me lo aveva comunicato qualche giorno fa ,come ora vi riporto,  Padre Fabiano e tutto coincide con le parole della Madonna di Zaro e cioè vediamo vescovi contro vescovi e sacerdoti contro sacerdoti....

Padre Fabiano collegato da sempre a noi come già vi ho detto ( vedi punto 4 di comunicazioni dal gruppo ) ormai da anni mi presenta le cose come stanno ed in particolare mi ha inviato questo link che presenta gli stessi concetti presentati nel link di Daniela ......(s'avanza una strana dittatura ) e tutto ormai va in una direzione che sembra il Papa non voglia cambiare...o meglio riconsiderare

Scrive Padre Fabiano....
andare a vedere:
https://m.youtube.com/watch?v=TOoPMHlWM90

La predica di questo sacerdote (D.Massimiliano Pusceddu),  dice padre Fabiano,non contiene alcun errore. È pura verità. Ha avuto una forte opposizione dai mass media e  cosa da non credere  il suo vescovo (ordinario della diocesi di Cagliari) lo ha punito imponendogli un periodo di silenzio e chiedendo scusa ai gay.

Quindi come si leggeva pure nell'altro link.di Daniela: s'avanza una strana dittatura e tutto ormai va in una direzione non buona.

Inoltre pure  ora con  l'importante comunicazione di Sayda delle 16,20 .."terribili castighi sull'Italia e sul mondo." Si rimane  sulla linea di quanto sto ora scrivendo ma... nel modo più assoluto non ci devono far temere per il ns gruppo che come ripeto si muove in stretto collegamento con la Madonna e con quanto la Madonna ci ordina

Quindi  per concludere definitivamente la preghiera incessante e i sacrifici personali che la Madonna in continuazione ci chiede come una mamma molto preoccupata saranno propio quelli che ci salveranno e salveranno le persone a noi care.   Arrivederci al prossimo aggiornamento.

 C) COMUNICAZIONE 1 SETTEMBRE 2016:
TUTTO STA PER VERIFICARSI DICE LA MADONNA


Come ha anticipato Daniela membro del ns gruppo " discepoli degli ultimi
tempi" invio non solo al gruppo (chi vuole entrare clicchi prima su
http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm ) ma a tutti,  uno
scorcio di quanto sta succedendo, che persino molti sacerdoti non riescono a
valutare;   cioé perché proprio in questi giorni vi sono sempre più nuove
statue della Madonna che piangono  e cosi pure come leggeremo  nei prossimi
giorni anche la Madonna di Zaro ci implora sempre di più di aprire gli occhi
e pregare ancora con maggior forza mentre tutto quanto profetizzato,dice,
sta per verificarsi
-----------------------
Prima di tutto ascoltate nuovamente o per la prima volta l'omelia (inviata da
Daniela in WA) cliccando su: 
https://youtu.be/5atpjXnhBo0  ... al meeting
internazionale dei giovani, ancora un anno fa il 15 agosto (in collegamento
con le apparizioni mariane a SCHIO 20015), da parte di  don Federico Bortoli
rettore della Basilica di San Marino.
--
La Madonna in questi giorni piange in diverse parti del mondo ... Perché
.tutto si avvicina...(leggere anche  in fondo alle comunicazioni dal gruppo)
:

1)   Dal giornale IL TEMPO (3 settembre).... La Madonna in questi giorni  piange sangue a
Trevignano (Grazia Maria Coletti) :

Se sono lacrime di sangue vero nessuno lo sa davvero. Ma a Trevignano Romano
si grida già al miracolo per una nuova statua della Madonna che piangerebbe
sporcandosi il volto, proprio come quella di Civitavecchia che lacrimò per
14 volte nel 1995. Anche questa immagine sacra arriva da Medjuogorje,
proprio come la statuina della città portuale, approdo di crocieristi in
visita alla Capitale. Ma la sua proprietaria entrerebbe anche in trance,
ricevendo messaggi terribili, impressi sulla sua pelle, che farebbero
presagire alla fine del mondo, attraverso predizioni di catastrofi naturali:
tsunami e terremoti, che fanno più paura dopo le scosse che hanno martoriato
Amatrice e il cuore dell’Italia.
Non ci sono boschi come quelli di Forio d’Ischia, dove la tragedia delle
Torri Gemelle di New York sarebbe stata rivelata dalla Vergine ad alcune
bambine sei anni prima del tremendo attacco all’America. Con la visione
preveggente del fuoco e dei crolli davanti agli occhi di una delle tre
ragazzine che andavano a pregare nella radura per la salvezza dell’umanità.
A Trevignano Romano, la Madonna di terracotta avrebbe pianto tra le mura
domestiche di una famiglia del Sud. Nella casa di una coppia di coniugi
trasferitisi nel ridente paese sul lago alle porte di Roma, quattro anni fa.
E il suo annuncio catastrofico non sarebbe stato rivelato con una visione,
come sarebbe accaduto per i grattacieli di Manhattan in fiamme, ma impresso
sulle braccia della "veggente", che si chiama Gisella. E qualcuno avrebbe
già giurato di aver visto comparire addirittura delle lettere sulla sua
pelle.
La statua è un piccolo oggetto sacro di terracotta alto 20 centimetri, con
le fattezze classiche dell’iconografia di Maria. Intorno alle vesti il santo
rosario. E avrebbe iniziato a "sporcarsi" di sangue nel marzo scorso. Lo
stesso fenomeno, stando ai racconti, sarebbe toccato anche ad un quadro del
Sacro Cuore di Gesù, appeso nella stessa casa, macchiato anch’esso.
Il tam-tam sul fenomeno - ancorché mai accertato -, ha radunato folle di
fedeli nell’abitazione della coppia, sulla parte alta del Paese, troppo
piccola per contenerli tutti. Ragione per cui la statuina, è stata
trasferita nella chiesa del Sacro Cuore presso la Casa del Fanciullo, dove c’è
l’oratorio all’ingresso del paese. Era l’ultimo sabato di agosto scorso. E
alla veglia di preghiera era presente anche il il vescovo di Civita
Castellana, che l’ha visionata. «Osservate», è stato questo l’unico invito
rivolto ai fedeli da monsignor Romano Rossi. Poi però il vescovo ha vietato
altri Rosari davanti alla statua in chiesa.
La Diocesi ci va con i piedi di piombo. Ma la notizia è lanciata. Tra
scetticismo, credulità e veti, il tam tam sta portando in paese folle
oceaniche. Troppe per il paese, che conta solo 6mila anime, che in estate
diventano 8-9mila, con le seconde case aperte dei romani e i turisti che
amano il lago. Il sindaco è preoccupato. «La vicenda - dice Claudia
Maciucchi, sindaco di Trevignano - interessa il Comune principalmente per i
disagi che potrebbe portare all’attività quotidiana dei cittadini. Per
questo motivo abbiamo convocato una conferenza di servizi con carabinieri,
polizia, protezione civile e polizia municipale in modo da gestire un
possibile aumentato afflusso di persone che potrebbe compromettere la
viabilità». «La prossima settimana abbiamo sentito dire che sono in arrivo 6
pulman di pellegrini, e abbiamo solo 6 vigili urbani» spiega il vice
sindaco, Luca Galloni, con delega al Turismo.
Che succederà sabato prossimo a Trevignano? In paese, oltre alla Chiesa
presso la Casa del Fanciullo, ce ne sono altre tre: la chiesa madre dell’Assunta,
San Bernardino e Santa Caterina. Proprio in quest’ultima si sarebbero dati
appuntamento i fedeli, sempre alle ore 18. Ma il vicesindaco esclude la
possibilità «perché è nella piazza centrale e intaserebbe la viabilità». Il
sacerdote del paese, Don Gabriel Gabati, interpellato sull’argomento, non si
sbilancia e non intende per ora rilasciare dichiarazioni. In parrocchia si
preferisce mantenere il massimo riserbo in attesa delle verifiche che in
questi casi vengono effettuate dalla Santa Sede. Ma l’unica verifica fatta
al momento, è quella a occhio di monsignor Romano. Che ha imposto il massimo
riserbo. L’unico tsunami al momento per fortuna è quello della preghiera. Se
è «sincera porte aperte in paese» si augura qualcuno.


2)  27/07/2016 10:27
In Honduras "una statua della Madonna proveniente da Medjugorje, benedetta
durante un'apparizione dai frati francescani della provincia di Mostar, ha
cominciato a lacrimare copiosamente domenica scorsa 17 luglio 2016, proprio
nel primo giorno della novena a San Giacomo, patrono di Medjugorje". E'
quanto scrive Paolo Brosio sulla sua pagina Facebook riportando la notizia
del quotidiano 'La Tribuna', "rimbalzata immediatamente in tutti i paesi
della ex Jugoslavia".

"La lacrimazione - prosegue il giornalista - è avvenuta alla presenza di
numerosi testimoni tra i quali Ivis Romero, coordinatore del centro
pastorale dell’università cattolica. La statua era custodita nella cappella
della chiesa del campus universitario cattolico della città di Danli".

Della vicenda "se ne sta occupando in prima persona" il cardinale Oscar
Andres Rodriguez Maradiaga, "uno tra i più stretti collaboratori di Papa
Francesco" scrive Brosio. Nel luogo dove è avvenuto il fenomeno "stanno
affluendo decine di migliaia di persone da tutto il Centro America".

3) La Madonna piange: nuovo prodigio nella terra del Papa
di Andrea Zambrano
25-07-2016


La fila dei fedeli è interminabile e inizia sulla strada, vicino alle auto
che sfrecciano su Avenida Consitution. Si mettono in fila alla mattina
presto e nell’attesa recitano un rosario. Una volta entrati nella cattedrale
vengono accolti da canti religiosi e dopo pochi istanti si trovano di fronte
alla statua: giusto il tempo di toccarle le guance umide con un fazzoletto,
affidarsi per un voto che è già il momento di lasciare spazio ad altri.

A Rio Cuarto accade così da almeno 2 settimane. Da quando nella cattedrale
della cittadina argentina della provincia di Cordoba, la statuetta della
Madonna del Cerro di Salta ha iniziato a lacrimare misteriosamente. Da quel
giorno, e per l’Argentina non era un giorno a caso dato che era il 9 di
luglio, festa nazionale dell’indipendenza argentina, nel Duomo di questa
cittadina di 140mila abitanti c’è ressa continua.

Accorrono dalla provincia, dalle campagne, facendo anche ore e ore di
autobus attraverso le estremità della pampa, per vedere e pregare. Un rito
millenario, che popoli e fedeli hanno accompagnato con fede e devozione. Un
rito che si sta ripetendo in questo angolo del mondo da quando il 9 luglio
scorso una signora anziana che si era recata davanti alla statua per un’orazione
ha notato le guance umide.

In cattedrale era in corso il Te Deum di ringraziamento che solitamente si
recita nel giorno della festa nazionale, durante il canto la donna è andata
ad avvertire il parroco, Padre José Luis Benfatto, che si è precipitato
subito davanti al manufatto notando non solo le guance umide ma anche vere e
proprie lacrime che sgorgavano dagli occhi, anch’essi inumiditi. Da quel
giorno, in molti, si parla di circa un centinaio di persone hanno potuto
vedere quello che sembra essere a tutti gli effetti una manifestazione
soprannaturale.

E mentre i fedeli si rincorrevano con il passa parola, il sacerdote ha preso
carta e penna e ha informato il vescovo diocesano. Questi, dopo aver
conosciuto i dettagli dell’episodio misterioso, ha deciso di acconsentire
alla devozione e di portare la statua della Madonna di Salta sotto al
presbiterio, alla fine della navata centrale dove da quel giorno la
processione è ininterrotta.

Non prima di aver scritto un documento prudente sulla “presunta
 lacrimazione”, che però non mostra affatto scetticismo. “Il piano di
salvezza di Maria ci conduce a suo figlio Gesù – ha scritto il vescovo mons.
Adolfo Uriona -. Questo evento ci invita a cambiare il nostro atteggiamento
e ad essere più misericordiosi”. Il pianto della Madonna viene definito
“presunto”, però ciò non impedisce il vescovo a chiamarlo un evento “tenero”
del piano di salvezza della Madonna.

I giornali argentini si sono fiondati a Rio Cuarto con inviati e troupe
televisive e hanno intervistato i fedeli in fila, che hanno sottolineato
come questo prodigio li abbia avvicinati alla fede. Ma il più gettonato
nelle interviste è il parroco, padre José Luis testimone del miracolo.

“Una signora che stava pregando davanti alla statua per chiedere la
guarigione di suo marito, mi ha avvisato delle lacrime. Con altri sacerdoti
presenti al Te Deum abbiamo notato distintamente che il volto della statua
era umido e lo abbiamo asciugato con un fazzoletto. Ma alla fine della messa
siamo tornati e l’abbiamo vista ancora inumidita. Abbiamo iniziato così a
pregare e in quello stesso giorno mentre stavamo in preghiera con altri
fedeli abbiamo visto le lacrime”.

Il sacerdote, nella lunga relazione che successivamente ha mandato al suo
vescovo, ha spiegato che le lacrime della Vergine non sono ininterrotte, ma
appaiono in determinati momenti. “Però è significativo che la prima
manifestazione delle lacrime sia avvenuta nel giorno della festa nazionale
come segno di unità e di riconciliazione”.

Singolare poi la storia della statua, che è arrivata a Rio Cuarto due anni
fa. “Con un gruppo di parrocchiani – ha spiegato il sacerdote – abbiamo
deciso di pregare la Madonna di Salta”. Qui, alcuni anni fa una veggente di
nome Maria Livia, ha sostenuto di aver avuto nel 2006 una visione della
Madonna e di aver ricevuto alcuni messaggi. Ma mentre la diocesi locale di
Salta dopo un’indagine ha sostenuto che “non ci sono prove di un’attività
soprannaturale a Salta”, la devozione per l’immagine dell’”Immacolata madre
del cuore eucaristico di Gesù di Salta” è continuata senza sosta.

Attratti da quella devozione anche i membri dell’associazione poliziotti in
congedo della provincia di Cordoba, hanno portato a Rio Cuarto la statua
della Madonna di Salta con l’idea di costruire una cappella e nel frattempo
l’hanno lasciata in custodia alla Cattedrale. Ora, dopo questo prodigio l’associazione
ha deciso di donare la statua alla Diocesi.

Come ha detto il vescovo “sarà il tempo” a chiarire la vicenda e a definire
i contorni di questa devozione, ma una prima riflessione è d’obbligo. Con l’evento
prodigioso di Rio Cuarto l’Argentina sembra essere diventata una terra
prediletta dalla manifestazione del divino. A Buenos Aires negli anni ’90 si
sono verificati ben tre miracoli eucaristici, che non sono stati approvati
dalla Diocesi, ma il cui culto prosegue ancor oggi indisturbato.
Recentemente il mensile di apologetica il Timone ha scoperto che la data
dell’ultimo miracolo eucaristico ha coinciso con una data singolare: il 15
agosto 1996, giorno in cui per la prima volta in Argentina veniva concessa
la distribuzione della comunione sulla mano. Lo stesso giorno un’ostia cadde
dalle mani del sacerdote della chiesa di Santa Maria e venne messa a
sciogliere nell’acqua dentro al tabernacolo. Ma una settimana dopo, una
suora mentre accedeva al tabernacolo ha visto che l’ostia si era trasformata
in un tessuto miocardico.

Il vescovo emerito di San Luis in Argentina mons. Juan Rodolfo Laise
sostiene da tempo che la distribuzione della comunione in mano sia una
concessione pericolosa da parte della Chiesa, non voluta nelle forme e nei
modi così estesi come oggi, da papa Paolo VI, l’unico papa che scrisse un
documento a proposito che temeva abusi, sacrilegi e il rischio di perdita di
fede eucaristica.

Il Miracolo eucaristico di Buenos Aires rimanda comunque all’importanza e
alla perdita di fede eucaristica del popolo, ma l’Argentina è stata teatro
anche di un altro importante evento: l’approvazione da parte della Chiesa
locale delle apparizioni della Madonna del Rosario di San Nicolas, che nel
1983 si presentò alla veggente così: “«Sono la patrona di questa regione,
fate valere i miei diritti»”.  I messaggi, incentrati sulla crisi della
famiglia e sulla perdita di sacralità della vita, sono continuati fino ad
oggi, con alcune pausa, ma in questo caso, la Chiesa, nella primavera
scorsa, ha preso una posizione favorevole.

Tutti questi eventi sono singolari e sembrano ricondursi in un unico filo
rosso, in una terra che dal 13 marzo 2013 vanta anche di aver dato i natali
al 266esimo pontefice della Chiesa cattolica.


11) ULTIME PROFEZIE E MESSAGGI

Continuano i messaggi dal cielo che ci avvisano che stiamo entrando nel tempo della purificazione: però ci salvano la preghiera e la carità

COME  ieri sera ho inviato  al mio gruppo "discepoli degli ultimi tempi"
COSI' finalmente posso in ritardo  inviare ora  a tutti  i messaggi
profetici  di Zaro (vedere su www.medjugorje.name lo sviluppo positivo
della commissione ecclesiatica voluta dal vescovo e tantissime altre cose su
quello che sta avvenendo a chi non prega e /o non si vuole convertire )....
e  vi spiegherò  pure il motivo di questo ritardo..

Vi mando quindi i messaggi   di Angela e   di Simona  dai quali potete
subito vedere che ci stiamo sempre più avvicinando alla purificazione
generale. Ma questa  solamente per quelli che continuano ad avere   un animo
distante dalle preghiere e dalla carità
E proprio sull'importanza della Caritä che é quella che ci salva insieme
alla preghiera concluderó in un secondo emai,l riferendomi ancora come
chiusura finale  ai  due email che avevo inviato a tutti il  primo settembre
dove avevo elencato pure  le diverse statue delle Madonne che in questi
giorni stanno piangendo  per questi motivi in diverse parti del mondo .

Nello stesso tempo sempre per questo tutti i messaggi della Madonna da
qualunque parte arrivano si stanno colorando di tristezza sempre più forte
(come ovviamente pure quelli che ora vi invio della Madonna di Zaro) e
sempre più quanto  più ci avviciniamo a quella purificazione che da ormai
tanti decenni ed ancora prima di Medjugorje si sapeva che ci veniva
ineluttabilmente  incontro.

Ricordiamo però comunque che ormai da moltissimo tempo  Dio continua a
spostare il tutto per dare sempre più modo  all'umanità di ravvedersi.

In tutti i casi consiglierei di andare  a leggere gli aggiornamenti che ho
fatto proprio ora in fondo alle comunicazioni  AL GRUPPO. e poi pure anche
quelli  DAL GRUPPO (dove rivedete un'altra volta  che un anno e mezzo fa la
Madonna -ripetendo ancora quanto da troppo tempo continua a ripetere- aveva
disegnato la successione di terremoti e tanto altro..che sta per avvenire).
QUESTO  Cliccando su:
http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm

Infatti ho, in questo momento ho giusto aggiornato l'ultima parte delle
comunicazioni AL GRUPPO che contengono praticamente tutti gli ultimi
messaggi (tranne quelli di Medjugorje che li trovate nel sito centrale.) e
li trovate appunto in fondo con i titoli : primo allegato MESSAGGI DAL CIELO
2012/2014 e poi secondo allegato MESSAGGIO DAL CIELO  2015/2016 che hanno
comunque quasi ogni cosa o previsione in comune.


Quindi Carissimi devo dire che finalmente sono riuscito ad avere anche il
messaggio di Zaro di Angela .:.Il papá di Simona, Antonio Patalano, che da
sempre invia i due messaggi di sua figlia e di Angela ricevendoli da don
Ciro (il parroco che segue personalmente le due veggenti), ha avuto per
tanto tempo -penso fosse il  maligno-  bloccato internet, e  poiché sembra
che gli rimanga  ancora bloccato  per tanto tempo  mi ha dato il sito di don
Ciro  sul quale vi sono gli ultimi due messaggi delle due veggenti
Sito di don Ciro:

http://cenacolimariapellegrina.blogspot.it/

Messaggio del 08/09/16 dato ad Angela

Questa sera ho visto Mamma come Regina e Madre di tutti i popoli.
Il suo vestito era rosaceo e sopra aveva un grande mantello verde-azzurrino
che la avvolgeva. Anche il capo era coperto dal manto. Tra le mani, Mamma
aveva una lunga corona del santo rosario, bianca, di luce. La luce della sua
corona illuminava tutti, era splendente.
La Mamma era triste, sul capo aveva una corona da regina. Mamma era scalza e
i suoi piedi poggiavano sul mondo. Alla sua destra c'era San Michele
Arcangelo come un grande condottiero, di un armatura sfolgorante e, nella
mano destra, aveva una lunga lancia che puntava sull'Italia.

Sia lodato Gesù Cristo

"Cari figli miei, grazie che avete risposto in numerosi a questa mia
chiamata.
Vi amo figli, vi amo immensamente e se sono ancora qui in mezzo a voi è
perchè Dio vi ama. Figlioli, se sono qui è per salvarvi.
Imparate ad ascoltare le mie parole, sono parole d'amore. Io non voglio
spaventarvi, ma prepararvi alla venuta dei tempi.
Figlioli, questo mondo ormai è ricoperto dal peccato e molti miei figli, si
allontanano da me e da mio Figlio ricercando su strade sbagliate la falsa
fede. Figli miei, per cercare e trovare la fede, non bisogna andare lontani,
leggete ogni giorno la Scrittura e cercate di viverla. Il vero cristiano non
è colui che dice credo, ma colui che dimostra il suo credo attraverso le
opere e il suo vivere quotidiano.
Figli miei, la terra tremerà, tremerà ancora molto. Pregate, imparate a
tenere stretta tra le mani la corona del santo rosario e confidate in Dio.
Figlioli, oggi passo in mezzo a voi, vi tocco e vi dono un bacio,
soprattutto a coloro che me lo hanno chiesto.
Figlioli, imparate a confidare in Dio, buttate su di Lui le vostre ansie, le
vostre speranze, i vostri dolori, ogni vostro affanno e Lui, come Padre, vi
ascolterà e vi risanerà. Dio è amore!"
Infine la Mamma ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello
Spirito Santo. Amen.
____________________________________

---------------------------------.
Messaggio dato a Simona il 08/09/16

Ho visto Mamma tutta vestita di bianco sfolgorante di luce, i suoi piedi
erano scalzi; con il piede destro teneva fermo il serpente che si dibatteva.

Sia lodato Gesù Cristo

"Cari figli amati, vengo ancora una volta a chiedervi preghiera, busso alla
porta del vostro cuore e vi prego: apritemi, lasciate che entri a far parte
della vostra vita, lasciate che vi conduca a Gesù, fategli  posto nella
vostra vita, accoglietelo, amatelo, pregatelo.
Figli miei amati, tempi duri vi attendono, il male è in agguato in ogni
angolo ed è pronto a sbranarvi, a distruggervi, la corona del Santo Rosario
è l’arma più forte per combatterlo.
Figli miei confessatevi, partecipate alla Santa Messa, cibatevi di mio
Figlio.
Figli miei, duri tempi vi aspettano, non fatevi trovare impreparati, siate
pronti con l’arma in mano, siate miei guerrieri  portatori di luce.
Figli miei, la terra tremerà ancora molto: pregate figli, pregate.
Rumori di guerra si odono da lontano:  pregate figli, pregate.
Figli miei il male attanaglia  questo mondo corrotto e sempre più lontano da
Dio, sempre più pieno del proprio io.
Figli miei aprite il vostro cuore, lasciate entrare l’amore del Signore,
lasciate che lo Spirito Santo vi inondi.
Figli miei, lupi famelici si aggirano intorno a voi e aspettano che vi
allontaniate  da me per potervi sbranare; vi prego figli miei  tanto amati,
restatemi vicino cosi che io vi copra e vi protegga con il mio manto.
Vi amo figli miei.
Pregate, pregate, pregate.
Adesso vi do la mia santa benedizione_
-----------------------------------------------------------------------------------------------

Disegni sull'Italia  fatti dalla Madonna ..cliccare su:

http://www.medjugorje.name/comunicazioni­_dal_gruppo.htm#6

cioè leggere in fondo a comunicazioni dal gruppo

------------------------------------------------------------------------------------------------
Su:
 
http://www.revelacionesmarianas.com/italiano.htm
Importanti messaggi della Madonna che si stanno verificando in questi giorni

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

cliccando qui sotto si può accedere a due allegati che sono stati appositamente creati per comprendere centinaia di messaggi , ciascuno già analizzato da decine di sacerdoti e che preannuciano diverse fasi della purificazione a cui l’umanità deve andare incontro per poi arrivare all’era di pace e di vittoria della Madonna, da tempo da Lei confermata.
 
interessante pure notare che questi veggenti che non si conoscono e che stanno agli antipodi del mondo o distanti migliaia di Km. fra di loro, pressapoco dicono le stesse cose riguardanti appunto questa necessaria purificazione che, come da sempre ripete la Madonna, per noi è vitale affrontarla aumentando il più possibile le ns preghiere , le ns rinuncie e la carità

PRIMO ALLEGATO

SECONDO ALLEGATO

cliccando invece qui sotto
trovate per ordine cronologico altri due allegati con migliaia di messaggi dal cielo (delle numerose apparizioni  nel mondo  anche se non ancora riconosciute dalla Chiesa ma verificate da numerosi sacerdoti )  ed esattamente nel 1)primo allegato dall'anno 2012 all'anno 2014 e nel 2)secondo allegato dall'anno 2015 all'anno 2016 

PRIMO ALLEGATO: MESSAGGI DAL CIELO AL MONDO 2012-2014

SECONDO ALLEGATO: MESSAGGI DAL CIELO AL MONDO 2015-2016

TERZO ALLEGATO: ULTIMI MESSAGGI


NOTA BENE:  (
cliccando invece su  http://www.revelacionesmarianas.com/english.htm, e, scegliendo l'italiano, cliccare poi sulla casella "Speciale" trovando i collegamenti per argomento con tutte le diverse profezie)
---------------------------------------------
--------
messaggi profetici di questi ultimi giorni della Madonna da varie parti della terra
-----------------------------------------------------
ULTIMO MESSAGGIO SIGNIFICATIVO SUL NS FUTURO DI QUESTI GIORNI DALLA MADONNA ALLA VEGGENTE ANGELA A ZARO
IL MESSAGGIO DI OGGI dato ad Angela

Da notare, che in questi momenti sempre più bui,  che la stessa Madonna definisce particolarmente delicati,  "per la Sua amata Chiesa e per il Vicario di Cristo, sul quale gravi pesi e responsabilitá gravano  " è sempre più necessario pregare senza interruzione e Vi ripeto per l'ennesima volta di riuscire a dedicare del tempo nell'approfondire il tutto nel ns/ vs sito www.medjugorje.name
-------//-------/----///------

Ho visto Mamma, aveva un vestito rosa, un velo bianco sul capo e un manto verdino  sulle spalle.
Il suo viso era triste.

Sia lodato Gesù  Cristo

------///////----------//-----------

Questi sono momenti sempre più delicati per l'umanità e la Madonna si prodiga infinitamente per noi chiedendo come sempre di pregare per la Chiesa che si sta dividendo e per tutti i mali che in conseguenza stanno riversandosi sull'umanità.

Ovviamente il ns gruppo "i discepoli degli ultimi tempi e anche servi inutili (Luca 17: 7-10) al servizio della Madonna " che prega in continuazione per se e per gli altri.  potrà essere un'oasi in questo mondo, come sentiamo  da tutti i media, sempre più in rovina.

Andate come sempre nel ns sito , che vi oso dire si trova da sempre sotto la protezione della Madonna , www.medjugorje.name e poi pure su le " comunicazioni al gruppo " nei punti dei messaggi profetici .

Approfondite tutto quello  che potete sia prima e sia dopo questo punto   e comunque cliccate i link ivi  proposti e troverete pure le parole che la Madonna sempre più triste ci rivolge OGGI ed in particolare anche da Zaro con il secondo MESSAGGIO DI ANGELA DI OGGI:

----////--------///////////-------//


"Cari figli miei, grazie per aver risposto a questa mia chiamata.
Figli miei, vedervi qui mi riempie il cuore di gioia, nonostante la gran tristezza che inonda il mio cuore.
Figlioli, anche questa sera sono qui a chiedervi preghiera, preghiera!
Figli amatissimi, quello che da tempo vi avevo detto sta per compiersi e tutto questo mi arreca tanto dolore, ma il dolore e la sofferenza più grande è sapere che molti di voi mi tradiranno. Sì figli, molti di voi si tireranno indietro e rinnegheranno il nome mio e il nome di mio Figlio Gesú.
Figlioli, molti rinnegheranno la fede. Pregate affinchė questa tiepidezza che sta inondando il mondo diventi una fiamma che illumina e che riscalda i cuori.
Figlioli, ancora una volta
vi chiedo preghiera per la mia amata Chiesa e per il Vicario di Cristo, gravi pesi e responsabilitá gravano su di lui.
Figlioli, ancora una volta vi invito a formare Cenacoli di preghiera: tirate su cenacoli e riempite le vostre mani con le corone del santo Rosario e le vostre labbra di preghiera, lodi e benedizioni. Fate risuonare le mura delle vostre case di preghiera.
Imparate a benedire coloro che vi fanno del male e astenetevi da ogni giudizio. Il giudizio non spetta a voi ma a Dio. Ė Lui l'unico giudice, voi dovete essere apostoli non giudici!"
Poi mentre la Mamma parlava si ė fermata, ed ė apparso  alla sua destra San Michele Arcangelo. Era come un grande condottiero, aveva una corazza scintillante e tra le mani aveva una grande bilancia.
La Mamma ha ripreso dicendo: "Pregate, mettete l'Italia sotto la protezione di San Michele Arcangelo, grande condottiero contro le forze del male.
Pregate figli, mettetevi in preghiera stando in ginocchio. Piegate le vostre ginocchia e prostrate a Gesú il vostro volto. Non distogliete lo sguardo dal cuore di Dio."
A questo punto ho visto una grande Ostia che pian piano ė diventata di carne. La Mamma ha ripreso: "Questi è mio Figlio che palpita d'amore per ciascuno di voi, gioisce con voi, piange per voi, soffre con voi e per voi.
Figlioli, Dio vuole salvarvi, perché Dio ė Amore!"
Infine la Mamma ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

-------------------------------------

12) IMPORTANTE TESTIMONIANZA DI PADRE AMORTH

CLICCARE SOTTO

  IMPORTANTE TESTIMONIANZA DI PADRE AMORTH

da sentire tante volte e inviare a tutti i vostri contatti

-----------------------------------------------------------------------------------------

SUCCESSIVA COMUNICAZIONE:
 RIFLESSIONE/PREMESSA SUI NS TEMPI

13) IMPORTANTE DEVOZIONE IN QUESTI  TEMPI SUL SANTO VOLTO DI GESU'


   I tempi (tutti lo vedono e solo un cieco  dice di non vederlo) ci presentano  quello che i messaggi profetici da molto tempo ci annunciano.

Dio ha voluto e vuole  salvare quelli che lo meritano  mandando  in mille luoghi della terra la Madonna affinchè in questi frangenti sempre più difficili venga  in ns soccorso.

Contemporaneamente Gesù stesso  per mezzo dei Santi ci presenta innumerevoli devozioni per portarci a lui.

Relativamente a  questo proposito una devozione potentissima, per le infinite grazie che ci fa arrivare,  è quella al  Santo Volto di Gesù (già presentataci un po' di tempo fa  dal ns caro Emiliano) che desidero  inoltrarvi in dettaglio.

Ve la inoltro in email perchè dovete leggere attentamente il testo e memorizzare la figura del Santo Volto di Gesù per poterla stampare e... adorarla  meglio,  avendo in ritorno  meriti e vantaggi inimmaginabili (descritti dallo stesso Gesù)  aumentati se sarà  vs intenzione di trasmettere  pure agli altri questa  devozione.

Ritornando inoltre  alle  infinite grazie  che ci arrivano dalla Madonna inviata (già  da tempo in questi periodi che diventeranno per chi non prega sempre più terribili)  da Dio in innumerevoli luoghi della terra....  secondo la mia esperienza, non solamente tangibile o materialmente visibile di questi ultimi decenni,  la Regina della Pace sulla cui devozione ho fondato questo gruppo è «quella che in tutti casi continua e continuerà  a guidarci (rivedere il ns/vs  sito www.medjugorje.name  e tutte le comunicazioni al gruppo che da marzo,quando ho dato inizio al gruppo, continuo a  mandarvi.... http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm)

Infatti  abbiamo tutti l'esperienza  che la Madonna  con il Suo aiuto divino,  che ci copre con infinito amore,  oltre a  parlarci direttamente  alle ns menti e ai  ns cuori al fine di  guidarci e proteggerci,  ci invia materialmente migliaia di messaggi di amore e protezione senza  però volerci eccessivamente allarmare,  per timore soprattutto all'inizio  di toglierci dalla ns concentrazione spirituale.   (Ed in questo modo infondendoci quella giusta calma che prima del pericolo ci fa ragionare).

Questo lo abbiamo sperimentato prima delle atrocità  della guerra proprio nelle terre dove  come Regina della Pace   appariva in continuazione.   Ma come detto prima la Madonna continua ad apparire in moltissimi luoghi, (ovviamente sappiamo tutti però che Satana in molte apparizioni riesce a confondere e intorbidare le acque e per questo la ns attenzione deve essere costante).

In moltissimi  altri luoghi, dicevo,   alcuni dei quali già  riconosciuti dalla Chiesa, o comunque dove la Chiesa si mostra particolarmente sensibile, invece  ci presenta purtroppo scenari apocalittici usando invece con tutti  un diverso approccio per dirci che possiamo salvarci  solamente con quella fede ferrea e quelle infinite e continue preghiere e personali "fioretti" (o in altre parole rinuncie a qualcosa  che materialmente vogliamo)  che Lei continua a chiederci. 
--------------------------------------------------------------------------------------------


 LA DEVOZIONE AL SANTO VOLTO DI GESU' SEMPRE PIU' IMPORTANTE PIU' I NS TEMPI DIVENTERANNO SEMPRE PIU' BUI
Devozione pure estremamente importante per le infinite grazie che ci porta.


DEVOZIONE SANTO VOLTO DI GESU'

 

IMPORTANTE QUESTA DEVOZIONE (IN QUESTI MOMENTI SEMPRE PIU' DIFFICILI IN LINEA CON TUTTI I MESSAGGI PROFETICI) CHE MIRACOLOSAMENTE OFFRE ENORMI E INNUMEREVOLI VANTAGGI A CHI AVRA' LA COSTANZA DI SEGUIRLA 

 

INFORMAZIONI SU QUESTA (PER I SUOI MIRACOLOSI FRUTTI) IMPORTANTE DEVOZIONE:

 

Una immagine del S. Volto di Gesù (18x24 cm) sanguinà due volte a Cotonou, nel Benin, nell'Africa occidentale (Golfo di Guinea), il 17 febbraio e il 15 marzo 1996. La prima volta fu chiamato il medico d'urgenza, ma non riuscà a fare un esame perchè il sangue era già  coagulato. 13 Testimoni erano presenti all'avvenimento, mentre una voce diceva: "Io ritornerà ancora e il medico comple­terà  il suo esame."

Furono preparate le provette per raccogliere il sangue.

Il 15 marzo, verso le ore 17, il Volto Divino cominciò a sanguinare abbondantemente, tanto che non si scorgeva­no più i lineamenti del Suo S. Volto. Dopo che fu riempi­ta una provetta per circa 1/4, una voce disse: "Basta così, la riempirà Io".

Il medico che aveva visto la provetta riempita fino a 1/4, constatò, 45 minuti dopo, che essa era piena e si meravi­gliò non potendo dare spiegazioni di questo fatto; anche qui erano presenti 12 testimoni. Il sangue venne quindi esaminato e risultò trattarsi di sangue umano del gruppo AB, Rh. positivo.

Guarda il Mio Volto che sanguina! Che cosa voglio dirti? Devo proprio dirti qualche cosa? Mi ascolti anco­ra davvero? Hai pietà  di Me se mi vedi sanguinare così? Lo faccio per te!

PROMESSE


Il Padre Eterno parla:

"Figli Miei! Durante i giorni terribili che ci saranno sulla terra, il S. Volto del Mio Divin Figlio sarà  vera­mente di aiuto (un vero panno per asciugare le lacrime), perchè i Miei veri figli si nasconderanno là dietro.

Il S. Volto sarà  una vera offerta, affinchè vengano miti­gate le punizioni, che Io manderà sulla terra.


Nelle case dove Esso si trova, si avrà  luce, che ci libe­rerà  dalla potenza delle tenebre. I luoghi dove si trova il S. Volto verranno segnati dai Miei angeli e i Miei figli verranno protetti dal male che sta arrivando sopra que­sta ingrata umanità.

 

 Figli Miei, siate veri apostoli del S. Volto e diffondetelo ovunque! Quanto più Esso verrà  divulgato, tanto minore sarà  la catastrofe".



Il SS. Cuore di Gesù parla:

"Offrite sempre al Padre dei cieli il Mio Volto ed Egli avrà , misericordia di voi. Io vi prego tutti di onorare
il Mio Volto Divino e di darGli un posto di onore nelle vostre abitazioni, affinchè il Padre Eterno vi colmi di grazie e perdoni le vostre colpe. Cari, figli Miei, non dimenticate di rivolgere tutti i giorni almeno una pre­ghiera al S. Volto di Gesù nelle vostre case. Quando vi alzate non tralasciate di salutarlo e prima di coricarvi di chiederGli la Sua benedizione. Così giungerete felice­mente nella patria celeste. Vi assicuro che tutti quelli che sono particolarmente devoti al S. Volto verranno sem­pre avvertiti prima del pericolo e delle catastrofi!

Io prometto solennemente che quelli che diffonderanno la devozione al Mio SS. Volto verranno risparmiati dalla punizione che arriverà  sull'umanità .


Essi riceveranno inoltre luce nei giorni della terribile confusione che si avvicina nella S. Chiesa.

Se dovessero morire durante il castigo, moriranno da martiri e diventeranno santi. In verità  in verità  vi dico. Coloro che divulgheranno la devozione al Mio Volto
, riceveranno la grazia che nessuno dei loro familiari venga dannato e che quelli che si trovano in purgatorio saranno presto liberati. Tutti però dovranno rivolgersi a Me per intercessione della Mia SS. Madre".

Tutti i devoti del Volto Divino riceveranno una grande luce per comprendere i segreti degli ultimi tempi. Nella patria celeste essi saranno molto vicini al Salvatore. Tutte queste grazie le ricevono per la loro devozione al S. Volto. Non perdete queste grazie! Perchè è facile perderle!

------------------------------------

La nostra cara Madre di Dio chiede fervidamente che questo SS. Volto venga al più presto ancora venerato in tutte le case con preghiera e contemplazione, così essa potrà  ancora in gran parte evitare il severo castigo che ci aspetta.

Preghiera al volto Santo di Gesù

Volto santo del mio dolce Gesù, espressione viva ed eterna dell'amore e del martirio divino, sofferto per l'umana Redenzione, Ti adoro e ti amo. Ti consacro oggi e sempre tutto il mio essere. Ti offro per le mani purissime della Regina Immacolata le preghiere, le azioni, le sofferenze di questo giorno, per espiare e riparare i peccati delle povere creature. Fa di me un tuo vero apostolo, che il tuo sguardo soave mi sia sempre presente; e si illumini di misericordia nell'ora della mia morte. Amen.

 

 

 

 

 

La corrispondente medaglia del Santo Volto di Gesù

 

 

-------------------------------------------------

 

 

14) IL LIBRO MERAVIGLIOSO SCRITTO DA MIRJANA E PUBBLICATO IL 1° SETTEMBRE 2016 NEGLI STATI UNITI

 

Il  libro scritto da Mirjana sulla sua storia racconta la sua viva esperienza:

 

meraviglioso perché si nota in ogni concetto formulato nelle frasi da lei scritte sul libro la diretta influenza/ispirazione (ossia una genuinità di trasmissione della sua vita vissuta di impatto immediato col lettore) che non può che scaturire direttamente che dalla Madonna.

IlL primo settembre 2016 in USA era uscita la prima edizione di cui riporto qui la foto.

Vista l'importanza, riporto subito uno dei tanti passi  (in lingua originale con subito sotto la traduzione) che reputo particolarmente importante, e cioè la frase di padre Jozo (che tutti sapete che era il parroco di Medjugorje quando la polizia si scatenava contro i veggenti e tutte le persone a loro collegate)

Egli  aveva concluso l'ultima sua omelia prima di essere arrestato (come potete ricordarvi la polizia di stato aveva avuto  il pretesto  di intervenire in quanto aveva interpretato erroneamente la sua frase sui 40 anni di oppressione degli ebrei come oppressione del regime comunista) con le frasi seguenti che riscrivo nella lingua originale del libro e che suonano profetiche riguardo alle  particolari vessazioni/torture che padre Jozo avrebbe dovuto sopportare subito dopo:

(“Christians in this world are like a light in the darkness,” he said.

“Our strenght is on our knees, in our hands put together for  prayer, in our

carrying of the cross. Our strength comes from our Lord God. There is no

other strength, no other wisdom, no other victory, but the victory over the

absurdity of this world – through humbleness, love, and sacrifice.”)

 

E cioè :

"I cristiani in questo mondo sono come la luce nell'oscurità.

La ns forza di cristiani  risiede nelle ns ginocchia, nelle ns  mani giunte insieme in preghiera, nel nostro portare la croce.

La nostra forza viene da ns Signore.

Non vi è nessun'altra forza, nessun'altra saggezza, nessun'altra vittoria, ma la vittoria sull'assurdità di questo mondo - e questo attraverso la vera umiltà, l'amore e il sacrificio."

 

Frasi/concetti che anche il ns gruppo dovrebbe imparare e seguire con gioia

 

 

 

 

Continuando con la prima parte del libro scritto da Mirjana,

 mi piace farvi presente che la stessa Mirjana ha sottolineato più volte che la Madonna si comportava con lei nei momenti più tragici (pur nel suo amore infinito per gli uomini che appunto la spinge in continuazione  in tutti i modi a darci messaggi di richiamo in tutte le sue sempre più numerose apparizioni in tutto il mondo)  come con qualunque altra persona...... infatti, quando per un periodo molto lungo quando Mirjana era stata quasi relegata dalla polizia di stato, dell'allora Jugoslavia, nella sua casa di  Serajevo, veniva  tormentata da continue vessazioni sempre più terribili come se fosse una delle principali nemiche dello stato e non capiva come mai nelle apparizioni la Madonna non faceva neanche un debole accenno alla sua sofferenza..(infatti la Madonna continua a non fare distinzioni fra veggenti e qualunque altra persona che prega )..

..Da notare che Mirjana durante i terribili interrogatori a cui veniva di continuo sottoposta, la obbligata di privarsi della catena del  Rosario, e allora ( e si può prendere pure noi questo  esempio nei ns momenti peggiori) continuava mentalmente a recitarlo servendosi della mano sinistra per i  misteri e (due volte) della mano  destra per le ave marie. 

Finalmente in seguito aveva trovato un forte balsamo recitando questo salmo che ovviamente serve anche a noi nei momenti terribili della ns vita:

 

SALMO 23 di DAVIDE

Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla;
2 su pascoli erbosi mi fa riposare ad acque tranquille mi conduce.
3 Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino, per amore del suo nome.

4 Se dovessi camminare in una valle oscura, non temerei alcun male, perché tu sei con me.
Il tuo bastone e il tuo vincastro mi danno sicurezza.

5 Davanti a me tu prepari una mensa sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo. Il mio calice trabocca.

6 Felicità e grazia mi saranno compagne tutti i giorni della mia vita e abiterò nella casa del Signore

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

La veggente di suo pugno scrive tutto quello che prova vedendo la Madonna, tutti i dettagli in un certo senso inediti sul suo rapporto con Lei e le cose che  reputa più importanti che la Madonna le ha detto ....e come la sua vita viene modellata appunto dalla Madonna (che le ha fatto sopportare le terribili angherie fatte a lei dal partito comunista e i rapporti molto spiritualmente formativi per noi fra lei e le persone a lei vicine) .



Tutto molto importante proprio perché, diversamente da tutte le precedenti interviste fatte a lei o prese dai libri che parlano di lei in modo indiretto, ora  leggiamo esattamente come lei  scrive  tutto direttamente di suo pugno cioè vivendo lei stessa e riflettendo lei stessa su ogni sua parola vissuta   con sempre e ad ogni istante  il pensiero alla Madonna

 



Man mano  periodicamente  vi sottolinerò alcuni passi importanti del libro che, non nascondo, per certe mie esperienze personali di collegamento a quanto avveniva fin dai primi momenti delle apparizioni, ho necessità di leggere e meditare con una certa lenta  gradualità ....   e che comunque ci preparano ad una migliore   predisposizione per la ns salvezza . 

 

Inoltre per una maggior chiarezza, solamente per i passi più delicati, la mia traduzione che  avrà forse una sfumatura personale,  sarà preceduta dal suo testo in inglese.

 

---------------------------------------------------------

 

QUELLO CHE SCRIVE MIRJANA RIGUARDO ALLA PERGAMENA DEI 10 SEGRETI CONSEGNATA A LEI DIRETTAMENTE DALLA MADONNA

 

 VISTA L'IMPORTANZA DEL PASSO, PRIMA DELLA MIA TRADUZIONE, PREMETTO IL SUO SCRITTO NELLA LINGUA ORIGINALE DEL SUO LIBRO

 

(She then held out something like a rolled-up scroll, explaining that

all ten secrets were written on it, and that I should show it to the

priest I choose when the time comes to reveal them. I took it from

her hand without looking at it.

“Now you will have to turn to God in faith like any other person” she

said. “Mirjana, I have chosen you; I have confided in you everything that

is essential. I have also shown you many terrible things. You must now

bear it all with courage. Think of me and think of the tears I must shed

for that. You must remain brave. You have quickly grasped the message.

You must also understand now that I have to go away. Be courageous.”)

 

La Madonna  teneva in mano qualcosa come un rotolo di pergamena, e stava spiegando che sopra c'erano scritti  tutti i 10 segreti .

  Io avrei dovuto mostrarli, quando verrá il tempo di rivelarli all'umanità. al prete da me scelto.
Io presi direttamente dalle mani della Madonna senza soffermarmi a guardare quello che mi stava consegnando..  (come scrive dopo Mirjana )

La Madonna disse a Mirjana:

"Ora dovrai rivolgerti a  Dio con fede come qualunque altra persona.
Mirjana ,  io ho scelto te;  ho affidato a te  ogni cosa che sia veramente essenziale.
Ti ho inoltre  mostrato molte terribili cose.
Tu devi ora sopportare tutto questo con grande coraggio.
Pensa a me e pensa alle lacrime che io devo continuare a versare per questo.
Tu devi rimanere (salda e ) coraggiosa.
Tu hai velocemente afferrato il mio messaggio.
Tu devi ora pure capire che  devo andare via.
Sii coraggiosa"

ALCUNI PASSI PRESI FRA I PIU’ SIGNIFICATIVI FRA QUELLI CHE  MIRJANA SCRIVE  DOPO LA CONSEGNA DELLA PERGAMENA DA PARTE DELLA MADONNA


Sentendo le ultime parole della Madonna,  Miriana scrive che si dispera e singhiozzando  dice:

 

"come potrei non vedere più la Madonna per tutti i giorni ?

Poi realizzo di avere in mano il rotolo data dalla Madonna proveniente dal cielo.
Di colore beige sembrava fatto di un materiale non terreno, qualcosa fra carta e tessuto
Scritto (dico io forse da un angelo!?) in modo elegante e semplice, a un certo carattere corsivo senza decorazioni o illustrazioni..  e ciascun segreto era scritto in chiare frasi e così in modo semplice come la Madonna me lo aveva spiegato.

Tutti i segreti apparivano in ordine uno dopo l'altro.
Incluse pure le date di ogni futuro evento.

In quel momento tuttavia io mi sentivo più triste di qualunque  momento che avevo passato nella mia vita e volevo morire.
Le parole della preghiera "salve Regina " furono però quelle che mi dettero un certo sollievo ....per 10 giorni mi inginocchiai e pregai aspettando che la Madonna apparisse e poi collassavo completamente in lacrime anche se mia madre costantemente mi calmava e pregava con me con molto amore e pazienza dicendomi : così come hai accettato le apparizioni giornaliere ora devi accettare che queste non ci saranno più"

.........


............

"Qualcuno ha detto qualcosa come se io fossi privilegiata per sapere quello che accadrà in futuro, ma io non la vedo proprio così e cioè mi sarebbe tutto più facile se io potessi rivelare tutto subito, ma i segreti sono volontà di Dio .

 

Però sono pure conscia della mia debolezza umana e posso dire con certezza che non sono io che tengo i segreti ma è solo  la volontà di Dio che mi aiuta a fare questo.

 

E così che successe questo, che pur tenendo  nascosto questo mio importante documento nel mio appartamento avendo costantemente paura che qualcuno potesse trovarlo e leggerlo...un giorno quando mio cugino e un amico erano proprio nel mio appartamento... all'inizio resistetti ma un certo sentimento improvvisamente mi vinse e io non riuscii più a resistere e feci leggere a mio cugino e all'amico la pergamena sulla quale però lessero altre cose.   Il primo una sorta di preghiera o poema e l'altro una persona che chiedeva solamente aiuto ,  per cui  da tutto questo capii che solo io potevo leggere quanto era scritto.

 

La Madonna per questo accaduto non mi disse niente." (dico io ovviamente questo particolare era previsto in quanto importante per Mirjana e per noi)

 

 

Mi è arrivata ora la notizia che questo libro scritto da Mirjana è stato tradotto ed ora si può  acquistare in lingua italiana

nei prossimi giorni aggiungerò comunque alcuni passi salienti per completare il libro, ma seguendo sempre il testo inglese che trovo molto espressivo.......

 

Ora nelle conclusioni del libro di Mirjana ( che hanno comunicato che si trova anche in Italiano e ho visto che si trova pure in  AMAZON) , oltre a mille altri concetti molto toccanti , penso che uno dei più commoventi da segnalare al ns gruppo sia il sentimento di dolore fortissimo che Mirjana prova davanti alla Madonna vedendola soffrire indicibilmente di fronte ad un numero sterminato di persone (della ns umanità sofferente che vediamo ormai vicino al baratro) che senza saperlo o volutamente vanno verso la perdizione eterna e cioè l'eterna infinita sofferenza che devono subire per colpa di loro stessi e delle loro azioni nel peccato. 

 
 Mirjana sottolinea che il dolore della Madonna, che ama tutti noi infinitamente, è così grande che Mirjana stessa non riesce quasi a sopportarne la vista  di così forte dolore tanto da , in un certo senso , invidiare chi non è mai stato testimone  appunto di quel terribile dolore.

 

Prossimi giorni mi riprometto di riportare (anche se ormai potete, come ho specificato sopra, acquistare ormai il libro in italiano, uscito ora pure in giugno con la Dominus Production  e forse da settembre con la grande distribuzione) altri degli infiniti, moltissimi e bellissimi concetti , ispirati direi dalla Madonna e sicuramente a noi esposti in ogni singolo particolare per la ns salvezza, che inoltre abbiamo la fortuna di leggere direttamente scritti dalle stesse mani della veggente

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

----------------cliccare qui per visionare l’interessante incontro di Mirjana a Casale Monferrato

 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 15)PERIODICHE  LETTERE AI  MEMBRI DEL NOSTRO GRUPPO IN QUESTI MOMENTI SEMPRE PIU' DIFFICILI

 

E IN FONDO AL PUNTO "F" IL REGOLAMENTO DEL GRUPPO

LLa periodica lettera al ns gruppo di WhatsApp discepoli degli ultimi tempi ed ora anche "servi inutili"(Luca 17:7-10) al servizio dela Madonna

 A)

Carissimo Francesco

 

ti ringrazio molto per tutte le importanti informazioni che oggi hai inviato al gruppo e soprattutto  del bellissimo video su Casale Monferrato da dove, da decenni  porto avanti  la mia attività sia  per la Madonna sia, con l'aiuto della Madonna, l'attività esterna in tutto il mondo  di formazione con le Nazioni Unite  ecc...

Ma di fronte a tutto il gruppo che arriva da tutte le parti d'Italia, Casale è una delle migliaia di piccole cittadine e sarebbe meglio che il gruppo non si distraesse su argomenti turistici (anche se pure con qualche aspetto religioso) in momenti che hanno bisogno di tutta la ns attenzione verso quello che la Madonna da decenni continua a prepararci con tutta la Sua infinita e materna premura...con quasi infiniti messaggi che provengono da ogni parte della terra  su quanto succederà (quei messaggi classici provenienti da Medjugorje sono ancora forse i più maternamente dolci...in quanto  come abbiamo visto prima della pur terribile guerra vicino a Medjugorje  voleva convertire senza spaventare .... )

Però ovviamente siamo ancora all'inizio dell'inizio ed ancora mille volte all'inizio di quanto dovrà succedere all'umanità che va nella direzione sbagliata e per questo in tutte le altre apparizioni ha ripetuto moltissimo che Dio sta preparando una purificazione dolorosissima per coloro che vanno contro di Lui.

 

Quindi noi dobbiamo essere felici di fare completamente la Sua volontà e di come il ns gruppo "i discepoli degli ultimi tempi" continua a portare avanti questo suo desiderio di far piacere a Dio e  di servire  la Madonna fin dal famoso 22 marzo quando è iniziato ad esistere.

Grazie

-------------------------------------------------------------

B)

ATTENZIONE   Carissimi,  come vi ricorderete,  dopo circa un mese dalla fondazione del ns gruppo “discepoli degli ultimi tempi “ al servizio della Madonna, ed ora pure, come alcuni di voi hanno particolarmente gradito, (come dal vangelo di Luca 17:7-10) “servi inutili” sempre al servizio della Madonna,....  avevo inviato a chi lo desiderava..una borsa con materiale religioso da distribuire, cosa che come vi avevo premesso, sto nuovamemte per fare dopo che, per altre ragioni, dovrò andare a Parigi e quindi andrò, come l’altra volta nuovamente anche a Rue de Bac a dicembre....
 
Gruppo,  come tante volte vi ho sottolineato voluto dalla Madonna, con pure prove ....che per l’ennesima volta vi ho ancora ultimamente sottolineato indicandole su diversi punti di questo sito (e sono pure contento che salutando nuovi iscritti qualcuno di voi ha pure scritto.. voluto da Dio).... gruppo, dicevo, che vive quasi esclusivamente di bellissime preghiere,  invocazioni e particolari consigli, messaggi e ammonimenti provenienti da ispirazioni divine che i vari membri fanno a gara di insistere con tutti noi  per avvicinarsi sempre di più a Dio. 
Infatti più andiamo avanti ..più ne abbiamo bisogno...
 
in quanto tutto si avvicina anche se non riesco ancora a darvi un tempo preciso .....e come dice MIRJANA,  (del cui libro da lei scritto ed uscito negli USA il primo di settembre) che sto ora leggendo (molto adagio perchè quelle cose che leggo, è come ....e ve lo potrò specificare meglio in seguito, le rivedessi tutte con molta commozione..)
 
e di questo libro, appunto per quanto riguarda la prima parte che vi avevo già anticipato, al punto 14 delle comunicazioni al gruppo, avevo iniziato a farvi una recensione delle cose più produttive per noi ,.... e pure come ribadiscono in modo abbastanza dettagliato, moltissime apparizioni in tutto il mondo...... stiamo andando molto velocemente incontro sia  per quanto riguarda l’Italia, riguardo a cui ormai siamo vicinissimi , ma anche per tutto il mondo ad uno sconvolgimento totale.... che comunque, a noi ed a quelli come noi che vanno con forza  nella giusta direzione, ci farà solamente sentire con grande sollievo più vicini a Dio e alla Madonna.
 
Per cui vi richiedo ancora andate a rivedere sia i vari punti del ns/vs sito www.medjugorje.name e sia i punti delle comunicazioni al gruppo e dal gruppo che appena possibile aggiornerò con altri messaggi e altri punti importanti da meditare... ed intanto premete pure sull’acceleratore con tutti le migliori e più sentite perghiere che poi dovete sentirvele  continuamente senza sosta nel vs cuore .....
Ora vi invio pure i saluti e gli incoraggiamenti di continuare su questa strada da parte di don Giorgio di cui  allego la foto dopo la recitazione del  Rosario serale nella  cappella  di casa mia e la Madonnina di guardia all'ingress di casa.

 Cappella (vedi foto sotto) benedetta più volte da Padre Petar (il frate di Medjugorje che tre giorni prima comunicherà i 10 segreti all'umanità),  dove istituiamo le riunioni per il gruppo

 Nella foto (assente Padre Damiano che si trova ai confini con la guerra in Siria) il coordinamento del gruppo con i  tre sacerdoti (iniziando da sinistra nella foto) don Giorgio di Casale Monferrato, mons Gianni  (pure esorcista) di Alessandria, padre Tonino di Fossano (supervisore dei frati Cappuccini nel nord Italia ed all'estero) ed il sottoscritto.

HOME PAGE




                                   C)
Siamo ad una svolta epocale....importantissimo in questi giorni seguire cosa dice la Madonna. : Importante messaggio dalla veggente irlandese da parte di Gesù e Messaggi di Zaro  di questi giorni e..come aiutare proprio in questi giorni delicati padre Damiano

 
                       siamo ad una svolta ..in realtà da tempo...
                         penso da millenni già profetizzata:

Importante messaggio di Christina Gallagher e Messaggi di Zaro......

 
La veggente irlandese Christina Gallagher, da più di  30 anni scelta da Gesù e dalla Madonna nell'isola irlandese di Achill Sound,  molto conosciuta da decine di milioni di persone,  si rivolge soprattutto al mondo anglosassone.
 
Mistica particolarmente ricercata per un numero enorme di conversioni,  miracoli e centinaia di guarigioni confermate da sempre sopporta un'enorme sofferenza che porta avanti con incessanti  preghiere che Gesù e la Madonna in questi decenni le chiedono in continuazione (visionare per informazioni e dettagli www.medjugorje.name: sezione "T")

Inoltre  suo padre e direttore spirituale father Rev. Dr.  Gerard Mc Ginnity (particolarmente collegato con me e che conosco molto bene ...e  avevo pure circa 15 anni fa collaborato con lui e con il ns padre Fabiano per l'arrivo di Christina in Italia..e, aggiungo,  era intervenuto pure in quei giorni il ns padre Tonino)  da sempre soffre e prega con lei e con i milioni di fedeli che nel mondo anglosassone da sempre la seguono (i messaggi di Gesú molte volte sono rivolti anche al suo direttore spirituale).

Dopo che l'Arcivescovo locale Joseph Cassidy  che li aiutava sostenendo completamente la veggente era deceduto,  era father McGinnity  che per primo con il Vaticano aveva denunciato gli scandali della Chiesa irlandese e cosi lui stesso si trovava ed ancora ora  si trova in una situazione di doppia sofferenza anche perché  aveva  attirato per questo motivo  i risentimenti di parte del clero irlandese.

Molti messaggi di Christina, provenienti da Gesù e dalla Madonna e non solo (Christina è sempre stata collegata con messaggi da parte di moltissimi importanti santi fra cui esempio Padre Pio e appoggiata sempre dall"arcangelo San Michele) sono rivolti in particolare al mondo anglosassone.  Alcuni miracoli molto visibili  (altri li ho sperimentato io stesso)  fra i tantissimi che avvengono sempre  attorno a lei,  potete  vederli su :
www.medjugorje.name oppure  www.centrogalileo.it/medjugorje ,  punto : "T"

Ora in questi momenti particolarmente delicati  nella Chiesa, dove ad esempio i vescovi Argentini per quanto riguarda la  dottrina della Chiesa si sono messi agli antipodi di quelli Polacchi, è necessario rimarcare l'importanza che appunto  in questo momento riveste l'ultimo messaggio (di migliaia di messaggi inviati a Christina e questo sembra che sia proprio l'ultimo) da parte di Gesù dato a Christina.
 
Ve lo scrivo prima in lingua originale e poi con la mia traduzione, e  dopo  quindi riportandovi gli ultimi due messaggi di questi giorni della Madonna di Zaro.  (Sempre  visionare i dettagli della Madonna di Zaro sul sito www.medjugorje.name negli ultimi punti)
 
Special call of Jesus
to 9 days of fasting and prayer
at Our Lady’s House of Prayer
beginning 9th January 2017

On Tuesday December 13th, 2016 Jesus, speaking to Christina said:
“My people, My Sacred Heart cries out to you to look!
See what is taking place in your world! Your leaders, many of them have signed agreements with the poison of their pen for your destruction. You are being seduced into darkness and you fail to recognise its evil depths. You can see how perverse so many are becoming… you can see in so many a sickness of mind which is beyond any realisation of the destruction of their souls through their bodies’ behaviour. The youth have become so confused even of their own identity. They search for their personal identity but find only confusion through drugs, alcohol, sex and depravity in mind and body. Love is no longer found in so many hearts, especially in the hearts of the youth of the world.

I desire My people to turn away from sin. Receive My call to life in Me. Receive My life and light, then you will find your way to peace and your hearts will once again experience love. 

Many leaders have signed documents to destroy many of you; it is all in the plan of him who is antiChrist, living among you.

There are many evil spirits raised up and hailed high. Many people have become one with evil and darkness - even those you think are good. There is little goodness in your world but lawlessness is spreading like a virus that is full of poison.

My people, I desire you to fast and come to My Mother’s House and pray for nine days from the ninth day of the New Year. Fast on tea and bread only.

Pray, pray for wisdom to understand My call and that of My Mother. I desire that you can understand the evils of your world and recognise how you are being led into the snares of evil. You need to be protected and how you need My little one for guidance. She has endured much for your sake: she has been disbelieved, mocked, attacked - and all for your sake. Wake up! Your world has become a cesspool from hell and there many are going and you do not even see the grave danger you are in - in body, but greater than bodily danger is the danger for your souls.

There will soon be a great earthquake in the Americas. The Americas are called ‘the new world’ but it is rather ‘the dark world’ which spreads its poison throughout the entire world. 

Jesus then referred to two countries (which will not be named here) whose leaders have made their pact and signed papers that will bring about the fire to fall from the sky. It will disrupt and disfigure the face of the earth.

There followed a very serious message concerning the Church which is not being made public.

My commandments are being washed away. They must be renewed and lived in all hearts that want to have My life in their souls. 

I have pleaded with you, My people, to protect My vessel. You remain blind. Her life has come to be in great danger. She is hated in many hearts - many desire her blood. If this takes place it will be highly critical for you. All look on but you are blind to the reality of her life’s dangers. My people, hear and respond. I will not keep repeating My call and that of My Mother. The fire is lit. Be vigilant in the Spirit. Pray, pray for your safety. Father, Son and Holy Spirit."


(On Sunday December 18th, 2016 during Holy Mass Jesus told Christina that the Coptic Catholics - at present enduring the most severe persecution for the faith - are most pleasing to Him.)


 
ULTIMO MESSAGGIO DI GESU' A CHRISTINA:
Martedì 13/12/2016 Gesù parlando a Christina ha detto:
 
“Popolo Mio, il mio Sacro Cuore grida a voi perché guardiate!   Guardate cosa sta accadendo nel vostro mondo!   Guardate  i vs leader, molti di loro hanno firmato molti accordi con il veleno della loro penna per la vs distruzione. Siete stati sedotti nella tenebra e non riuscite a riconoscere le profondità di questi mali. Voi potete vedere quanto stanno divenendo perverse troppe persone ..e potete vedere in così tante persone una malattia della mente che va al di la del fatto che ci accorgiamo e realizziamo che questo significa la distruzione delle anime attraverso il comportamento dei corpi.
La gioventù è diventata molto confusa persino circa la loro stessa identità.
 
Cercano la loro identità personale ma trovano soltanto la confusione attraverso l'alcool, la droga, il sesso e la depravazione della mente e del corpo.
L’amore non si riesce più a trovare in troppi, troppi cuori, soprattutto nei cuori della gioventù del mondo. 
 
Desidero che il Mio popolo si converta dal peccato.   Accettate la Mia chiamata alla vita in Me.
Ricevete la Mia vita e la Mia luce  e allora troverete la via per arrivare alla pace e i vs cuori ancora una volta sperimenteranno l’amore.

Molti leader hanno firmato documenti per distruggere molti di voi;  questo è tutto nel complotto di colui che è l’anticristo e che vive in mezzo a voi.
 
Ci sono molti spiriti cattivi che si solo elevati fra gli uomini e vengono altamente riveriti. Molte persone sono diventate una sola cosa con il male e con la tenebra -perfino quelli che voi pensate siano buoni..
C’è molta poca bontà nel vs mondo ma la solitudine si sta spargendo come un virus che è pieno di veleno...
 
Popolo Mio,  desidero che voi facciate digiuno e veniate alla Casa di Mia Madre e che preghiate per 9 giorni dal 9 di gennaio nell’anno nuovo. Digiunate prendendo pane e bevendo thè (ndr acqua per il mondo non anglosassone).
 
Pregate, pregate per avere la sapienza per capire la Mia chiamata e la chiamata di Mia Madre.
Desidero che voi comprendiate i mali del vs mondo e che riconosciate quanto voi siete condotti nelle insidie del male.  Voi avete bisogno di essere protetti e come voi avete bisogno della mia piccola veggente per essere guidati....
Lei ha sopportato molto per la vostra salvezza: è stata discreduta, presa in giro, attaccata e tutto per la vostra salvezza.        Svegliatevi!
Il vostro  mondo è diventato una fogna che proviene dall’inferno e ci sono molti che ci vanno e voi non vedete neppure quanto grave pericolo state correndo nel corpo ma più grande del pericolo del corpo è il pericolo per le vs anime.
 
Presto ci sarà un grande terremoto nelle Americhe.
Le Americhe sono chiamate "il nuovo mondo" ma sono piuttosto " il mondo tenebroso" che sparge il suo veleno attraverso il mondo intero”.
 
Gesù poi si è riferito a 2 nazioni (che non sono qui nominate) i cui leader hanno fatto un accordo e firmato dei documenti che porteranno fuoco dal cielo. Questo fuoco distruggerà e disfigurerà la faccia della terra,.

Poi è seguito un messaggio molto grave che riguarda la Chiesa ma non è stato reso pubblico qui.
 
“I miei comandamenti vengono cancellati. Devono invece essere rivissuti in tutti i cuori che vogliono avere la Mia vita nelle loro anime.
 
Vi ho scongiurati popolo mio di proteggere il mio vassello (la veggente Christina Gallagher).
Voi continuate a rimanere ciechi. La sua vita sta per entrare in grande pericolo. E' odiata in molti cuori - molti desiderano il suo sangue.   Se ciò avviene questa diventerà una cosa molto critica e pericolosa per voi.  Tutti guardano ma voi siete ciechi di fronte alla realtà dei pericoli della sua vita. Popolo Mio ascoltate e rispondete. Io  non ripeterò la Mia chiamata e quella di Mia madre. Il fuoco è acceso. Siate vigilanti nello spirito. Pregate, pregate per la vs salvezza.
Padre, figlio e  Spirito Santo.”.


(Domenica  18 dicembre 2016 durante la Santa Messa  Gesù ha detto Christina che i Copti cattolici - attualmente stanno sopportando la più grave persecuzione per la fede -. Sono i più graditi a Lui)
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


                                                        D)

Carissimi, come potete leggere da questi messaggi di qualche giorno fa da Zaro, la Madonna ci dice che stiamo sempre più avvicinandoci alle profezie da Lei da tempo a noi preannunciate.

Il tutto posso sintetizzarlo in 2 parole,
anche valutando i numerosi messaggi profetici che sono arrivati in questi giorni dalla Madonna da diverse parti del mondo (
aprite il link che trovate in fondo all'email e pure andate su www.medjugorje.name ultimi punti) e che ormai corrispondono ai migliaia di messaggi che da sempre riceviamo da tutte le parti della terra in maniera molto esplicita ....
 
Come però invece si può leggere dal mio/ns sito www.medjugorje.name nelle ”comunicazioni al gruppo” viene approfondito come la Madonna di Medjugorje, come già prima della guerra dei Balcani, CHE TUTTI SAPPIAMO è STATA TERRIBILE' , preannunciava il tutto ma con infinita tenerezza continuando a farci vedere e parlando solo di come riusciamo a conquistare la ns salvezza nel seguire le sue indicazioni.
 
  Come ha anche detto  la Madonna di Anguera ( che l'illustro mariologo Laurentin aveva  definito, prima di morire, particolarmente veritiera...legggere anche qui tutto sul punto  Z)....  il nesso di tutto prende le mosse dal terribile scisma che si sta delineando ora  nella Chiesa ...da cui tutti i grandi mali .... catastrofi naturali e guerre succedono come  conseguenza divina ...
 
Ma noi abbiamo il dovere, oltre che per la ns personale necessità e proprio per la ns salvezza, di pregare incessantemente, ovviamente non solo per noi ma per tutti indistintamente.
 
  Inoltre come mi comunicano questi giorni sono particolarmente critici per la Chiesa e per tutta l’umanità 

                                            E)
NOTIZIE IMPORTANTI SUL TERMINE "MODERNISMO " PIU' VOLTE USATO NEI MESSAGGI DI MEDJUGORJE COME NEGATIVO : visionare l'allegato


Catechesi di don Alessandro Andrea Minutella  parroco a Palermo.

                                   

                                    F)
               
             REGOLAMENTO DEL GRUPPO



PREMESSA AL REGOLAMENTO

 

Carissimi   è arrivato il momento di ascoltare le richieste esterne ma molto di più interne e cioè di    dare al gruppo una ancora maggiore spiritualità che ci conduca veramente in Paradiso.  

Queste richieste arrivano soprattutto da miei cari amici appunto del gruppo ma anche da membri del gruppo che ormai da più di un anno stanno con noi .

A causa di certi estremismi mi chiedono di ritornare sulla santa strada della continua preghiera .... 

Poiché penso sia importante tenere il gruppo sempre unito come lo avevo composto appunto più di un anno fa (invitando le persone più assidue che erano arrivate ai miei incontri avuti non solo con quasi tutti i veggenti di Medjugorje ma pure con i due con Gloria Polo , con Claudia Koll ecc) è arrivato il momento. di prendere in mano la situazione pure con la benedizione di don Giorgio 

A questo riguardo vi comunico appunto il regolamento ormai deciso e fatto con  don Giorgio dal quale non si intende assolutamente transigere.   Anzi non vi nascondo che pure di fronte a certi estremismi sarò costretto a togliere dal gruppo per fare spazio a persone umili e timorate di Dio

  

REGOLAMENTO

Il gruppo è cristiano cattolico, pertanto obbediente al Magistero e alla dottrina cattolica. 

Gli scopi principali del gruppo sono:

1) la preghiera vicendevole

2) la carità fraterna

3) istruirci con le Sacre Scritture e la dottrina cattolica 

4) il sostenersi vicendevolmente come buoni Samaritani (non giudicando il proprio fratello o sorella, ma cercando di guarire le sue ferite) o buoni Cirenei (aiutare l'altro a portare la croce)

 

Si possono mandare messaggi di alcune  apparizioni riconosciute dalla Chiesa oppure degne di fede e cioè perché danno frutti inequivocabili..

In quest'ultimo caso e' necessaria l'autorizzazione dell'amministratore del gruppo.

L' amministratore, a suo insindacabile giudizio, può  rifiutarsi di pubblicarle.

In caso di msg postati  senza autorizzazione, l'amministratore può  revocare di iniziativa a suo insindacabile giudizio il trasgressore senza nessun avviso.

Qualsiasi msg o profezia deve essere coerente con le scritture sacre  (Bibbia e Vangelo) e con le norme emanate dalla Congregazione della Fede.

Per qualsiasi comportamento non rispettoso della Fede e delle persone,  o qualora si rilevino msg o post non coerenti con il messaggio evangelico, l"amministratore può revocare l'appartenenza al gruppo in qualsiasi momento senza nessun avviso.

Si invita chiunque a rispettare tale norme e chiunque ad abbandonare il gruppo qualora non intenda accettarle.

Inoltre è  assolutamente vietato inviare messaggi privati a membri del gruppo per fare proselitismo per se o per altri gruppi .

Qualora accadesse, si prega di avvisare tempestivamente l'amministratore del gruppo, che provvederà (dopo accertamento) alla cancellazione immediata della persona segnalata.

In conclusione in accordo con l’amministratore e dopo aver condiviso sia con sacerdoti collegati al gruppo sia con membri del gruppo i messaggi della Madonna da far conoscere;  oltre ovviamente quelli di Medjugorje e seguendo il canone che le apparizioni sono degne di considerazione solamente giudicandole dai “molti frutti” in primis le conversioni.

Possiamo ad esempio inviare nel gruppo i messaggi delle apparizioni di Zaro (OLTRE AD ALTRI CHE POTETE GIA' LEGGERLI IN QUESTO SITO CHE OVVIAMENTE ABBIANO I DETTAMI DI OTTIMI FRUTTI DI CONVERSIONE ECC..) dove pure la nostra Daniela si è ultimamente recata sperimentando la bellissima verità della Madonna che apre i cuori come a Medjugorje e dove il vescovo locale di fronte tante conversioni e pure miracoli ha istituito una commissione di studio;

 cliccare per visionare i video di Daniela con vicino i messaggi riportatati  scritti su:

 

 http://www.medjugorje.name/comunicazioni­_dal_gruppo.htm#VIDEO

 

 Dopo aver discusso con molti di voi compreso don Giorgio abbiamo deciso di completare il titolo del gruppo.... Ovvero non solo "discepoli degli ultimi tempi " ma pure  come sottotitolo da Luca 17:7-10 "servi inutili” al servizio dell'Immacolata "

E questo significa ogni giorno però dire la preghiera di Medjugorje della veggente Jelena sulla consacrazione al cuore Immacolato di Maria.

Questa preghiera di consacrazione al cuore  immacolato di Maria (data appunto dalla veggente di Medjugorje ) la faccio dire migliaia di volte a tutti nelle funzioni /messe e io la dico io stesso decine di volte al giorno e appunto questa dovrete verificare che venga sempre detta nel gruppo :  

 

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà,

mostra il Tuo amore verso di noi.

La fiamma del Tuo cuore, o Maria,

scenda su tutti gli uomini.

Noi ti amiamo tanto. 

Imprimi nei nostri cuori il vero amore

così da avere un continuo desiderio di te. 

O Maria umile e mite di cuore ricordati di noi quando siamo nel peccato.

Tu sai che tutti gli uomini peccano. 

Donaci per mezzo del tuo Cuore Immacolato la salute spirituale.

Fa che sempre possiamo guardare alla bontà del Tuo Cuore materno

e che ci convertiamo per mezzo della fiamma del tuo cuore. 

Amen.

 

 

16)  ULTIMI COMUNICATI AL GRUPPO "DISCEPOLI DEGLI ULTIMI TEMPI E SERVI INUTILI (LUCA 17:7-10)" SULL'IMPORTANZA DI SALVARCI E SALVARE GLI ALTRI SIA MATERIALMENTE E SIA PER L'ETERNITA', E PURE SULLA SITUAZIONE ATTUALE E FUTURA

A) ULTIMO COMUNICATO AL GRUPPO

 IL DIAVOLO LAVORA SEMPRE DI PIU' CERCANDO DI SERVIRSI PURE DI MEDJUGORJE MANIPOLANDONE I MESSAGGI

Carissimi è arrivato il momento visto l’arrivo di nubi sempre più foriere di cattivi presagi,  di riprendere i comunicati al  NS GRUPPO “ DISCEPOLI DEGLI ULTIMI TEMPI “ CHE VI INOLTRAVO PERIODICAMENTE GIÀ PARECCHI ANNI FA .

 Li rivediamo in dettaglio e pure in modo molto esteso nelle “comunicazioni AL gruppo” che vi consiglio caldamente di rivedere cliccando qui ...http://www.medjugorje.name/comunicazioni%C2%AD_al_gruppo.htm

 Infatti trovo e troverò in futuro sempre più utile e importante ai ns fini dover utilizzare i link per approfondire ogni importante argomento sul ns sito www.medjugorje.name

 Questo ora iniziando dal primo comunicato numero 1 da dove davo inizio alle prime considerazioni sulle comunicazioni al gruppo e cioè sul da farsi di fronte al graduale deterioramento dell’umanità che sta  inesorabilmente scivolando verso gli abissi dei quali si parla da tempo nelle profezie e che possiamo evitare solamente con la preghiera  forte, costante e che sgorga dal ns cuore.

 Appunto per questo sotto la guida della Madonna ci eravamo stretti insieme per fondare diversi anni fa il ns gruppo “discepoli degli ultimi tempi e ( Luca 17: 7-10) servi inutili al servizio della Madonna “ .

Per questo  poi ancora vi consiglio di rivedere tutti i punti seguenti e le comunicazioni che sono seguite ( anno 2015, 2016 eccc...)
Sicuramente nessuno può dubitare che quanto dicevo allora si sta sempre più verificando....anzi la situazione odierna secondo i miei calcoli nel giro forse di pochi mesi peggiorerà ancora ( anche se spero invece di cuore per mille ragioni di poter aspettare ancora molti anni prima che i famosi segreti vengano a realizzarsi.  Vedi Mirjana..
http://bit.ly/2del-mese-corrente...)

 Meglio però visto l’impegno con cui appunto da diversi anni portiamo avanti il ns gruppo affrontare subito il problema:

AFFRONTIAMO QUINDI PER ORA, COME ESEMPIO, FRA I MOLTI INGANNEVOLI MESSAGGI CHE GIRANO E CHE GIRERANNO SEMPRE DI PIÙ NEL PROSSIMO FUTURO CERCANDO DI INGANNARCI, IL FATTO CHE :

STANNO INCOMINCIANDO A MANIPOLARE MEDJUGORJE utilizzando i messaggi in modo errato ai fini del diavolo:

 Visionare questo video che gira su you tube:

https://youtu.be/BLvGn9-uJnQ

 
Infatti come avete visto girano sempre più messaggi/ informazioni di tutti i generi che cercano di traviare le ns menti e   quindi tanto per darvi uno fra i mille esempi che dovremmo sempre più affrontare per questo ho voluto inoltrarvi subito sopra quel video che alcuni di voi avevano già prima visionato e di conseguenza mi avevano personalmente risposto.

Le loro risposte/ interventi,  decisamente importanti ed efficaci, ( fra cui le risposte di 3 sacerdoti del ns gruppo) riguardanti appunto questo falso video,   le ho volute riportare appunto nel ns sito nelle “comunicazioni DAL gruppo “

Vista l’urgenza, per  ragioni di privacy avendole ricevute a livello personale, ho pensato solamente per ora  di distinguerle con un numero

 Per cui gli stessi autori membri del ns gruppo possono comunque rileggersi i loro molto interessanti commenti / interventi .

 Ed io ancora consiglio tutti appunto di cliccare per approfondire tutti insieme questi commenti/interventi come ESEMPIO di come possiamo tranquillamente contrastare in futuro queste “opere del diavolo “ che cercano sempre di più di ingannarci aumentando la confusione che sta già regnando sovrana ovunque.

 VI CHIEDO QUINDI DI CLICCARE QUI APPUNTO sul punto 7 delle

“ comunicazioni DAL gruppo “.....http://bit.ly/interventi- e poi punto 7

Grazie ancora per la vs collaborazione nello sforzo guidato dalla Madonna per la salvezza di tutti

  

PS. L’ultimo link è più importante perché all’interno si trovano i commenti/ interventi di tutti i membri del gruppo ( fa cui 3 sacerdoti) che mi hanno personalmente risposto dandomi ulteriori prove della falsità dei messaggi che girano

 

Inoltre trovo e troverò in futuro sempre più utile e importante ai ns fini di salvezza per tutti utilizzare i link del ns sito www.medjugorje.name.   per approfondire ogni importante argomento

 

SE QUALCUNO DI VOI NON FA PARTE DEL NS  GRUPPO “DISCEPOLI DEGLI ULTIMI TEMPI E ( LUCA 17:7-10) SERVI INUTILI AL SERVIZIO DELLA MADONNA” E DESIDERA ENTRARE NEL GRUPPO È SUFFICIENTE INVIARE AL MIO E-MAIL :  enricobuoni@centrogalileo.it   IL VS NUMERO DI CELLULARE/ WHATSAPP

B)

IL COLLEGAMENTO FRA L’ANEDDOTO DI GIAN LUIGI DI MONFORT E LA LETTERA APERTA DI PADRE FABIANO:

 

LETTERA APERTA A SALVINI

 

                                                                                    Roma. 21 maggio 2019

 

Caro Matteo,

 

                    pace e bene. Sono un sacerdote e ti scrivo questa lettera non solo a nome mio, ma anche di diversi sacerdoti che ti appoggiano. Sappi che tantissimi nel popolo di Dio guardano a te con speranza, perché tu rivendichi la giusta sovranità della nostra nazione, perché hai combattuto la falsa carità ostentata da elementi ecclesiali e di sinistra in diversi temi, specie in quello dell’immigrazionismo, ricordando ai cattolici che la carità deve essere unita alla giustizia, altrimenti non è vera carità.

 

  Noi sacerdoti, come guide spirituali della gente, in chiesa dobbiamo predicare i valori del Vangelo, della vita, della famiglia (contro l’aborto, l’eutanasia, l’ideologia gender, l’omosessualismo).

 

  Tu sabato scorso a Milano hai affidato alla Madonna e ai Santi Patroni del continente europeo l’Italia, te stesso e noi tutti. Bene, benissimo. Inoltre nei tuoi discorsi citi la figura e il pensiero di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI. Bene, benissimo. Siamo con te.

 

  Ma sii coerente.

 

  Come possiamo sostenerti se difendi l’aborto e l’eutanasia, parlandone a favore come hai fatto dopo il comizio di Milano?

 

  Il momento è molto delicato: noi ministri di Dio in coscienza non possiamo dire alla gente che tu fai bene nel sostenere le leggi contro la vita e contro i Comandamenti di Dio.   

 

  Ti apprezziamo, ma non tradirci, se no perdi l’appoggio di tanti cattolici, demolisci quanto hai costruito e vai contro te stesso.

 

  La Madonna ti proteggerà e ti condurrà alla vittoria se con coraggio continuerai ad andare fino in fondo contro corrente. Preghiamo per te.

 

                            Padre Fabiano del Cuore Immacolato e Addolorato di Maria

——————-

 

https://youtu.be/RYtpVej_vI4

—————-//////———-

 

Aneddoto di San Luigi Grignon de Monfort: 

 

La storia del Re Alfonso … ...

 

Dedicata a tutti coloro che si scandalizzano del *Rosario di Salvini*

20 MAGGIO 2019

 

Molti stanno attaccando Salvini per aver ancora una volta ostentato il Rosario. L’obiezione più frequente è che si sia trattato di strumentalizzazione, per giunta da parte di chi non è certo un modello di fedeltà alla legge morale cristiana…

 

Ma questa storia, raccontata da *san Luigi Grignon de Monfort* nel suo "Il segreto ammirabile del Santo Rosario", può essere utile.

 

*Alfonso, re di Leon e di Galizia*, desiderando che tutti i suoi familiari ed il popolo onorassero la Madre di Dio per mezzo della *recita del santo Rosario*, decise di dare per primo l’esempio. Per attirare l’attenzione dei sudditi, volle attaccarsi *alla cinta un grosso Rosario* in modo che gli pendesse dal fianco e *tutti lo potessero vedere*, ma la sua devozione alla Mamma del Cielo era solo apparente perché questo re, pur portando con sé tutti i giorni la grande Corona, non recitava il Rosario.

 

Il nemico delle anime, il diavolo, era contento che il re sembrasse devoto della Madonna, ma senza esserlo davvero,  perché con questo inganno sperava di portarselo all’inferno.

 

Il popolo che non conosceva la negligenza del re, pensava che amasse veramente la Vergine Santa, quindi, *obbedendo al suo ordine si obbligò a *recitare con fervore quotidiano il santo Rosario.*

 

Passò molto tempo ed un bel giorno il re si ammalò gravemente … Si sentiva così male che tutti lo credevano morto!

 

Mentre era in questo stato, per una straordinaria grazia concessagli da Dio, fu rapito nello spirito e portato al *tribunale di Gesù Cristo*.

 

Vide i diavoli che l’accusavano di tutti i crimini che aveva commesso, e il Giudice divino che era sul punto di condannarlo!

 

Il povero re era disperato, perché, con gli occhi dell’anima, vedeva l’inferno aperto e pronto a riceverlo … e non poteva in alcun modo ormai *riparare al male che aveva fatto.*

 

Quando all’improvviso … Oh! Meraviglia! *Apparve la Santissima Vergine* che, come la più tenera delle madri si rivolgeva a Gesù per intercedere misericordia.

 

La Mamma celeste si fece portare dagli Angeli una *bilancia.*  Tutti i peccati del re furono messi su un piatto e Lei, con le Sue mani immacolate, mise sull’altro piatto il grosso Rosario che egli aveva portato in Suo onore, insieme a tutti i Rosari che aveva fatto recitare al popolo.

 

E cosa vide allora il re?…

 

Con suo grande stupore si rese conto che il peso dei Rosari faceva scendere la bilancia in suo favore! Non credeva ai suoi occhi! Eppure succedeva proprio così!

 

La Vergine Santa lo guardava con sguardo di misericordia mentre gli diceva:

“Ho ottenuto da mio Figlio, per ricompensa del piccolo servizio che mi hai reso *portando il Rosario*, il prolungamento della tua vita per qualche anno. Impegna bene il tempo che ti rimane e fai penitenza”.

 

Il re, riavutosi da questo rapimento, gridò:

 “O beato Rosario della Santa Vergine, per mezzo del quale sono stato liberato dalla dannazione eterna!”.

 

Appena ebbe ricuperata la salute, si mise a fare *penitenza*; non lasciò mai più la *recita quotidiana del santo Rosario* e, giunto ormai alla fine della vita, morì santamente protetto dall’assistenza della Mamma Celeste.

 

*Dio è Verità, Bontà e Bellezza.*

 

———-///

 

PADRE FABIANO

 

Carissimi. 

desidero ricordarvi ancora una volta l'aiuto in consigli che Padre Fabiano ha dato diversi volte al ns gruppo e per questo per poi approfondire alcune cose con lui ve lo ripresento ancora una volta:

 

Ormai da decenni conosco padre Fabiano che ha fondato l'ordine la comunità degli Eremiti di San Francesco" per vivere una vita più contemplativa secondo la Regola di San Francesco e per difendere il vero Magistero  e la Tradizione costante della Chiesa.

Per anni l'ho aiutato come potevo quando in modo cattivo attaccavano  Papa Benedetto . 

 

Tantissime importanti informazioni potrei sempre ancora darvi su l Padre che è stato anche attaccato in molti modi e la Madonna lo ha sempre aiutato. 

 

E' stato esorcista ufficiale di una diocesi, approvato dal Vescovo ed inoltre per difendere la Chiesa da poco è pure diventato un avvocato della Sacra Rota :

 

nel mio/ vs sito www.medjugorje.name lo trovate nelle pagine delle "comunicazioni dal gruppo " e prima nel punto “5 “ alla lettera “A “. quando all' inizio delle "perle nelle vs mani" ci benedice con il guanto con cui Padre Pio copriva le stigmate .

———-

 

                              1)

Carissimi

Da molto tempo non invio al gruppo dei comunicati quali quelli che periodicamente vi inviavo  e che potete rileggere sul ns sito ( e vi riinvito a farlo): www.centrogalileo.it/medjugorie

o direttamente sulle "comunicazioni al gruppo"  su:
http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm

Avevo iniziato questo gruppo "discepoli degli ultimi tempi " e pure  "servi inutili"-Luca 17:7-10.  molto più di un anno fa e giusto diversi mesi dopo aver organizzato per la seconda volta un incontro tra diverse  migliaia di fedeli e Gloria Polo prima a Casale Monferrato e poi a S Vincent.

Ora molti mi continuano a chiedere perché  non invito più i veggenti a Casale Monferrato , come avevo organizzato in questi ultimi 15 anni  nei quali avevo tenuto gli incontri a Casale Monferrato e all'estero con quasi tutti i veggenti oltre che con Gloria Polo e altre mistiche (lo potete sempre rivedere nei vari punti di www.medjugorje.name).

Il motivo è che ormai bisogna ora solamente  organizzarsi per quei tempi che stanno per arrivare come la Madonna nei diversi luoghi della terra ha predetto e continua a ribadire; che cioè la preghiera collegata con le rinunce personali deve essere l'unico ns oggetto di concentrazione.

Cioè in questi momenti che hanno bisogno di tutta le ns attenzioni verso quello che la Madonna da decenni continua a prepararci con tutta la Sua infinita e materna premura...con quasi infiniti messaggi che provengono da ogni parte della terra  su quanto succederà (quei messaggi classici provenienti da Medjugorje sono ancora  i più maternamente dolci...in quanto  come abbiamo visto prima della pur terribile guerra vicino a Medjugorje  la Madonna voleva convertire senza spaventare .... ).

 In altre parole meglio  non lasciarci influenzare dalle parole terribili dei messaggi provenienti da altre parti del mondo che  descrivono  quanto succede e succederà attorno a noi; ma è super necessario concentrarci proprio sui messaggi della Madonna di Medjugorje ( quella che come nella guerra dei Balcani rimaneva distaccata dalle atrocità che succedevano ) riguardanti  preghiera e penitenza, senza impaurirci troppo per il resto che ci circonda ...ma concentrarci solo su di Lei che ci seguirà sempre di più fino in Paradiso

Per questo ripeto nel momento giusto la Madonna ci dirà  (e dirà a ciascuno di noi )come comportarci, anche se la cosa ovvia è intensificare le preghiere per essere più vicini a Lei.

Ma quello che desidero focalizzare in questa mia comunicazione ( le altre ripeto le trovate sul ns sito- leggi sopra) riguarda soprattutto come possiamo e dobbiamo influenzare nel modo come vuole la Madonna gli amici e tutti quelli che ci circondano anche perché come sottolineo  in questa comunicazione il tempo è arrivato.

Cioè , non per nulla l'ultimo mio incontro che ho organizzato è stato di far venire due volte Gloria Polo a Casale e poi a S Vincent.... e a questo proposito potete sia leggere sia visionare PRESENTANDOLO A PIÙ PERSONE POSSIBILE tutto quello che ha detto ( e che Dio permettendole di ritornare sulla terra,  le aveva imposto di presentare mille volte mille in tutto il mondo) circa la sua terribile esperienza. Visionare ed ascoltare Gloria Polo appunto su
www.medjugorje.name ai punti 3 ed F .

Infatti  ormai  è importante che TUTTI sia credenti sia atei arrivino a toccare con mano che la vita per quanto lunga dura niente in confronto all'eternità e che quando saremo morti sarà troppo tardi per porre rimedio.... e non potremo che constatare che saremo coinvolti eternamente in cose terribili nel caso che abbiamo agito e pensato male e viceversa nell'altro caso. 

Stando più volte vicino a Gloria ho potuto appunto toccare con mano come il suo pensiero ed il suo agire quasi spasmodico era di far piacere in continuazione a Dio ( esempio personale: andando più volte in chiesa con me nello stesso giorno, durante la Santa Messa , incurante di tutti che la osservavano, nella sua concentrazione orante sul Signore, rimaneva a bocconi con la fronte dove i fedeli mettevano i piedi).

In conclusione INVITO tutti voi del mio gruppo che ormai Gloria Polo la conoscete perfettamente e che anche voi volete fare tutto quello che piace a Dio ,  appunto a rivedere, e soprattutto a far girare a chi conoscete,  i link del sito per leggere e/o vedere quanto Gloria Polo ci vuole presentare proprio per far piacere a Dio.

A questo punto devo aggiungere un'ulteriore cosa che diventa egualmente come Gloria di estrema importanza e per questo desidero lasciare alla nostra , direi da tempo , molto preziosa guida del gruppo, Daniela Arnaboldi,  l'incarico di fare anche a voi toccare con mano un'altra esperienza analoga a quella di Gloria della quale  Dio appunto ha voluto che tutti venissero a conoscenza per prepararsi e soprattutto far preparare il proprio spirito al maggior numero possibile di persone prima che sia troppo tardi .

Tutto questo, Daniela ve lo ha inviato in Whatsapp in 5 audio ma a causa della pesantezza dei vari audio più di 10 mega bytes l'uno , li potete sentire  solo in WhatsApp.  In tutti i casi, come mi ha suggerito Daniela, potete leggere il tutto nell'apposito libro " una lettera dall'aldilà " ( con l'autorevole Imprimatur della Chiesa )da richiedersi direttamente in internet ad Amazon.it ad un prezzo di 2,5 euro +spedizione .
...................................

IMPORTANTE AGGIORNAMENTO ALL'EMAIL

Carissimi. Ormai è tanto tempo che non inviavo più comunicazioni  al gruppo.

La ragione di tanto silenzio è che se rileggete le precedenti comunicazioni di diversi mesi fa ( che potete rileggere sul ns/vs sito www.medjugorje.name
 oppure direttamente
http://www.medjugorje.name/GRUPPO_REGINA_DELLA_PACE.htm)  , dove in rapporto a quanto succedeva vi esortavo a pregare sempre di più , dopo tutto questo tempo la situazione si è sempre più deteriorata facendo ormai intravedere che i famosi segreti sono molto vicini ( come del resto la Madonna da tutte le parti del  mondo continua ad insistere) e quindi aspettavo il momento giusto per dirvi che noi dobbiamo fare un salto di qualità nel ns comportamento verso la Madonna .

Cioè è arrivato il momento di svegliarsi ancora di più e  ( visto che sono pure molto contento vedendo la vs assiduità nel pregare sempre maggiormente e con sempre maggiore qualità)  vi sottolineo che  è arrivato pure  il momento  di sforzarsi prima che sia troppo tardi e di svegliare con tutta la forza che potete tutti gli amici e non .

 In concreto sforzatevi di svegliare qualunque persona la Madonna vi indichi ( o vi dia l'ispirazione ) di prendere come vs obiettivo per  farla maggiormente convertire o,  come dice sempre la Madonna,  di infondergli una maggiore salute spirituale.

Per questo ripeto , visto che la ns vita ...dura un nulla in rapporto all'eternita' , approfondite o meglio fate approfondire quello che Dio ha voluto dirvi tramite Gloria Polo( rileggere sopra) e pure come altrettanta importante novità che arriva dalla ns  Daniela del gruppo ( che da sempre in modo mirabile conduce il gruppo proprio verso il Paradiso) leggete e rileggete la famosa "lettera dall'inferno " di cui sempre Daniela ieri vi ha inviato l'audio in WhatsApp  che vi raccomando di sentire.

Inoltre come NOVITA' di questo AGGIORNAMENTO vi riporto qui il link del testo di questa importante lettera che si può considerare un IMPORTANTE COMPLEMENTO della testimonianza che Dio ha voluto che Gloria Polo mille volte mille andasse per il mondo a portare:

http://www.preghiereagesuemaria.it/libri/anna%20e%20clara%20lettera%20dall'inferno.htm

Come potrete leggere all'inizio del libro, dopo aver  linkato per questa importante lettera,  di molti decenni anteriore a Gloria Polo,  trovate  l'autorevole IMPRIMATUR della Chiesa.

Il mio consiglio è quello di leggerla, farla leggere e stamparla.

Grazie

CLICCANDO SUL LINK DI SOPRA POTETE APPUNTO LEGGERE LA FAMOSA  “LETTERA DALL’INFERNO DI ANNA A CLARA” .
 
LO STESSO LIBRO INVECE  POTETE COMPRARLO DIRETTAMENTE DALLE “EDIZIONI SEGNO” CLICCANDO SUL LINK SOTTO.      IN QUESTO MODO TROVERETE UN INTERESSANTE COMPLETAMENTO,  SIA NELLE NUMEROSE POSTILLE DI COMMENTO, SIA NELLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO STESSO, CHE VI FARA’ CAPIRE MEGLIO IL RAPPORTO FRA  LA VISIONE DELL’INFERNO E COME LA LETTERA  E'  ARRIVATA NELLE MANI DELL'AMICA CLARA  DA PARTE DI ANNA
 

 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------


-
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
2)
SPECIALE FOCALIZZAZIONE SULLA SITUAZIONE ATTUALE E FUTURA


2.1)  ESORCISMO PER SAPERE COSA AVVIENE IN VATICANO

 Esorcismo dell’11 febbraio 2013

 L’annuncio del Romano Pastore della Chiesa Universale, suscita in noi riflessione e timore per quanto sta attraversando la vacillante barca di Pietro.

 A tal proposito riportiamo la confessione fatta da Lucifero, durante un esorcismo, che lascia sbigottiti e sgomenti, qualora le sue parole risultassero confermate nel prossimo futuro.

 Ecco il testo integrale:

 Esorcista: Nel nome dell’Immacolata Vergine Maria, ti ordino di dire la verità su quanto sta accadendo alla Chiesa di Cristina to?

 Lucifero: ” Noooooo, Quella là nooooo!

Il solo sentire pronunciare il Suo Nome è per me e per noi demoni, un tormento infinito.

 

Non voglio parlareeeeeeeeee, ma l’Alta Dama mi obbliga a risponderti Prete schifoso!

La Chiesa Cattolica è sotto attacco! Le potenze delle tenebre sono scatenate contro la Sposa di quello che abbiamo appeso alla Croce. E’ l’ultimo assalto che stiamo portando alla sua Chiesa. Le dimissioni del Pontefice, prese in piena libertà e coscienza, aprono la strada al nostro ultimo attacco frontale.

Quello lassù sta per ritornare sulla terra, non so né il dove e né il quando, ma sento che quel giorno è molto, molto, molto vicino. Le mie stesse forze vanno sempre più affievolendosi, pertanto, devo concentrarmi e recuperare tutte le energie per convogliare i miei miliardi di demoni contro la Sede Apostolica.

Non basta la corruzione, non basta l’avidità di denaro, non basta suscitare gli scandali, bisogna condurre una battaglia che abbia come esito finale la distruzione della cosiddetta Chiesa di Roma.

 Esorcista: Nel nome di Cristo, dimmi cosa vuoi fare contro la dolce Sposa di Dio?

 Lucifero: Sono duemila anni che noi angeli decaduti con l’aiuto di uomini di Chiesa e di politicanti da strapazzo, cerchiamo di colpire mortalmente Quella tremenda Invenzione del Nazareno. Purtroppo non ci siamo ancora riusciti, perchè essa appartiene all’Onnipotente.

Tutti i nostri sforzi risultano vani, perchè le porte dell’inferno, come Quel crocefisso disse, non prevarranno. Ma noi non ci arrendiamo. Continueremo a colpirla, a ferirla, a farla sanguinare, anche grazie a chi, dall’interno di essa, si è consegnato nelle nostre mani.

 Dobbiamo arrivare ad occupare il trono del Vicario di Quello inchiodato alla croce. Con le buone o con le cattive. Costi quel che costi.

 Stiamo lavorando a spopolare i seminari, a far chiudere i conventi, ma non riusciamo a far smettere quelle donne e quegli uomini, rinchiusi dietro una grata, di pregare. Ancora ci sono giovani che si dedicano alla preghiera nel silenzio di quei monasteri. Maledetti! quanto ci fanno male quelle vite donate all’Altissimo.

Esorcista: In nome di Dio Onnipotente, ti ordino di dirmi cosa stai cercando di fare e di organizzare?

 Lucifero: Nooooooo! Non te lo dicooooooo!

 Esorcista: Ti ordino per il Sangue Preziosissimo di Cristo, di dirmi quanto ti ho chiesto?

 Lucifero: Quello lassù è stanco dei vostri peccati, è disgustato dell’azione degli uomini, è deluso dall’agire delle donne. Siete affogati nel peccato. La maggior parte dell’umanità è mia, morta spiritualmente e non riesce a risollevarsi.

 Ormai molti Cardinali, Vescovi, Sacerdoti, sono in totale dissenso rispetto alla Tradizione della vostra Chiesa, sono in disaccordo sul conservatorismo papista.

E dietro il progressismo, dietro certe aperture post conciliari ci siamo noiiiiiiiii! Perchè vogliamo la confusione, la dissociazione, la divisione dentro e fuori la Sede petrina, come la chiamate voi.

 Continuate pure a credere che tutto è una favola pretigna, cosi il numero di quelli che precipitano qui all’inferno aumenterà sempre più. Ormai non si contano più.

Esorcista: Nel nome dei Santi Martiri, di San Pio, di Santa Bernadette, di la verità sul futuro della Chiesa di Roma?

Lucifero: Non conosco il domani. Questo lo conosce solo Lui. Non so cosa accadrà tra un istante, perchè lo sa solo Lui. Non prevedo eventi, ma solo il presente.

Sono un perdente, uno che si è ribellato ed ha perso tutto. Ho perso il paradiso. Per sempre. Ma ho un obiettivo: trascinare quante più anime possibili nel mio regno di tormento. Voglio vendicarmi della mia cacciata dal paradiso, con lo strappargli anime. E’ questa la mia eterna vendetta.

Io non sono eterno, sono creatura proprio come voi, ma molto più forte di voi, molto più potente, più abile, più astuto. Sfrutto la mia astuzia per rovinarvi.

Posso dirti, brutto pretaccio, che provocheremo un attacco terribile contro la Chiesa romana, faremo tremare le sue mura, ma non scalfiremo la sua Stabilità.

Abbiamo fatto nascere la crisi economica per impoverire la popolazione mondiale, scoraggiare chi prega e infondere il veleno dell’allontanamento da Lui.

Non lasciamo nulla di intentato pur di separare la creatura dal Suo Creatore. Tutto ciò che può rovinarvi eternamente lo attuiamo.

 Ma ora ci stiamo concentrando sulla Chiesa e sino a quando il nostro lavoro distruttore non sarà compiuto non le daremo pace.

 Ho chiesto degli anni a Quello lassù. Ora è il nostro tempo, quindi siamo scatenati, ben sapendo che il periodo concesso sta per terminare.

 Sento il tuono dell’Onnipotente che mi ricorda il mio nulla e l’obbedienza che, anche contro la mia volontà, gli devo.

 Quel papa della “Rerum Novarum”, vide, mentre celebrava la Messa, i demoni fuoriuscire dalle viscere della terra e diffondersi dappertutto. Cosi scrisse quell’odiosa preghiera al Principe delle Milizie celesti, che noi, però, abbiamo fatto abolire al termine della celebrazione.

 Oggi la terra è completamente invasa dai miei angeli decaduti, e se riusciste a vedere con gli occhi dello spirito, vi accorgereste che è tutto buio. Totalmente buio.

 Se vedeste i mostri infernali agirarsi per il mondo morireste di paura per la forma orribile che hanno. Eppure non ci credete.

 Esorcista: Nel nome della Santissima Trinità dimmi cosa hai in mente di fare contro l’umanità? 

 Lucifero: Distruggerla con tutte le mie forze. Ridurla in schiavitù. In una parola : Dannarla.

Devo provocare guerre, devastazioni, catastrofi, portandovi all’esasperazione e alla bestemmia.

La crisi devo aggravarla, ridurre in miseria sempre più persone, conducendole alla disperazione di non potersi liberare.

Poi devo trasformare radicalmente la vostra cosiddetta società civile in una grossa rolla per porci. Vi ci faccio sguazzare dentro, per poi perdervi all’inferno.

 I miei servi sono già all’opera, molti devono fare il lavoro sporco che io ho comandato loro di fare, sino alla fine. 

La terra deve essere un enorme cimitero, dove i pochi sopravvissuti saranno costretti ad adorarmi e servirmi come un dio. E’ questo il mio fine: essere dio al posto di Lui.

 Molti mi celebrano il culto, altri mi invocano, altri ancora mi adorano. Ma non sanno che sono già dannati. Per una manciata di euro e qualche piacere si concedono a me, finendo per consegnarsi ai miei artigli.

 Vedrete cosa farò alla vostra Chiesa, che scisma provocherò, peggiore di quelli passati. Vedremo quanti sono dalla Sua parte e quanti dalla mia.

 Il tempo sta per finire ed Io sono tutto preso dall’aumentare il numero di coloro che passano dalla nostra parte. Tutti devono riconoscermi come unico signore, anche se sono un nulla.

 Esorcista: Nel nome di Santa Gemma Galgani, di Santa Teresa di Gesù Bambino, di Santa Maria Goretti, cosa dobbiamo fare per vincerti e salvarci l’anima?

 Lucifero: Noooooo! Non voglio parlareeeeeee!

Quello lassù mi costringe a risponderti.

La preghiera del Rosario, quella corona maledetta che tante anime ci strappa, è potentissima contro di noi, è un martello che ci schiaccia.

 Ritornate in Chiesa, confessatevi settimanalmente e comunicatevi spesso. Controllatevi, sopportatevi reciprocamente i difetti. Amatevi e fate risplendere in voi la luce della Fede. La pace l’otterrete solo con la corona tra le mani, solo con la comunione sovente.

 Andate a Messa, con devozione e rispetto, a costo di qualunque avversità. Essa e solo essa può salvarvi dalla dannazione eterna. E’ uno scudo potente contro l’inferno, contro le tentazioni, contro le seduzioni del Male.

 Pregate per Papa Benedetto, ha sofferto molto per i peccati compiuti nella Chiesa, il peso degli stessi lo ha indebolito nel fisico e nell’anima, ma non l’ho vinto.

 Pregate per i Cardinali, MOLTI DEI QUALI SONO MIEI, pregate per i vescovi che ormai vanno per conto loro.

 Pregate per i sacerdoti hanno bisogno del sostegno delle vostre preghiere. Pregate per i nemici, gli amici, gli sconosciuti, i lontani, e Lui si ricorderà di voi.

 Quellà lassù è triste perchè vede ogni giorno molti suoi figli precipitare all’inferno, nonostante le sue continue apparizioni, a cui non crede quasi nessuno.

 Le sue lacrime versate per lo stato pietoso in cui molte anime vivono, stanno per terminare e lasceranno spazio ai castighi del Cielo”.

 Fonte : Ecclesia Dei

 :://://:::://—

2.2) LA SITUAZIONE ATTUALE PREANNUNCIATA TANTI ANNI PRIMA DA VALTORTA

Carissimi prendetevi qualche minuto per leggere quello che scrive Maria Valtorta sui tempi (questi  tempi che stiamo vivendo)
di grande tribolazione per coloro che non vanno nella giusta direzione regolando la propria vita unicamente su Dio e quello che Lui desidera da noi.

Sentendo quello che scrive la Valtorta capiamo proprio meglio i tempi che stiamo vivendo e perché la Madonna di Medjugorje insiste in ogni suo messaggio ( e non solo la Madonna di Medjugorje ma pure le altre e quella dì Zaro riguardo alla quale ripeterò domani gli ultimi suoi messaggi) di pregare per la Chiesa e per i suoi pastori

 

https://ultimo-papa.blogspot.com/2016/06/messaggi-di-gesu-maria-valtorta.html

 

  Messaggio a Maria Valtorta del 1950:

 "I tempi che avanzano saranno tempi di guerra non solo materiale, ma sopratutto di guerra tra materialità e spirito. L'Anticristo cercherà di trascinare le creature razionali verso il pantano di una vita bestiale. In quel tempo di separazione aperta tra i figli di Dio e di Satana, in cui i figli di Dio avranno raggiunto una potenza di spirito sinora mai raggiunta, e quelli di Satana una potenza di male talmente vasta che nessuna mente può immaginarla quale sarà realmente, verrà la nuova evangelizzazione...che per ora ha i primi avversati risvegli. Ed essa opererà grandi miracoli di conversione e di perfezione .

 

E grandi conati di odio satanico, contro il Cristo e la Donna (la madonna). ...Con mezzi nuovi, sarà al giusto modo e momento operata l'estrema evangelizzazione... gli spiriti venduti a Satana e ai suoi servi, ossia i precursori dell'Anticristo ed esso stesso, avranno tenebre e fango e tormento e odio eterno..quando Colui che deve venire verrà.

 

Messaggio del 1943 a Maria Valtorta:

"Lucifero si sforza ad imitare iddio...Si atteggia a Cristo il demonio; e come Cristo ha apostoli e discepoli. Fra di essi sceglierà il perfetto per farne l'Anticristo. Per ora siamo al periodo preparatorio dei precursori del medesimo."

Come riconoscere l'Anticristo: "Voi lo riconoscerete perchè non porterà mai la croce simbolo di redenzione. Esso avrà dodici discepoli, userà ogni genere di prodigi per trarvi in inganno. Nelle chiese vi sarà disordine."

 "Verrà un uomo, farà gesta di beneficenza; mostrerà grande stabilità; farà del bene e tanta gente lo amerà e crederà nelle sue gesta. Ma ricordate che l'umiltà viene da Dio e chi viene da Dio non si mette in mostra. Vigilate


 

http://www.lastampa.it/2012/06/04/vaticaninsider/ita/inchieste-e-interviste/la-tomba-di-pietro-non-in-vaticano-7p2Qg2lZBVn5uj0Lqq1aNI/pagina.htm


Dice Gesù:

Se si osservasse per bene quanto da qualche tempo avviene, e specie dagli inizi di questo secolo che precede il secondo mille, si dovrebbe pensare che i sette sigilli sono stati aperti.

Mai come ora Io mi sono agitato per tornare fra voi con la mia Parola a radunare le schiere dei miei eletti per partire con essi e coi miei angeli a dare battaglia alle forze occulte che lavorano per scavare all’umanità le porte dell’abisso.

Guerra, fame, pestilenze, strumenti di omicidio bellico – che sono più che le bestie feroci menzionate dal Prediletto – terremoti, segni del cielo, eruzioni dalle viscere del suolo e chiamate miracolose a vie mistiche di piccole anime mosse dall’Amore, persecuzioni contro i miei seguaci, altezze d’anime e bassezze di corpi, nulla manca dei segni per cui può parervi prossimo il momento della mia Ira e della mia Giustizia.

Nell’orrore che provate, esclamate: ‘Il tempo è giunto; e più tremendo di così non può divenire!’. E chiamate a gran voce la fine che ve ne liberi.

La chiamano i colpevoli, irridendo e maledicendo come sempre; la chiamano i buoni che non possono più oltre vedere il Male trionfare sul Bene.

Pace miei eletti! Ancora un poco e poi verrò.

La somma di sacrificio necessaria a giustificare la creazione dell’uomo e il Sacrificio del Figlio di Dio non è ancora compiuta.

Ancora non è terminato lo schieramento delle mie coorti e gli Angeli del Segno non hanno ancora posto il sigillo glorioso su tutte le fronti di coloro che hanno meritato d’essere eletti alla gloria.

L’obbrobrio della terra è tale che il suo fumo, di poco dissimile da quello che scaturisce dalla dimora di Satana, sale sino ai piedi del trono di Dio con sacrilego impeto.

Prima della apparizione della mia Gloria occorre che oriente e occidente siano purificati per essere degni dell’apparire del mio Volto.

Incenso che purifica e olio che consacra il grande, sconfinato altare - dove l’ultima Messa sarà celebrata da Me, Pontefice eterno, servito all’altare da tutti i santi che cielo e terra avranno in quell’ora - sono le preghiere dei miei santi, dei diletti al mio Cuore, dei già segnati del mio Segno: della Croce benedetta, prima che gli angeli del Segno li abbiano contrassegnati.

E’ sulla terra che il segno si incide ed è la vostra volontà che lo incide.

Poi gli angeli lo empiono di un oro incandescente che non si cancella e che fa splendere come sole la vostra fronte nel mio Paradiso.

Grande è l’orrore di ora, diletti miei; ma quanto, quanto, quanto ha ancora da aumentare per essere l’Orrore dei Tempi ultimi!

E se veramente pare che assenzio sia mescolato al pane, al vino, al sonno dell’uomo, molto, molto, molto altro assenzio deve ancora gocciare nelle vostre acque, sulle vostre tavole, sui vostri giacigli prima che abbiate raggiunto l’amarezza totale che sarà la compagnia degli ultimi giorni di questa razza creata dall’Amore, salvata dall’Amore e che si è venduta all’Odio.

Che se Caino andò ramigando sulla terra per avere ucciso un sangue, innocente, ma sempre sangue inquinato dalla colpa d’origine, e non trovò chi lo levasse dal tormento del ricordo perché il segno di Dio era su di lui per suo castigo – e generò nell’amarezza e nell’amarezza visse e vide vivere e nell’amarezza morì – che non deve soffrire la razza dell’uomo che uccise di fatto e uccide, col desiderio, il Sangue innocentissimo che lo ha salvato?

Dunque pensate pure che questi sono i prodromi, ma non è ancora l’ora.

 

Vi sono i precursori di colui che ho detto potersi chiamare: ‘Negazione’, ‘Male fatto carne’, ‘Orrore’, ‘Sacrilegio’, ‘Figlio di Satana’, ‘Vendetta’, ‘Distruzione’, e potrei continuare a dargli nomi di chiara e paurosa indicazione.

Ma egli non vi è ancora.

 

Sarà persona molto in alto, in alto come un astro umano che brilli in un cielo umano. Ma un astro di sfera soprannaturale, il quale, cedendo alla lusinga del Nemico, conoscerà la superbia dopo l’umiltà, l’ateismo dopo la fede, la lussuria dopo la castità, la fame dell’oro dopo l’evangelica povertà, la sete degli onori dopo il nascondimento.

Meno pauroso il vedere piombare una stella dal firmamento che non vedere precipitare nelle spire di Satana questa creatura già eletta, la quale del suo padre di elezione copierà il peccato.

Lucifero, per superbia, divenne il Maledetto e l’Oscuro.

L’Anticristo, per superbia di un‘ora, diverrà il maledetto e l’oscuro dopo essere stato un astro del mio esercito.

A premio della sua abiura, che scrollerà i cieli sotto un brivido di orrore e farà tremare le colonne della mia Chiesa nello sgomento che susciterà il suo precipitare, otterrà l’aiuto completo di Satana, il quale darà ad esso le chiavi del pozzo dell’abisso perché lo apra. Ma lo spalanchi del tutto perché ne escano gli strumenti d’orrore che nei millenni Satana ha fabbricato per portare gli uomini alla totale disperazione, di modo che da loro stessi invochino Satana Re, e corrano al seguito dell’Anticristo, l’unico che potrà spalancare le porte d’abisso per farne uscire il Re dell’abisso, così come il Cristo ha aperto le porte dei Cieli per farne uscire la grazia e il perdono, che fanno degli uomini dei simili a Dio e re di un Regno eterno in cui il Re dei re sono Io.

Come il Padre ha dato a Me ogni potere, così Satana ha dato ad esso ogni potere, e specie ogni potere di seduzione, per trascinare al suo seguito i deboli e i corrosi dalle febbri delle ambizioni come lo è esso, loro capo. Ma nella sua sfrenata ambizione troverà ancora troppo scarsi gli aiuti soprannaturali di Satana e cercherà altri aiuti nei nemici del Cristo, i quali, armati di armi sempre più micidiali, quali la loro libidine verso il Male li poteva indurre a creare per seminare disperazione nelle folle, lo aiuteranno sinchè Dio non dirà il suo ‘Basta’ e li incenerirà col fulgore del suo aspetto.

Molto, troppo – e non per sete buona e per onesto desiderio di porre riparo al male incalzante, ma sibbene soltanto per curiosità inutile – molto, troppo si è arzigogolato, nei secoli, su quanto Giovanni dice nel Cap. 10 dell’Apocalisse. Ma sappi, Maria, che Io permetto si sappia quanto può essere utile sapere e velo quanto trovo utile che voi non sappiate.

Troppo deboli siete, poveri figli miei, per conoscere il nome d’onore dei ‘sette tuoni’ apocalittici.

Il mio Angelo ha detto a Giovanni: “Sigilla quello che han detto i sette tuoni e non lo scrivere”.

Io dico che ciò che è sigillato non è ancora ora che sia aperto e se Giovanni non lo ha scritto Io non lo dirò.

Del resto non tocca a voi gustare quell’orrore e perciò… Non vi resta che pregare per coloro che lo dovranno subire, perché la forza non naufraghi in essi e non passino a far parte della turba di coloro che sotto la sferza del flagello non conosceranno penitenza e bestemmieranno Iddio in luogo di chiamarlo in loro aiuto.

Molti di questi sono già sulla terra e il loro seme sette volte sette più demoniaco di essi.

Io, non il mio angelo, Io stesso giuro che quando sarà finito il tuono della settima tromba e compito l’orrore del settimo flagello, senza che la razza di Adamo riconosca il Cristo Re, Signore, Redentore e Dio, e invocata la sua Misericordia, il suo Nome nel quale è la salvezza, Io, per il mio Nome e per la mia Natura, giuro che fermerò l’attimo dell’eternità. Cesserà il tempo e comincerà il Giudizio. Il Giudizio che divide in eterno il Bene dal Male dopo millenni di convivenza sulla terra.

Il Bene tornerà alla sorgente da cui è venuto. Il Male precipiterà dove è già stato precipitato dal momento della ribellione di Lucifero e da dove è uscito per turbare la debolezza di Adamo nella seduzione del senso e dell’orgoglio.

Allora il Mistero di Dio si compirà. Allora conoscerete Iddio. Tutti, tutti gli uomini della terra, da Adamo all’ultimo nato, radunati come granelli di rena sulla duna del lido eterno, vedranno Iddio Signore, Creatore, Giudice, Re.

"I Quaderni del 1943" 20.8.43. Pagine da 145 a 149


2.3) SITUAZIONE FUTURA

I SEGRETI DI LA SALETTE E FATIMA

Attualità del messaggio della Santa Vergine

 

  IL SEGRETO DI LA SALETTE 

(5/95)

 

Il 19 settembre 1846, a Melania Calvat e a Massimo Giraud apparve la Madre di Dio 

L'attualità del messaggio loro trasmesso lascia ancora stupiti. 

 

Da qualche tempo si sente parlare di statuette della Madonna lacrimanti sangue: l'opinione pubblica, cattolica e non, ne è rimasta turbata o stupefatta.  

Indipendentemente da quelle che possono essere le convinzioni personali su queste manifestazioni, esse inducono a riflettere sul significato che sempre nella storia della cristianità siffatte realtà hanno rivestito.  

Lasciando alle legittime autorità ecclesiastiche il giudizio definitivo sui recenti avvenimenti, osserviamo che, già nel secolo scorso, la Santa Vergine, in apparizioni riconosciute autentiche dalla Chiesa, ha affidato a veggenti messaggi e profezie poi puntualmente verificatesi.  

Qui intendiamo parlare della apparizione della Madonna sulla montagna del La Salette, (paesino del Delfinato, poco distante da Corps, sulla strada tra Grenoble e Gap), perché il messaggio della Santa Vergine è insieme molto attuale e poco noto: la sua diffusione, infatti, fu ostacolata a causa del contenuto, in particolare di quella parte che oggi ci riguarda piú da vicino. 

 

Il 19 settembre 1846 Melania Calvat, assieme a Massimo Giraud, raccontarono di aver ricevuto un messaggio e un segreto durante una apparizione della Madonna.  

Dal 1860 Melania, poi entrata in religione con il nome di Maria della Croce - Vittima di Gesú, procedette a diverse redazioni del suo segreto, finché ne venne dichiarata autentica una, pubblicata nel 1879 con l'imprimatur del Vescovo di Lecce, mentre l'autorità ecclesiastica francese per qualche tempo non volle concedere il riconoscimento ecclesiastico. Il racconto della apparizione della Madonna a La Salette, (dove oggi sorge un grandioso santuario, meta di una importante processione il 19 settembre di ogni anno), si può considerare, per i nostri scopi, composto essenzialmente di due parti principali.  

Nella prima parte vengono descritti gli avvenimenti che interessarono buona parte dell'Europa di allora, e che si verificarono puntualmente: guerre civili in Francia, (la Comune di Parigi), in Portogallo, (lotte per l'istituzione della repubblica), in Italia, (guerre di Indipendenza); fine del potere temporale dei papi, (breccia di Porta Pia del 1870); carestie; lotte contro la religione, (legge sui frati del governo Cavour, politica ecclesiastica di Gambetta e Ferry in Francia); lassismo morale; decadimento ecclesiastico.  

La seconda parte, (che riportiamo nella sua completezza nelle pagine che seguono affinché ciascuno possa valutare e giudicare in coscienza), è la parte piú discussa del segreto, perché riferentesi alla venuta dell'anticristo ed alla diffusione dell'eresia all'interno stesso della Chiesa.  

Si dice chiaramente nella profezia che Roma perderà la fede e diventerà la sede dell'anticristo.  

Sono parole estremamente gravi, che vanno collegate a quelle che seguono nel messaggio stesso, e cioè alla indefessa sicurezza della vittoria finale del bene sul male, all'invito alla perseveranza nella fede cattolica apostolica romana, all'assistenza continua per gli apostoli degli ultimi tempi. 

 

La parte di messaggio, che riportiamo, è una traduzione del testo approvato in lingua francese, come riportato nel libro Bénédictions et malédictions, prophéties de la révélation privée di JEAN VAQUIÉ, Dominique Martin Morin Editore, 1987, ISBN 2-85652-094-4, che, a sua volta, fa riferimento a M.CALVAT, L'apparition de la Très Sainte Vierge sur la montagne de La Salette, Imprimatur: Mgr. Zola, Lecce (Italie), 15 novembre 1879, Rome, 1922 (Societé St-Augustin).  

Il libro può essere richiesto a Diffusion de la pensée française, B.P. 1, F-86190 Chiré-en-Montreuil, Francia, e vale la pena di procurarselo per avere il messaggio completo e altre rivelazioni contenute nella corrispondenza della veggente, rivelazioni che qui non possiamo riprodurre. 

 

 

(omissis) 

…I governanti avranno tutti un medesimo progetto, che sarà di abolire e fare scomparire tutti i principi religiosi per sostituirli con il materialismo, l'ateismo, lo spiritismo, e ogni sorta di vizi. 

Nell'anno 1865 si vedrà l'abominio nei luoghi santi; nei conventi i fiori della Chiesa saranno putrefatti e il demonio diventerà come il re dei cuori.  

Coloro che sono a capo delle comunità religiose si guardino dalle persone che esse devono ricevere, perché il demonio userà tutta la sua malizia per introdurre negli ordini religiosi delle persone dedite al peccato, perché i disordini e l'amore dei piaceri carnali saranno diffusi su tutta la terra.  

La Francia, l'Italia, la Spagna e l'Inghilterra saranno in guerra: il sangue scorrerà per le strade; il francese combatterà contro il francese, l'italiano contro l'italiano, vi sarà poi una guerra generale che sarà spaventevole. Per qualche tempo Dio non si ricorderà piú della Francia né dell'Italia, perché il Vangelo di Gesú Cristo non è piú conosciuto.  

I malvagi userano tutta la loro astuzia; ci si ucciderà, ci si massacrerà reciprocamente perfino nelle case.  

Al primo colpo della Sua spada fulminante le montagne e la natura tutta tremeranno di spavento perché i disordini e i crimini degli uomini trafiggono la volta celeste.  

Parigi sarà bruciata e Marsiglia inghiottita; molte grandi città saranno scosse e inghiottite da terremoti; si crederà che tutto è perduto; non si vedranno che omicidi; non si sentiranno che colpi d'arma e bestemmie.  

I giusti soffriranno molto, le loro preghiere, la loro penitenza e le loro lacrime saliranno fino al Cielo e tutto il popolo di Dio chiederà perdono e misericordia e chiederà il Mio aiuto e la Mia intercessione.  

Allora Gesú Cristo con un atto della Sua misericordia grande per i giusti comanderà ai Suoi angeli che tutti i Suoi nemici siano messi a morte.  

Improvvisamente i persecutori della Chiesa di Gesú Cristo e tutti gli uomini dediti al peccato moriranno e la terra diventerà come un deserto.  

Allora si farà la pace, la riconciliazione di Dio con gli uomini; Gesú Cristo sarà servito, adorato e glorificato; dappertutto fiorirà la carità.  

I nuovi re saranno il braccio destro della Santa Chiesa, che sarà forte, umile, pia, povera, zelante e imitatrice delle virtú di Gesú Cristo.  

Il Vangelo sarà predicato dappertutto e gli uomini faranno grandi progressi nella fede perché vi sarà unità tra gli operai di Gesú Cristo e perché gli uomini vivranno nel timor di Dio.  

Questa pace tra gli uomini non sarà lunga: venticinque anni di abbondanti raccolti faranno loro dimenticare che i peccati degli uomini sono causa di tutte le pene che arrivano sulla terra.  

Un precursore dell'anticristo, con le sue truppe di parecchie nazioni, combatterà contro il vero Cristo, il solo Salvatore del mondo, egli spargerà molto sangue e vorrà annientare il culto di Dio per farsi guardare come un Dio.  

La terra sarà colpita da ogni sorta di piaghe, (oltre la peste e la carestia che saranno dovunque), vi saranno delle guerre fino all'ultima guerra, che sarà allora fatta da dieci re dell'anticristo, i quali re avranno tutti lo stesso progetto e saranno i soli a governare il mondo.  

Prima che ciò succeda vi sarà una specie di falsa pace nel mondo; non si penserà che a divertirsi; i malvagi si abbandoneranno a ogni sorta di peccato; ma i figli della Santa Chiesa, i figli della fede, i miei veri imitatori crederanno nell'amore di Dio e nelle virtú che mi sono piú care.  

Felici le anime umili guidate dallo Spirito Santo! Io combatterò con esse fino a che esse saranno nella pienezza dell'età. La natura chiede vendetta per gli uomini ed essa freme di spavento nell'attesa di ciò che deve arrivare alla terra insudiciata dai crimini.  

Tremate terra e voi che fate professione di adorare Gesú Cristo e che dentro di voi adorate solo voi stessi; tremate perché Dio sta per consegnarvi al Suo nemico, perché i luoghi santi sono nella corruzione, molti conventi non sono piú le case di Dio, ma i pascoli di Asmodeo e dei suoi.  

Sarà durante questo tempo che nascerà l'anticristo da una religiosa ebrea, da una falsa vergine che sarà in comunicazione con il vecchio serpente, il padrone dell'impurità; suo padre sarà Vescovo, nascendo vomiterà delle bestemmie, egli avrà dei denti, in una parola sarà il diavolo incarnato; egli lancerà delle grida spaventose, farà dei prodigi, non si nutrirà che di impurità.  

Egli avrà dei fratelli che, sebbene non siano dei demoni incarnati come lui, saranno dei figli del male; a dodici anni essi si faranno notare per le prodi vittorie che otterranno; presto essi saranno ognuno alla testa degli eserciti assistiti dalle legioni dell'inferno.  

Le stagioni saranno cambiate, la terra non produrrà che frutti cattivi, gli astri perderanno i loro movimenti regolari, la luna non rifletterà che una debole luce rossastra; l'acqua e il fuoco daranno al globo terrestre dei movimenti convulsi e degli orribili terremoti che inghiottiranno delle montagne, delle città.  

Roma perderà la fede e diventerà la sede dell'anticristo. I demoni dell'aria con l'anticristo faranno dei grandi prodigi sulla terra e nell'aria e gli uomini si pervertiranno sempre piú.  

Dio avrà cura dei suoi fedeli servitori e degli uomini di buona volontà; il Vangelo sarà predicato dappertutto, tutti i popoli e tutte le nazioni conosceranno la verità.  

Io rivolgo un appello urgente alla terra; Io chiamo i veri imitatori di Cristo fatto uomo, il solo e vero Salvatore degli uomini; Io chiamo i miei figli , i miei veri devoti, quelli che si sono dati a Me perché io li conduca dal Mio divin Figlio, quelli che Io porto, per cosí dire, nelle mie braccia, quelli che sono vissuti del Mio Spirito; infine Io chiamo gli Apostoli degli ultimi tempi, i discepoli di Gesú Cristo che sono vissuti nel disprezzo del mondo e di loro stessi, nella povertà e nell'umiltà, nel disprezzo e nel silenzio, nella preghiera e nella mortificazione, nella castità e nell'unione con Dio, nella sofferenza e sconosciuti al mondo.  

È tempo che escano e vengano ad illuminare la terra.  

Andate e mostratevi come i miei cari figli; Io sono con voi e in voi purché la vostra fede sia la luce che vi illumina in questi giorni di disgrazia.  

Che il vostro zelo vi renda come gli affamati per la gloria e l'onore di Gesú Cristo.  

Combattete, figli della luce, voi, piccolo numero che ci vedete, perché ecco il tempo dei tempi, la fine delle fini.  

La Chiesa sarà eclissata, il mondo sarà nella costernazione.  

Ma ecco Enoch ed Elia riempiti dello Spirito di Dio; essi predicheranno con la forza di Dio e gli uomini di buona volontà crederanno in Dio e molte anime saranno consolate; essi faranno grandi progressi per virtú dello Spirito Santo e condanneranno gli errori diabolici dell'anticristo.  

Sciagura agli abitanti della terra!  

Vi saranno guerre spaventose e carestie; pesti e malattie contagiose; pioverà una grandine spaventosa di animali; tuoni che scuoteranno le città; terremoti che inghiottiranno paesi; si udiranno delle voci nell'aria; gli uomini batteranno la testa contro i muri, essi chiameranno la morte, da un'altra parte la morte li supplizierà; il sangue scorrerà da ogni parte.  

Chi potrà vivere se Dio non diminuirà il tempo della prova ?  

Dal sangue, dalle lacrime e dalle preghiere dei giusti Dio si lascerà placare; Enoch ed Elia saranno messi a morte; Roma pagana sparirà; il fuoco del cielo cadrà e distruggerà tre città; tutto l'universo sarà colpito dal terrore e molti si lasceranno sedurre perché essi non hanno adorato il vero Cristo vivente tra loro.  

È tempo, il sole si oscura; la fede sola vivrà.  

Ecco il tempo, l'abisso si apre.  

Ecco il re delle tenebre.  

Ecco la bestia con i suoi sudditi, sedicente salvatore del mondo.  

Egli si alzerà con orgoglio nell'aria per andare fino al Cielo; egli sarà soffocato dal respiro di San Michele Arcangelo.  

Egli cadrà e la terra che da tre giorni sarà in continue evoluzioni, aprirà il suo seno pieno di fuoco; egli sarà sprofondato per sempre con tutti i suoi nei baratri eterni dell'inferno.  

Allora l'acqua e il fuoco purificheranno la terra e consumeranno tutte le opere dell'orgoglio degli uomini e tutto sarà rinnovato: Dio sarà servito e glorificato. 

Non intendiamo fornire interpretazioni di un testo legato ad espressioni profetiche ed apocalittiche, pienamente intelleggibile solo al momento della sua realizzazione, e nemmeno intendiamo infoltire la schiera dei millenaristi che, soprattutto in àmbito protestante, indicano scadenze precise per la parusia, ma neppure possiamo non interrogarci sul significato di questo messaggio, forse oggi troppo trascurato dalla Chiesa ufficiale, che collima con l'Apocalisse, dove si parla di martiri che rimarranno fedeli alla parola di Dio e che non avevano adorata la bestia e del príncipe delle tenebre che dovrà essere sciolto per un breve tempo, (Apocalisse, XX, 1-10).  

Come sostiene uno dei piú famosi studiosi del settore, il gesuita Ugo Vanni, il riflettere sui messaggi escatologici ci «mette in guardia sia dal disimpegno di un pessimismo inerte, sia dall'illusione di un paradiso in terra […] richiede che ci assumiamo la responsabilità di una fede robusta, la quale, (consapevole come è di collaborare con un Cristo sempre presente e attivo ma trascendente), si sforza di dare il meglio, ma senza pretendere di controllare il risultato». (UGO VANNI, La struttura letteraria dell'Apocalisse, Morcelliana, Brescia, 1980 ).  

Ammonisce l'esortazione evangelica: Ideo et vos estote parati, quia qua nescitis ora Filius hominis venturus est , (Quindi anche voi siate preparati, perché il Figlio dell'uomo verrà nell'ora piú impensata), (Matteo, XXIV, 44). 

 

Luc de Pollien

 

 ALLA PRIMA PAGINA (Home) 

AL SOMMARIO GENERALE 

AL SOMMARIO PER ARGOMENTI

                                                       B)

 

                              IL SEGRETO DI FATIMA E ULTIMI MESSAGGI

 

La Chiesa Cattolica, all’epoca, promise di rivelare il “terzo segreto”, solo dopo che si sarebbero avverate alcune profezie, così come indicate in questo testo.  

SONO GIA’ TRASCORSI 90 ANNI

DALL’APPARIZIONE DI FATIMA

E OGGI POSSIAMO TRACCIARE

UNA CHIARA CRONISTORIA!

 

(Questo testo è stato tradotto in italiano, dall’originale spagnolo, da parte di Hermano Manuel)

 

Dopo Papa Pio VI,

fu profetizzato che si

sarebbero succeduti altri12 papi,

prima di arrivare al papato

di  Giovanni Paolo II,

che è stato appunto il dodicesimo!

 

Il Papa che lo avrebbe preceduto (l’XIº)

avrebbe avuto un periodo molto corto di papato: Papa Giovanni Paolo I, infatti,

è morto dopo solo un mese

dalla Sua elezione.

 

Il 12º Papa

avrebbe avuto un lungo papato:

quello di Giovanni Paolo II,

Infatti, è durato 27 anni,

dal 1978 al 2005…

il 3° papato più lungo della storia.

 

Il successore di

Giovanni Paolo II,

secondo  la profezia,

avrebbe provocato

una rivoluzione

nella Chiesa Cattolica.

 

La Chiesa ha dato il permesso di rivelare ai Suoi figli una parte

del messaggio di Fatima. Maria, Madre di Gesù, apparve a tre fanciulli nel 1917. Questa manifestazione straordinaria fu comprovata e testimoniata per decenni da milioni di persone. Lucia, una dei tre veggenti dell’apparizione,

visse a lungo, suora, in un convento di clausura  a Coimbra.

Suor Lucia fece conoscere il messaggio di Fatima a Papa Pio XII che,

terminato di leggerlo, rimase terrorizzato, tenendo per se il messaggio, senza portarlo a conoscenza pubblica. A tempo debito, lo lesse Papa Giovanni  XXIII, tenendolo anche lui segreto. Spiegò che, quando sarebbe stato pubblicato, rendendo note a tutti le rivelazioni, tale Messaggio avrebbe causato

uno sconvolgimento nella coscienza mondiale, ma anche conversioni.

LA CHIESA HA DATO  IL PERMESSO DI RIVELARE

IL TERZO SEGRETO DI FATIMA.

 

La Madonna disse a Lucia:

“Guarda figlia mia, Io mostro al Mondo  ciò che accadrà negli anni

tra il 1950 ed il 2001.

L’umanità  non sta  mettendo in pratica i Comandamenti di Dio, Nostro Padre.

Satana  sta dirigendo il Mondo, creando odio e discordia dappertutto.

L’umanità sta fabbricando armi micidiali, che possono distruggere il Mondo

in un attimo. Se non vi sarà la conversione, metà dell’umanità sarà orrendamente distrutta. La guerra comincerà contro Roma, si scaglierà contro gli ordini religiosi.

Dio permetterà il prodursi di estremi eventi naturali:

grandine, freddo, acqua,  fuoco, inondazioni, terremoti, tempo inclemente, disastri terribili, con inverni estremamente freddi , che distruggeranno poco a poco la Terra;

queste cose, comunque, cominceranno in prossimità dell’anno 2000.

C’è ancora la possibilità di salvezza e, per chi non vuole credere,

di ascoltare le parole della Madre Santa, che chiede di pregare.

UNA PARTE VIENE ORA QUI RIVELATA, PER QUELLE PERSONE CHE DEBBONO CONOSCERE, PER PREPARARSI E PREPARARE...

 

“Praticate atti di carità e di bontà verso il prossimo che ha bisogno,

anche e soprattutto verso chi non vi ama”.

“Amatevi come Mio Figlio vi ha amati.  Per questo molti sopravvivranno,

ma molti moriranno ed altri moriranno poi”.

“Il castigo che altrimenti arriverà sulla terra è inimmaginabile”.  

“Nostro Signore castigherà duramente chi non crede a nulla,

anche coloro che non avranno tempo per Lui”.

“Io  chiedo a tutti di credere in Gesù Cristo; Dio aiuta il Mondo, ma

chi non testimonia la Fede e non sarà leale e giusto sarà terribilmente provato”.

“ (…) ".

 

Il curato Agustín, che vive a Fatima, dice che Papa Paolo VI gli diede il permesso di visitare Suor Lucia, poiché essendo monaca di clausura non poteva uscire né ricevere visite. Il curato Agustín dice che ella lo accolse a cuore aperto e gli disse: '‘Curato, Nostra Signora è molto triste, poiché quasi nessuno si è interessato alla Sua profezia del 1917”. Così come i buoni camminano per una strada stretta in questo mondo, quelli del male camminano per una strada larga, che porta direttamente alla distruzione.

Mi crede Curato? Il castigo verrà in breve tempo.

Molte anime si perderanno e molte Nazioni subiranno catastrofi;

altre, se non si convertiranno, addirittura spariranno dalla Terra.

Però, nonostante la profezia, se l’umanità mediterà, progredirà nel bene, facendo buone azioni, il Mondo si potrebbe ancora salvare.

In caso contrario, se l’umanità insisterà nella malvagità,

il Mondo umano inevitabilmente si perderà.

 

Ora è arrivato il momento di far conoscere il Messaggio

di Nostra Signora di Fatima

ai vostri famigliari, ai vostri amici ed ai loro amici, al Mondo intero.

Cominciate a pregare, elevate il vostro spirito, fate penitenze e sacrifici.

Noi siamo molto vicini ai tempi previsti, quasi all’ultimo giorno,

poiché la catastrofe è prossima.

A seguito di tutto questo, molti che non sanno,

abbracceranno la Vera Chiesa di Gesù Cristo.

Tutte le Nazioni, Inghilterra, Russia, Cina ecc...,

tutte le Religioni, Protestanti, Spiritisti, Musulmani, Buddisti ed Ebrei,

tutti torneranno, adoreranno e crederanno in Dio,

nel Suo inviato Gesù Cristo e nella Vergine Maria, Sua Santissima Madre.

Ma cosa dobbiamo aspettarci?

Ovunque si parla di pace e tranquillità, ma il castigo verrà!

Carico…

UN UOMO

IN UNA POSIZIONE MOLTO ALTA,

VERRA’ AVVISATO DI CIO’  

CHE CAUSERA’ LA GUERRA.

UNA PODEROSA ARMATA

CAMMINERÁ ATTRAVERSO L’EUROPA

E LA GUERRA NUCLEARE INIZIERA’.

 

Questa guerra distruggerà tutto, l’oscurità cadrà sulla Terra

per 72 ore (3 giorni). Solo una terza parte dell’Umanità sopravviverà a queste 72 ore di oscurità e di terrore,

mentre le persone buone cominceranno a vivere in una nuova era.

In una notte molto fredda, 10 minuti prima di mezzanotte,

UN GRAN TERREMOTO scuoterà la Terra per 8 ore.

Questo sarà il terzo segnale di Dio per chi governa la Terra.

Coloro che, vicini al Signore e benedetti, senza dubbi di Fede, diffonderanno questo messaggio profetico della Santa Madre Maria, annunciato a Fatima, non dovranno temere.

Quindi, che cosa fare? Pregare e chiedere perdono a Dio!

Non uscire dalla propria casa e non fare entrare alcun estraneo,

poiché solo il buono non sarà sotto il ‘potere del male’

e sopravvivrà alla catastrofe.

Dovete essere preparati a rimanere in vita

e, come Miei figli, vi do le seguenti indicazioni.

 

LA NOTTE

SARA’ ESTREMAMENTE FREDDA;

SOFFIERANNO VENTI FORTISSIMI;

CI SARA’ MOLTA ANGOSCIA E,

IN POCO TEMPO, AVVERRA’

UN GRANDE TERREMOTO,

CHE FARA’ TREMARE TUTTA LA TERRA.

 

In casa, chiudete porte e finestre  e non parlare con nessuno che non sia in casa.

Non siate curiosi di ciò che accade fuori, perché questa è l'ira del Signore.

Accendete candele benedette,

perché per 3 giorni nessuna altra luce si accenderà.

Il movimento della Terra  sarà così violento da muovere l’asse terrestre

(da 23 a 20 gradi); poi tornerà alla normale posizione.

Poi l’incertezza completa e totale coprirà tutta la Terra.

Lo ‘spirito maligno’ andrà libero, facendo molto male alle anime

che non vollero sentire questo messaggio di avvertimento

e che non vollero ravvedersi, pentirsi e convertirsi.

 

Che le anime Cristiane si ricordino di accendere le Candele Benedette,

santificate su un Sacro Altare con un Crocifisso,

per comunicare con Dio attraverso Suo Figlio,

implorando la Sua infinita Misericordia.

Scenderà l’oscurità.

Poi, una Croce Mistica apparirà in Cielo,

ricordando il Preziosissimo Sangue che il Divino Suo Figlio

sparse per Amore dell’umanità e per la nostra Redenzione.

 

Nelle case, l’unica luce sarà data delle Sacre Candele di cera,

che una volta accese non dovranno essere spente per i 3 giorni di oscurità.

Tutti dovranno tenere in casa ACQUA BENEDETTA o SANTIFICATA,

che dovrà essere sparsa per tutta la casa, specialmente su porte e finestre.

Il Signore proteggerà la bontà degli eletti.

Dinnanzi alla Croce del Divino Figlio,

innalzare con devozione alla Vergine Maria, Nostra SS. Madre Celeste,

la seguente preghiera:

 

“OH DIO, PERDONATE LE NOSTRE COLPE,

SALVATECI DAL FUOCO DELL’INFERNO,

PORTATE IN CIELO TUTTE LE ANIME, SPECIALMENTE

LE PIU’ BISOGNOSE DELLA VOSTRA SANTA MISERICORDIA.

OH DOLCE MADRE MARIA,

INTERCEDETE PER NOI PECCATORI !

NOI VI AMIANO, SALVATE IL NOSTRO MONDO.”

 

Coloro che credono in queste Sante Parole,

insegnate dalla Madonna ai tre pastorelli,

trasmettano questo Santo Messaggio anche ad altri.

 

I GIUSTI NON DOVRANNO TEMERE NULLA NEL GRAN GIORNO DEL SIGNORE.

 

Parlane con tutte le persone che conosci, adesso,

perché rimane poco tempo, pur se i tempi del Signore non sono i nostri.

Coloro che rimarranno in silenzio ORA saranno responsabili

per il gran numero di anime che si perderanno, perché non sapevano.

Quando la terra terminerà di tremare,

quelli che ancora non crederanno nel Nostro Signore… periranno!

Il vento spargerà gas ovunque.

Non sorgerà il sole in quel giorno del Signore.

Coloro che sopravvivranno a questa catastrofe,

non dovranno dimenticare che il castigo di Dio è Sacro.

Per nessuna ragione si dovrà guardare fuori per osservare,

perché Dio non vuole che nessuno dei Suoi Figli

veda il castigo riservato ai peccatori impenitenti.

Questa realtà non si sa quando dovrà avvenire,

ma, comunque, occorre essere sempre pronti e sereni in animo!

 

Tutto ciò è scritto nelle Sacre Scritture

e nel Nuovo Testamento:

 

- S. Luca (Capitolo 21, versetto 5:11, 12:19, 20:20, 29:33)

- Lettera di S. Paulo (Capitolo 3, 8-14).

- Profeta Isaia (cap. 40 ,1: 5: 9).

 

Si deve capire che Dio può permettere che tutto questo accada.

Il Papa ed i Vescovi sono in attesa di un altro Messaggio

che parlerà di pentimento e di preghiera.

Ricordate sempre che la Parola di Dio non è una minaccia,

ma un ammonimento per la salvezza dell’Umanità,

poiché l’uomo fa sempre in tempo a convertirsi

ed invocare la Misericordia Divina, scongiurando ogni calamità.

 

E’ dovere di tutti i credenti  far conoscere queste sante e materne rivelazioni della Madonna di Fatima, in maniera che tutti nel Mondo,

ne vengano a conoscenza!

In tal modo, daremo l’opportunità anche agli scettici ed agli increduli

di conoscere tale esortazione, per potersi pentire

prima del grande Giorno del Signore.

Non possiamo sapere se coloro che riceveranno

queste Sante Rivelazioni siano credenti o non credenti,

di certo sappiamo che Dio, mediante noi,

arriva dove serve, dove vuole, per chi vuole,

oltre ogni credo o religione.

Anche se NON credi in queste Sante Rivelazioni, divulgale lo stesso, affinché tutti abbiano l’opportunità di conoscere e discernere.

Queste spaventose Profezie possono anche non avverarsi …

… è sufficiente mettere in pratica i 10 Comandamenti !

Sono solo 10 semplici regole che, come Dio chiede,

se vengono osservate dai peccatori, potrebbero far ottenere il perdono.

 

Suor Lucia morì a Coimbra l’11 Febbraio del 2005.

Già dagli anni venti, Suor Lucia aveva predetto che

questa Profezia si sarebbe avverata dopo il suo trapasso.

 

“ Credete al Vangelo e convertitevi …! ” (…)

 

<< Per parlare al Mondo di un DIO che per molti è il grande sconosciuto, occorre soprattutto un deciso rinnovamento della qualità della nostra Fede e della nostra Preghiera. Questa è la prima condizione, per poter parlare a Dio, per offrire al prossimo una significativa risposta alle grandi trasformazioni sociali e culturali del nostro tempo>> ( Dal discorso di Papa Benedetto XVI, all’udienza di Giovedì 24 Maggio 2012 ).

<< Piccola Torre di Babele >>

( Pietro Bruges il Vecchio -1563-)

Oggi l’uomo non si accorge di inseguire vari idoli,

perdendo tempo nel rincorrere futili vanità !

 

<< Anche voi eravate morti per le vostre colpe e i vostri peccati, nei quali un tempo viveste, alla maniera di questo mondo, seguendo il ‘principe’ delle ‘potenze dell’aria’, quello ‘spirito’ che ora opera negli uomini ribelli. >> ( Ef 2,1-2)

 

<< Chi crede nel Figlio ha la Vita Eterna; chi non obbedisce al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio rimane su di lui. >> (Gv 3,36)

 

<< Una fede che non diventa cultura è una fede non pienamente accolta, non interamente pensata, non fedelmente vissuta. >> (Giovanni Paolo II)

 

 

Qualsiasi forma di male, qualsiasi peccato, qualsiasi cataclisma può essere attenuato, o debellato, con le opere buone, con la carità e la giustizia, facendo trionfare il bene, avvicinandosi con umiltà a Dio con la perseverante Preghiera, testimoniando coerentemente la propria Fede. Non è mai troppo tardi!

--------------------------------------------------------------------------------------------
    

                                      L A   F A M I G L I A

"LA SFIDA FUTURA CHE CI ATTENDE SARA' QUELLA DELLA FAMIGLIA" :
dalla lettera della veggente di Fatima, Lucia, che riferiva quanto la Madonna le aveva detto,
si deduce quindi che la sostanza del ns obiettivo per seguire quanto vuole la Madonna sia la preghiera costante con il cuore e quindi pure quella del movimento che ora vuole diventare un partito che ovviamente si debba fondare sulla preghiera

                                                                                              
  
 
IMPORTANTE COMUNICAZIONE

Carissimi, 

 

Ci stiamo avvicinando ad un punto che determinerà il ns futuro.   Questo momento così delicato e importante, relativo alle elezioni politiche (denso di coincidenze foriere di non positivi presagi) si deve inquadrare nella cornice di tutti i messaggi che ci giungono da ogni parte del Globo dalle apparizioni della Madonna senza contare le apparizioni forse più importanti, quelle di FATIMA dove (altra coincidenza proprio di cent’anni fa) la Madonna aveva detto a Lucia che l’argomento più importante per la salvezza dell’umanità sarebbe stata LA FAMIGLIA.

La ns luce quindi deve sempre essere la Madonna.

 

A questo riguardo ricordo tre indicazioni particolarmente autorevoli che ci arrivano 1) dal vescovo Mons. Giovanni d’Ercole, 2) da Suor Emmanuel e in conclusione 3) dallo studioso e scrittore Flaviano Patrizi che per due volte aveva portato Gloria Polo a Casale Monferrato e in altre città nell’ambito di tutti gli incontri con i veggenti (i quali insieme a padre Jozo, pur non potendo esporsi troppo davanti alla Chiesa ufficiale, si schierano con forza sulla stessa linea a favore del Popolo della Famiglia)
 

Molti di noi disgustati dal ns mondo attuale, che ormai si può quasi paragonare a Sodoma e Gomorra, si racchiudono in se stessi e non  vanno a votare senza accorgersi che l’agire in questo caso è quasi peccato. Se tutti i veri cattolici votassero nello stesso modo il Popolo della Famiglia diventerebbe di gran lunga il PARTITO PIÙ FORTE COME DESIDERA LA MADONNA. 

 

 

1) Mons. D'Ercole :
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1954346784606548&id=157423874298857

 

2) Suor Emmanuel :
http://www.lanuovabq.it/it/lo-scontro-e-allapice-maria-prepara-un-tempo-nuovo 

 

3) Flaviano Patrizi: 

https://www.profeti.net/2018/02/28/gloria-polo-voto-politico/



PENSO INOLTRE CHE NON SIA FUORI TEMA FARE NOSTRO IL DISCORSO DELL’ATTORE DI " PASSION " CHE IN PARTE RIPORTO PER SCRITTO SUBITO SOTTO IL LINK, CHE A SUA VOLTA RIPORTA VERBALMENTE IL SUO INTERO DISCORSO 

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1532170443533043&id=151414781608623

Ci vogliono guerrieri come san Paolo

In occasione della promozione del suo ultimo film su San Paolo, l’attore Jim Caviezel si è presentato al Vertice di Leadership Studentesca 2018 – SLS18 a Chicago e ha emozionato le migliaia di giovani studenti presenti con un discorso sulla fede e la sua testimonianza di vita.

Vale la pena leggere interamente l’ultima parte del discorso:

 

«Ragazzi, c’era molta sofferenza …prima della Resurrezione. Il tuo percorso non sarà diverso, quindi accetta la tua croce e cammina verso il tuo obiettivo. Voglio che tu esca in questo mondo pagano, voglio che tu abbia il coraggio di andare in questo mondo pagano ed esprimere spudoratamente la tua fede in pubblico. Il mondo ha bisogno di guerrieri orgogliosi animati dalla loro fede. Guerrieri come San Paolo e San Luca, che hanno rischiato il loro nome e la loro reputazione per portare al mondo la loro fede e il loro amore per Gesù. Dio chiama ognuno di noi, ognuno di voi, a fare grandi cose, ma quante volte falliamo nella nostra risposta, respingendola come un avvenimento! È giunto il momento per la nostra generazione di accettare la chiamata di Dio che esorta tutti noi a donarci interamente a Lui e vedere la Sua dolce mano che guida la nostra strada.

Ma prima devi anche prendere l’impegno di iniziare a pregare, a digiunare, a meditare sulle Sacre Scritture e prendere sul serio i Santissimi Sacramenti. Perché ora siamo una cultura in declino. Il nostro mondo è trincerato nel peccato. Dio chiama ognuno di noi a darci totalmente a Lui e quanto spesso lo ignoriamo, ignoriamo la Sua dolce chiamata. Il grande santo di Auschwitz, San Massimiliano Kolbe ha detto che l’indifferenza è il grande peccato del XX secolo. Cari fratelli e sorelle, è anche il grande peccato del XXI secolo. Dobbiamo scuotere questa indifferenza, questa tolleranza distruttiva del male. Solo la nostra fede nella saggezza di Cristo può salvarci. Ma richiede guerrieri disposti a rischiare la loro reputazione, il loro nome, persino la nostra stessa vita per proclamare la verità.

Parti da questa generazione corrotta. Sii santo. Sei stato creato per essere, sei nato per brillare. Perché ora nel nostro paese ci rende molto felici l’andare con il flusso. Abbiamo elevato un tempio alla libertà in cui tutte le opzioni sono le stesse, indipendentemente dalle conseguenze. Credi davvero che questa sia la vera libertà? Papa Giovanni Paolo il Grande ha affermato che la democrazia non può essere sostenuta senza un impegno condiviso per certe verità morali sulla persona umana e sulla comunità umana. La domanda fondamentale posta a una società democratica è come vivere insieme in risposta a questo: la società può escludere la verità morale e la ragione morale? Ogni generazione di americani dovrebbe saperlo: la libertà esiste non per fare ciò che vuoi, ma per avere il diritto di fare ciò che devi. La libertà che desidero per te è che tu sia libero dal peccato, libero dalle tue debolezze, libero da questa schiavitù in cui tutti noi diventiamo peccato. Questa è la libertà per cui vale la pena morire.

Questo mi ricorda le parole di Mel Gibson nel film premio Oscar “ Braveheart”, quando disse al suo disordinato esercito, come dico stasera: “Vedo un esercito di miei compatrioti, qui, sfidando la tirannia, siete venuti per combattere come uomini liberi, e voi siete uomini liberi: cosa fareste senza la libertà? Un uomo dice: “No. Noi fuggiremo e vivremo”. “Combatti, e potresti morire, fuggi e tu vivrai … almeno per un po’, e quando agonizzante nel tuo letto, fra molti anni, sarai disposto a barattare ogni giorno da oggi fino ad allora per un’opportunità, una sola opportunità, di tornare qui per urlare ai nostri nemici che possono prendere le nostre vite, ma non porteranno mai via la nostra libertà!”.

«Tutti gli uomini muoiono. Non tutti gli uomini vivono per davvero. Tu! Tu! Tu!… io, tutti dobbiamo lottare per quella autentica libertà e, amici, vivere… vivere per Dio. E con lo Spirito Santo come tuo scudo e con Cristo come tua spada, unisciti a San Michele e tutti gli angeli e riporta Lucifero e i suoi seguaci direttamente all’Inferno a cui appartengono!

Saul significa grande. Cosa significa Paolo? Piccolo. Quindi se vogliamo essere grandi agli occhi di Dio, cosa dobbiamo essere? Piccoli. Dio ti ama e ti protegge e ti guida per tutti i giorni della tua vita. Non vi vedo qui, spero di vedervi in paradiso. Vi amo… Dio vi benedica. Combattete forte!» (fonte)

iltimone.org






nella foto la sala dove pure vengono distribuiti rosari, boccette di acqua benedetta, immagini di Gesu' Misericordioso e gli adesivi della Madonna di Medjugorje contornata dalle 12 stelle dell'ultimo mistero del rosario (vedi firma in fondo a tutto)......

.nella foto: a sinistra padre Tonino ispettore dei frati Cappuccini del nord Italia e all'estero.

La Madonna a Fatima

 ( da far avere a tutti anche in emall  con l’allegato)


 

Suor Lucia : la sfida del futuro sarà la Famiglia


Importante , in questo momento che ci si prospetta drammatico per non precipitare ulteriormente, fare quello che sembra essere ovvio se si ascolta la Madonna

 

Inoltre chi persevera nel non ascoltarla fa peccato ( in questo caso forse ancora veniale)

 

(Ricordiamoci che  Il primo luglio del 1949  sotto Pio XII veniva emanato un decreto della Congregazione del Sant’Uffizio per cui venivano scomunicati coloro che votavano contro  le leggi divine)

 



COMUNICAZIONE AL RIGUARDO

Carissimi 

È questione di dannazione eterna o di vita eterna 

Al giorno d’oggi questa frase iniziale fa sorridere molti e purtroppo questi poveretti non capiscono che per loro sarà una tragedia infinita e senza ritorno:  in questa mezz’ora di infinitamente importante discorso Mons Schneider , ripetendo quello che da un secolo sappiamo a memoria di Fatima , ci dimostra che, se non ci ravvediamo subito e in fretta,  per noi vi è la dannazione eterna.  ( E tutta la ns vita odierna impastata di cose negativissime ormai ci fa vivere come vivevano gli abitanti di Sodoma e Gomorra)

Vi scongiuro di non prendere alla leggera quello che sentirete perché, anche solamente dalla mia viva esperienza e forse  anche da  quella di diversi di voi,  tutto quello che dice Mons Schneider è terribilmente vero

Meglio che  questo , compreso ovviamente il YouTube/ link che qui segue del discorso di Mons Schneider , lo inviate a più persone possibili


https://youtu.be/dQay3IdspzM



Grazie 

Enrico 




——————/////—————



Con questo logo (che ho stampato come adesivo e distribuito in Italia e pure a Medjugorje già in più di 40000 esemplari )  se desiderate,  potete firmare ponendolo vicino al vs nome e comunque utilizzarlo, come più pensiate sia meglio fare, per collegare i vs pensieri, le vostre volontà, le vs preghiere o attività direttamente alla Madonna.

Enrico

 ULTIMI MESSAGGI PRIMA DELLA PASQUA 2018

Auguri  di  Buona  Pasqua 



... dal messaggio a Luz de Maria  del 15 marzo 2018, qui sotto

 

..... PREPARATEVI  DEBITAMENTE  PER  LA  SETTIMANA  SANTA. 

ACCADRANNO  GRANDI  EVENTI,  MA  I  MIEI  FIGLI  DEVONO  MANTENERE  LA  FEDE  NELLA  NOSTRA  TRINITÀ  SACROSANTA  E  NELLA  MIA  MADRE  SANTISSIMA.  





... messaggi e profezie dal mondo,  ... per chi ne è interessato.

 

(Pedro Régis)  21 marzo 2018

"Cari figli, la grande tempesta allontanerà la nave dalla sua direzione e grande sofferenza ci sarà per gli uomini e le donne di fede.  Riponete la vostra fiducia in mio Figlio Gesù.  Egli salverà il suo popolo dal grande naufragio della fede.  Grande strage ci sarà, ma la vittoria sarà dei giusti.  Io sono vostra Madre e soffro per quello che vi attende.  Non vi allontanate dalla verità.  Restate saldi nel cammino che vi ho indicato.  Confidate in Gesù, perché solamente lui è la vostra via, verità e vita.  In lui è la vostra consolazione e salvezza.  Ritornate a lui che vede nel segreto e vi conosce per nome.  Credete fermamente nel Vangelo e lasciate che le parole del mio Gesù trasformino le vostre vite. Cercate forze nella preghiera e nella Eucaristia.  Dopo tutto il dolore, verrà la vittoria..."  

 

Rosanna,  20 marzo 2018

Beato il cuore che si sveglia col bacio del tuo pensiero. Beato il cuore che parla agli altri del tuo amore!  Figli miei, i giorni della terra si stanno srotolando come un gomitolo caduto a terra. 

Il male sta sferrando i suoi ultimi attacchi, ma voi miei fedeli piccoli siete strutturati per resistere, andando in mezzo ai lupi, perché il vostro spirito porta il mio sigillo di appartenenza.

Come un vessillo dispiegato invisibile, portate le mie Insegne e quelle della vostra santissima Madre.  L’universo tutto è in attesa del primo evento che darà inizio alla sequenza di luce paragonabile per portata alla nascita di Gesù 2000 anni fa.  L’atmosfera tutta risente di quest’aria che precede la rinascita, e che deve fare da luce agli intelletti nelle tenebre.  Gli intelletti saranno tutti illuminati affinché possano scegliere il destino delle loro anime.

Sarà l’inizio della liberazione delle anime come da una sorta di incantesimo, dall’oscurità, dalla paura dalla razionalità slegata dalla spiritualità.  Una nuova consapevolezza pervaderà gli spiriti in una trasformazione di proporzioni incalcolabili.  Apriranno di colpo la mente sulla missione dell’uomo sulla Terra e conosceranno i loro peccati, le mancanze, le occasioni di bene perdute e quanto sono costati nella santa Passione.  Sulla terra venite per uno scopo ben preciso: risvegliare lo spirito di Cristo in voi.  Non ci sarà più posto nelle anime, che cadranno in ginocchio per tutto ciò che le ha irretite nel mondo e il loro pentimento sfocerà in un grido d’amore.  E’ a quel grido d’amore che Io potrò afferrarle, rispettando la loro libertà, e quel grido sarà frutto di un mio estremo atto di misericordia nei vostri confronti.  La terra è come se stesse urlando i dolori del parto, la natura sta rigettando il male e i veleni che la soffocano e la sfigurano, con fenomeni sempre più estremi. 

Adesso dovete cercare di fare silenzio nelle vostre anime, di raccogliervi nel vostro spirito, cercando di dialogare con me, con Gesù con la vostra santa Madre, con i vostri cari che non sono più nella dimensione terrena, con gli angeli con i santi che dai piani della luce vi guidano e vi proteggono, così potrete essere istruiti sulle realtà a venire.  Rimanete in contatto celeste con una preghiera mattutina, di incontro di cuore, per predisporvi a ricevere da subito il contatto con altri nella maniera più giusta e tollerante senza rancori e senza ripicche, senza picchi di orgoglio, di permalosità o altro, dopo di che apritevi senza paura all'altro, vedrete che nella maggior parte dei casi, sarete accolti bene, con stupore, e sarete accolti come un balsamo, riceverete delle confidenze, delle richieste di conforto, non sempre sarete rifiutati, anzi, vedrete quanto bisogno di amore c'è in questa umanità inaridita nella nebbia di una vita senza di me.  Aiutatevi fra di voi, ognuno di voi sarà interrogato su quanto ha fatto per gli altri fratelli, e ricordatevi che un sorriso, una occhiata carezzevole, una stretta di mano autentica, valgono molto di più di tante prediche, e di tante chiacchiere.  Amatemi nei vostri fratelli.

Siete preziosi ai miei occhi, vi tengo custoditi nel mio respiro, nel mio cuore di Padre vi benedico.

 

(Anguera) 17 marzo 2018: 

“Cari figli, coraggio.  Non tiratevi indietro.  Nessuna forza potrà distruggere i piani di Dio.  Egli agirà e la vittoria sarà della sua Chiesa.  Tutto ciò che è falso cadrà a terra e il Signore regnerà nel cuore dei suoi eletti.  Avanti nella preghiera.  Non vivete lontani.  Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno.   Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato, perché solamente così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.  Pentitevi e servite il Signore con gioia.  Dopo tutto il dolore il Signore asciugherà le vostre lacrime.  Non scoraggiatevi.   Chi è con il Signore nulla deve temere..." 

 

(Die Vorbereitung) 15 marzo 2018:

"Figlia mia, dì alla gente che la loro preparazione è presto completata, e che devono pregare molto, confessarsi ed espiare.  Rimane poco tempo, perciò è così importante per i nostri figli ricorrere a tutti i Sacramenti, specialmente quelli che servono alla loro purificazione.  Quindi, confessatevi amati figli, e pentitevi!  Accettate le sofferenze di mio Figlio ed espiate.  Questa è la via, figli miei, per essere graditi a Dio.  Usate il tempo di Quaresima per la vostra purificazione e per ottenere indulgenze.  Così tante anime attendono la loro liberazione.  Chiedete sempre a Gesù la forza e la perseveranza e restategli fedeli. Vi amo molto e porto questo messaggio per la vostra salvezza, affinché non vi perdiate e raggiungiate la gloria del Nuovo Regno..." 

 

(Die Vorbereitung)  8 marzo 2018:

"Figlia mia... i vostri giorni sono contati.  I tempi si oscurano.  Il diavolo infuria e si prepara e i nostri figli devono pregare perché il peggio sia trattenuto!  Dovete pregare figli amati, perché tali siete, e convertirvi a mio Figlio!  Vi rimane solo poco tempo!  I preparativi del Maligno per il dominio del mondo si sono messi in moto, manca solo il tocco finale.  Perciò pregate figli amati, pregate tanto e sinceramente, affinché il Padre fermi il peggio!  Implorate lui, il Padre, che vi protegga dalle peggiori malvagità del diavolo, perché ciò che deve avvenire sarà terribile, eppure molti di voi non lo ammettono, non vogliono vedere…  Tanta miseria c'è già nel vostro mondo, ma fintanto che non vi riguarda distogliete lo sguardo.  Figli, cos'altro deve accadere per farvi convertire; date a Gesù il vostro Sì e iniziate a pregare!  Il tempo è breve, figli miei, e il diavolo fa i suoi ultimi preparativi…  Fate il primo passo e convertitevi, figli miei!  Dite Sì a Gesù e pentitevi di tutto ciò che avete sbagliato!  Orientate la vostra vita interamente a Gesù, poiché solo lui è la via per il regno dei cieli, solo attraverso di lui diventerete testimoni del Nuovo Regno..." 



(Eduardo Ferreira)  3 marzo 2018:

"Pace, figli miei... Il mondo vive in attesa dei grandi eventi già profetizzati da molti mistici del passato, ma sappiate che Dio ha il controllo su tutto...  Parlate meno e pregate di più, figli miei.  Mettete in pratica i messaggi che ho trasmesso negli ultimi 30 anni con tanta cura e amore: sono messaggi di conversione.  Le mie braccia si aprono sempre quando vi avvicinate a me.  Voglio dare il benvenuto a ciascuno di voi che mi avete come Madre; anche a quelli che non mi accettano...  Amatevi l'un l'altro.  Non sprecate questo tempo di grazia che io, Serva del Signore, ho portato in Terra...  I figli prediletti (i sacerdoti) non si scoraggino.  Coraggio! Sono vostra madre, Rosa mistica, madre della Chiesa, madre dei sacerdoti.  Date buona testimonianza.  Date la vostra vita per il mio Gesù.  Sono la madre dei dolori e dei martiri. Siate obbedienti agli insegnamenti del mio divin Figlio.  Confusione, persecuzioni, faranno sempre parte della Chiesa.  Ma questo non dovrebbe essere motivo per negare Gesù.  Ci sono già molti Giuda nella Chiesa, non siate voi uno di più.  Figli prediletti, credete nella presenza di Gesù nell'Eucaristia…"  



Zaro, Ischia (NA)  8 marzo 2018  messaggio a Angela

Questa sera Mamma si è presentata come Regina e madre di tutti i Popoli.  Mamma aveva un vestito rosaceo ed era avvolta da un grande manto verde-azzurrino che le copriva anche il capo.  Sul capo una corona da regina.  Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani una lunga corona del santo rosario di luce.  Dalla corona uscivano raggi di luce che illuminavano l'intero bosco e le persone presenti . La Mamma aveva il mondo sotto i suoi piedi, sul mondo si intravedevano scene di guerre e di terrore.  Mamma aveva gli occhi pieni di lacrime ma sorrideva come per nascondere il suo dolore. Alla sua destra c'era San Michele Arcangelo con un'armatura dorata e una lunga lancia nella mano destra.

Sia lodato Gesù Cristo:  "Cari figli miei, eccomi ancora una volta qui in mezzo a voi per accogliervi tra le mie braccia e donarvi la pace.  Figli amatissimi, ancora una volta vi chiedo preghiera.  Pregate figli, pregate per la pace, sempre più minacciata dai potenti di questa terra.  Pregate per le famiglie sempre più in pericolo e vittime del nemico che vuole distruggerle.  Pregate, non tiratevi indietro, non fatemi soffrire.  Purtroppo molti che si dicono fedeli e cristiani, rinnegheranno la vera fede per seguire false ideologie.  Questo è il tempo della grande battaglia ma voi non scoraggiatevi.  Cercate la forza nell'Eucarestia, tenete stretta la corona del Santo Rosario tra le mani e pregate.  Io sono con voi.  Figli miei, vi chiedo di seguire Gesù, seguite il Creatore, non le sue creature.  Guardate Gesù, amate Gesù e confidate in lui.  Io sono la vostra mamma e prego per ciascuno di voi e per ogni vostra esigenza e necessità.

Figli miei, la terra ancora tremerà, tremerà molto."  A questo punto ho visto l'Italia come se si spezzava in due parti e San Michele Arcangelo che teneva la sua lancia puntata sulla terra.  Continuavo a vedere scene di terremoti e intere città distrutte.  La Mamma pregava e mi ha chiesto di pregare insieme a lei.  "Figli miei, questo è il mio bosco benedetto. Questo è il luogo che mio Figlio ha scelto per la vostra salvezza e per la vostra conversione.  Questa sera vi dono molte grazie e tocco ogni persona che è qui a pregare. Grazie per aver risposto a questa mia chiamata."

Infine la Mamma ha benedetto tutti.  Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

(Edson Glauber) 01 marzo 2018

"Pace miei amati figli, pace!  Figli miei, io, vostra Madre, vengo dal cielo per chiedervi di vivere la conversione nelle vostre vite.  Questa è l'ora in cui dovete vivere una vita unita a Dio, perché tempi difficili porteranno dolori e sofferenze al mondo.  Accogliete con favore i miei messaggi nei vostri cuori...  Vi parlo, figli miei, per il bene delle vostre anime.  Ascoltate gli appelli del mio cuore.  Molti errori spingono i miei figli lontano dal sentiero sicuro che li conduce al cielo.  Le parole del Signore non cambiano mai, i suoi insegnamenti e i suoi Comandamenti sono sempre gli stessi.  Molte verità e molti dogmi vengono attaccati e considerati poco importanti, perché molti vogliono piacere agli uomini più che a Dio.  Pregate molto, perché quello che ho detto nelle mie apparizioni passate lo vivrete ogni giorno più intensamente.  Il forte braccio del Signore sta per cadere sulla povera umanità. Lasciate la vita di peccato tornate indietro e abbracciate la vita di grazia in Dio... " 



Ned Dougherty,  2 Marzo 2018 (sintesi) traduzione google

Chiesa di S. Ambrogio, West Hollywood, California-  San Michele Arcangelo

 “… in questi tempi finali… fate ora uno sforzo concertato, individualmente e collettivamente, attraverso la vostra famiglia, gli amici, i vostri gruppi di preghiera, nelle vostre chiese, nelle istituzioni, per portare il potere dello Spirito Santo in tutto ciò che incontrate... Questo piano è cruciale, ora che seguite l'ispirazione dello Spirito Santo, ora più che mai capite che la lotta è tra il Padre celeste e le forze del Maligno e suoi i servi, i quali stanno tentando di creare un nuovo ordine mondiale, un piano draconiano di asservimento di tutti...  State attenti, perché i tempi diventeranno sempre più pericolosi per i vostri leader, che ora sono direttamente in pericolo, perché il Maligno non si fermerà davanti a nulla per affermare il suo potere... Ma i suoi sforzi sono vani perché il Padre, per mezzo di suo Figlio, il Signore e Salvatore Gesù Cristo, vincerà e caccerà il Maligno e i suoi servi nell'eterno pozzo della dannazione.  Perché così è scritto nella parola di Dio, proprio come sta scritto che ci sarà un Nuovo Cielo e una Nuova Terra."  




MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 

ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA -   15 MARZO 2018

Amati figli Miei 

VI  AMO  TUTTI… 

IO  PERDONO  CHIUNQUE  SI  PENTA  E  FACCIA  FERMO 

PROPOSITO  DI  AMMENDA.

 

Amo il peccatore pentito.

Amo coloro che lottano per proseguire sulla Mia Via contro le avversità.

Amo i fedeli che superano il loro ego umano per raggiungere la serenità necessaria di coloro che sono veramente i Miei figli.

Amo i misericordiosi, gli umili, quelli che non sono detrattori dei loro simili.

Amo coloro che operano ed agiscono a Mia Somiglianza.

Amo coloro che continuano sul cammino senza farsi fermare dagli ostacoli.

Amo i saggi che cercano la pace in ogni luogo, costoro non lasciano che le idee, le azioni e le opere altrui imperino e turbino i loro cuori.

Quanti di voi giudicano la Mia Parola basandosi sulle influenze del loro ambiente e sulle loro preferenze, buttando là indebiti giudizi.

 

I Miei figli rispettano e vagliano la Mia Parola con grande serietà, con conoscenza, con autenticità, con imparzialità e perciò scoprono la Mia Parola d’amore, la Mia Parola d’ammonimento. 

 

La Mia Parola di avvertimento.

La Mia Parola di chiamata alla conversione dell’uomo.

La Mia Parola di unità nel Mio Popolo.

La Mia Parola di carità per i Miei figli.

La Mia Parola di fronte al peccato che esiste in questo momento e che Mi offende gravemente.  

La Mia Parola che indica la retta morale.

La Mia Parola di speranza per una vita migliore, che segnala l’immoralità e chiama peccato quello che è peccato.

La Mia Parola che chiama senza sosta all’unità e alla fraternità.

La Mia Parola che anticipa all’umanità la responsabilità del suo futuro, a causa delle sue azioni e delle sue opere indebite.

La Mia Parola che sottolinea la condotta di coloro che, di propria volontà, si sono incatenati al peccato che li chiama.

La Mia Parola uscita dalla Mia Bocca per Misericordia di un’umanità addormentata. 

La Mia Parola che non offende, non declina, non si ferma, non si limita.

La Mia Parola che è verace e giusta e che spiana il cammino a coloro che vogliono proseguire, non con forze umane, ma ponendo nella Mia Volontà quanto succede loro, per non venire meno.

Amo i peccatori che si pentono e aspetto quelli che ancora non si sono pentiti, nonostante Mi causino dolore e Mi offendano.

Fino all’ultimo istante di vita dell’uomo, aspetto che Mi cerchi.

 

Mi rattristo di fronte a quelli che, credendosi saggi, lanciano offese al vento o ai Miei figli che soffrono d’ignoranza e quindi vanno dietro a parole che sembrano intellettuali, sebbene siano le più assurde mai pronunciate. 

 

Mi rattristo per quelli che giudicano la Mia Parola e la catalogano come un’infamia e come una minaccia, oppure partorita dalla Mia amata Profeta.  

 

Mi rattristo per coloro che hanno posizioni di livello superiore all’interno di quella che è la Mia Chiesa e come un tempo, giudicano “a priori” quello che apre gli occhi a coloro che hanno bisogno dell’insistenza della Mia Parola per decidersi a pentirsi.

 

Mi rammarico per la quantità di Miei figli che, confusi, si allontanano dalla Mia Chiesa e si uniscono a false ideologie che li porteranno verso l’abisso. 

 

Mi rammarico perché i Miei figli si sono allontanati da Me e da Mia Madre.  

 

Mi rammarico a causa del disprezzo dei Miei figli per quello che ricorda loro il “Mio Regno”.

 

Mi rammarico del disprezzo per i Miei Avvertimenti che non sono minacciosi, ma amorevoli, affinché si prendano delle precauzioni.

 

AMATO  POPOLO  MIO,  L’ISTANTE  DEGLI  ISTANTI  SI  È  INSEDIATO  SULLA TERRA,  È  IL  GIGANTE  DELL’INCREDULITÀ, DELLA  LIBERALITÀ, DELL’IMMORALITÀ, DELLA  NEGAZIONE  NEI  MIEI  CONFRONTI, DELL’ACCETTAZIONE  DEI  PECCATI,  DELLA  PERDIZIONE  DELLE  ANIME  E DELL’UCCISIONE DI  INNOCENTI, COSICCHÈ  IL  TERRENO  DEL  DEMONIO  SIA  COSTANTEMENTE  CONCIMATO  E  PROCREI MAGGIORI  ABOMINI.

 

Il piano del male si sta realizzando senza che i Miei figli lo analizzino.

 

Il demonio ha bisogno che sulla terra non esistano innocenti, perché lui detesta l’innocenza e pertanto ha bisogno che non venga procreata.

 

Amato Popolo Mio:

 

LA  PACE  GENERA  PACE, LA  DISCORDIA,  DISCORDIA. 

QUELLI  CHE  SONO  MIEI  FIGLI  GENERANO PACE,  DOMINANDO  I  LORO  IMPULSI, DOMINANDO  I  LORO  GIUDIZI  E  PERDONANDO.

 

I Miei figli vogliono avvicinarsi maggiormente a Me, senza mettere da parte la superbia… 

 

Non è questo il cammino che porta a Me, non è l’incedere elegante di chi si sente superiore ai propri simili e di chi è impaziente e privo di misericordia.  

 

Quanti si stanno preparando per entrare in guerra e abbattere quelli che considerano deboli o perfino quelli che sono più potenti di loro!

 

POPOLO  MIO,  NON VOGLIO CHE VI  DIMENTICHIATE QUESTA MIA  PAROLA:

 

CHI  HA  EDIFICATO  UN  EDIFICIO  SOLIDO,  NIENTE  LO  DISTRUGGE.

GLI  ATTACCHI  SONO  INEFFICACI,  QUANDO  L’EDIFICIO  DEI  MIEI FIGLI  È  SOLIDO  DALL’INTERNO… 

E  LA  MIA  CHIESA  È  SOLIDA  ED  IL  MALE  NON  PREVARRÀ  SU  DI  LEI. 

(Cfr. Mt 16, 18)

 

Amato Popolo Mio, voi non sapete se questo Mio Appello sarà l’ultimo che leggerete. 

 

Nessun uomo può avere la certezza che domani continuerà a essere vivo.

Per questo vi reitero il Mio Appello a non indebolirvi, a non declinare di fronte al male e a condividere questa Mia Parola che non contraddice quello che già si trova nella Sacra Scrittura.

Con questa Parola vi rafforzo il cammino. 

La Terra è minacciata dall’astro del sole che arriverà al punto di distruggere la tecnologia che possedete.  I raggi del sole porteranno una nuova malattia all’uomo, alla sua psiche e alla sua pelle.  Vi ho chiesto di non esporvi al sole, è malato. (1)

 

Vi invito a pregare per l’Ecuador, tremerà.

 

La Colombia Mi offende gravemente e non ripara, ma il peccato sta aumentando, patirà, patirà. 

 

Il Guatemala patirà a causa del suo grande colosso ed il suo suolo tremerà.

 

Il demonio sta lottando contro la donna e l’uomo si lascia utilizzare per uccidere la donna.

 

UNA  GRANDE  NOTIZIA  LASCERÁ  L’UMANITÁ  SENZA SAPERE  COSA  PENSARE…

 

Amato Popolo Mio, sono momenti di discernimento per voi.  Non separatevi da Me, ricevetemi, pregate e non cadete nelle tentazioni.

 

PREPARATEVI  DEBITAMENTE  PER  LA  SETTIMANA  SANTA. 

  

ACCADRANNO  GRANDI  EVENTI,  MA  I  MIEI  FIGLI  DEVONO  MANTENERE  LA  FEDE  NELLA  NOSTRA  TRINITÀ  SACROSANTA  E  NELLA  MIA  MADRE  SANTISSIMA. 

 

VI  BENEDICO. 

IO  VI  LIBERO  DA  OGNI  LACCIO, VENITE  A  ME.  (Mt 11, 28).

 

Vi amo.  Il vostro Gesù

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

(1) Avvertimenti del Cielo: Tormente solari…

 

 

COMMENTO  DEL  MESSAGGIO

Fratelli:

 

“Chi ama suo fratello, dimora nella luce e non v'è in lui occasione di inciampo.  Ma chi odia suo fratello è nelle tenebre, cammina nelle tenebre e non sa dove va, perché le tenebre hanno accecato i suoi occhi.” (1 Giov 2,10-11).   Amen.

 

----    ----    ----    ----

  

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 

ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA  -  18 MARZO 2018

Amati figli del Mio Cuore:IL  MIO  CUORE  BATTE  PER  CIASCUNO  DI  VOI,  PER  QUELLI  CHE  MI AMANO  E  PER  QUELLI  CHE  NON  MI  AMANO.  IO  VI  CONSIDERO  UN GRANDE  TESORO,  CUSTODITO  DALLE  MIE  LEGIONI  CELESTI.  

DESIDERO  CHE  NEMMENO  UNO  SI  ALLONTANI.

Quando uno di voi si allontana dal Mio Cuore e decide di non amarmi, sono un Re che è disprezzato…

 

LA  MIA  CROCE  È  IL  SEGNO  DELLA  MIA VITTORIA  ED  IN  ESSA  SONO COMPRESI TUTTI  I  MIEI  FIGLI.  CIASCUNO  DEI  MIEI  FIGLI  VA  FORMANDO IL  LEGNO  CHE  IO  PORTAI  PER  REDIMERVI DAL  PECCATO.

Tutti sono il Mio Popolo ed è al Mio Popolo che Io Mi rivolgo, senza distinzioni.

Io vi ho redenti dal peccato, ma voi dovete allontanarvi dal peccato, dovete pentirvi dei peccati commessi e dovete superare ogni tentazione per non continuare ad incorrere negli stessi errori, poiché chi non si decide ad essere migliore, corre il pericolo di compiacersi continuamente nel peccato.

Con la Mia Parola Io vi faccio vedere quello che succederà, non perché lo mettiate da parte e lo dimentichiate, ma perché continuiate ad avere un costante desiderio di salvezza, mantenendo la coscienza in allerta e il cuore disposto a vivere la Mia Volontà.

Questa generazione ha bisogno di sentir parlare di Me costantemente, perché non si perdano altre anime.  È urgente che i Miei figli Sacerdoti, predichino di più sui Miei insegnamenti, che non facciano aperture al peccato, né che dimentichino il peccatore, ma voglio che il Mio Popolo tenga presente che li amo e che non abbandonerò nessuno che venga davanti a Me definitivamente pentito.

Io Sono Amore e lo sono per tutti, non sono libertinaggio, per questo insisto tanto sul fatto di non permettere che vi confondano.  La persona che non si pente e che vive permanentemente nel peccato, è intrappolata dal male. 

Questa generazione si trova in uno stato nauseabondo a causa del peccato in cui permane e dal quale non vuole uscire, nonostante Io le offra il Mio Regno.

Da parte di grandi corporazioni, da anni sono state messe in campo delle strategie per preparare la popolazione mondiale al disorientamento e alla ribellione in cui si trova ora e al caos che si sta diffondendo tra il Mio Popolo.

Amato Popolo Mio, non continuate a ignorare che quando vi comportate ed agite per il male, il male che voi emanate si unisce al male di altre persone ed in questo modo attirate disastri naturali sull’umanità e corpi celesti sulla terra.

Tutta la Creazione continua a obbedire a Mio Padre, invece voi disubbidite, vi ribellate ed ignorate le conseguenze che queste disubbidienze hanno sull’umanità, come avvenne con la generazione di Noè. 

VOI, FIGLI, AVETE LA TECNOLOGIA, AVETE FATTO PROGRESSI IN TUTTI I CAMPI DELLE SCIENZE, MA NONOSTANTE CIÒ CONTINUATE AD IGNORARE COME SALVARVI L’ANIMA.  Voi non volete addentrarvi in Me ed essere persone che anelano al silenzio per incontrarsi con Me, pertanto desidero che tutti quelli che leggeranno questa Mia Parola si esamini e stiano certi che davanti a Me non riusciranno a nascondere le loro azioni indebite.

Non è necessario che Io alzi la Mia Mano affinché questa generazione sia purificata, vi purificherete da soli…  Avete impiegato una parte della scienza per creare artefatti per distruggervi, avete utilizzato la scienza per l’auto-distruzione.  Tutti i governanti delle potenze del mondo sanno quale sarà il destino di questa generazione, se anche un solo paese facesse uso dell’armamento nucleare. 

Amato Popolo Mio, con l’intensificarsi della lotta silenziosa alla quale si stanno unendo sempre più paesi, sono stati creati tutti i mezzi per far ammalare gran parte della popolazione mondiale.  L’uomo si è convertito in una creatura spietata, che ha sete di potere ed attraverso l’aria, per mano stessa dell’uomo, si riuscirà a fare ammalare molta gente.  NON TUTTO QUELLO CHE AVETE VISTO SALIRE VERSO LO SPAZIO È STATO A  FINI  INVESTIGATIVI.

 

Voi temete quello che non conoscete e vi siete dimenticati che quando l’uomo si sente minacciato, diventa irriconoscibile e reagisce peggio degli animali.

 

Pentitevi ora!

 

Sulla terra continueranno ad avvenire grandi purificazioni, a un certo punto grandi tempeste solari raggiungeranno la terra e voi non avrete più nessun mezzo di comunicazione.   L’uomo, messo davanti a una tale impotenza, perderà la testa, così come la perderà per la caduta dell’economia mondiale. 

 

La Natura continuerà a riservare delle sorprese all’uomo.  Il Vulcano Vesuvio sarà nuovamente motivo di paura.  Il clima varierà maggiormente.

 

Pregate per la Costa Est degli Stati Uniti.

 

Questo è il momento della tribolazione per l’umanità, ma l’umanità sta vivendo nella sfrenatezza e non se ne rende conto, per questo sarà purificata.

 

Dal mare salirà una schiuma che si addentrerà sulla terra.

(profezia fatta anche da Padre Pio) 

 

Pregate per la Colombia, patirà, si sono ribellati contro di Me. 

 

Pregate per l’Equador, questo popolo sarà scosso.

 

Amato Popolo Mio, riprendete il cammino che porta a Me, (Cfr. Lc 15,18) non troverete la porta chiusa.  Non permettete che vi confondano.

 

Alcuni dei Miei si stanno chiedendo: come faccio a sapere, quale è la Volontà di Dio? Figli, è scritta nella Legge Divina, quella è la Volontà Divina, non trasgreditela.

 

Attendete fiduciosi e siate saldi quando dovete dire: no al peccato.

Continuate ad essere quelli che emanano il bene ed attraggono il bene sull'umanità.

 

Siate umili, non superbi, di questi ultimi va in cerca il demonio.

Obbedite ai Miei Appelli alla conversione, non allontanatevi da Me, accostatevi a ricevermi, parlatemi, Io vi ascolto.

 

CONOSCETEMI  AFFINCHÉ  SIATE  FIGLI  SICURI  DEI  DESIDERI  DI  VOSTRO  PADRE  E  NON VENIATE  PORTATI  FUORI  STRADA.

 

Amato Popolo Mio, ciascuno di voi ha un posto nel Mio Cuore, non dite di amarmi se non rimanete in Pace con voi stessi e con i vostri fratelli.

 

Amati, rimanete in attesa del Mio Angelo di Pace e convertitevi, per essere degni del Suo Ausilio.  Vi porto nel Mio Cuore, vi amo infinitamente.

 

Il vostro Gesù.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

COMMENTO  DEL  MESSAGGIO

Fratelli:

 Il nostro amato Gesù mi ha mostrato il Suo Cuore Sacratissimo, dal quale uscivano gocce di Sangue.  Il nostro amato Signore mi ha detto:

“Mia amata, non tutte le gocce di Sangue sono causate dal dolore; quando una persona decide di addentrarsi sul cammino della conversione, il Mio Cuore Sanguina d’Amore per quest’anima che si salva.

Io non voglio il male per i Miei figli, è la disobbedienza dell’uomo che arreca i molti flagelli all’umanità. Questa generazione si sta involvendo, di sofferenza in sofferenza, dirigendosi verso una sofferenza a livello mondiale.

Vi chiedo di avvicinarvi a Me, di affidarvi a Me, vi chiedo di essere figli attenti agli appelli di Mia Madre.  Io amo tutti i Miei figli, ma non Mi impongo, per questo hanno deciso di darsi al libertinaggio, ai vizi, alla depravazione e di bandirmi.”

Gesù si è quindi allontanato e mi ha chiesto che l’umanità nel momento delle tribolazioni, ricorra al Santo Rosario e alla preghiera del Santo Trisagio.   Amen.

 ----    ----    ----    -----

 

Link di riferimento

https://www.revelacionesmarianas.com/it/especialesitaliano.html

https://www.google.it/search?newwindow=1&source=hp&ei=-FSyWr_xLoL3UMKmm4gC&q=luz+de+maria&oq=luz+de+maria&gs_l=psy-ab.3..35i39k1l2j0l8.6993.10288.0.10740.13.12.0.0.0.0.158.1668.0j12.12.0....0...1.1.64.psy-ab..1.12.1667.0..0i131k1.0.4aXKpS-IOO4




 SEGNI MIRACOLOSI DA MEDITARE (comunicazione al gruppo discepoli degli ultimi tempi)

Carissimi ormai mi sono accorto che bisogna fare molta forza su noi stessi perché la Fede non venga persa e non si cada nel baratro.
Infatti devo ora sottolinearvi una cosa importante: da tempo si vede che  tutta la società peggiora sempre di più, proprio piombando nei peccati ed allontanandosi sempre più da Dio e parallelamente aumentano sempre di più i problemi
L’importante come dice sempre la Madonna è non guardare i peccati degli altri ma solamente i propri e pregare per gli altri e soprattutto per tutti i pastori fino al Papa.
Solo facendoci molta forza in questo modo, anche se molte volte sembra molto difficile, la Fede rimane intatta in modo che ci possiamo salvare e salvare gli altri.
Poche ore prima del messaggio  speciale dato a Mirjana il 18 marzo con fare molto austero mi  avevano  pure con forza sottolineato che il messaggio che stava per arrivare sarebbe stato molto più importante di tutti gli altri.
Abbiamo poi letto chiaramente che quel messaggio dato a Mirjana si fondava tutto sulla Fede (almeno 5 o 6 volte viene nominata) ed è incentrato tutto sulla  fede per arrivare a Dio. (Leggi  in fondo il messaggio).
Veramente dobbiamo fare forza su noi stessi e pensare che la fede è quella che salva tutti e, come mi hanno  pure detto,   Dio  non permette mai che il Papa parlando ex cattedra (durante le encicliche) sbagli.
Ricordiamoci della profezia che dice ...quando Gesù tornerà troverà ancora la fede sulla terra?
Questo incitamento, che ho e abbiamo avuto, si può e si deve conquistare nel farsi forza di fronte a tutto quello che succede ed ai mali innegabili che imperversano ovunque e nello stesso tempo quello che ha detto la Madonna proprio ora lo TROVO quasi miracoloso per essere solo una coincidenza.

Leggere messaggio
Messaggio da Medjugorje del 18 Marzo 2018 alla veggente Mirjana
“Cari figli! La mia vita terrena era semplice, amavo e mi rendevano felice le piccole cose, amavo la vita dono di Dio, anche se dolori e sofferenze rompevano il mio cuore.
Figli miei avevo la forza della FEDE e illimitata fiducia nell’amore di Dio.
Tutti coloro che hanno la forza delle FEDE sono più forti, la FEDE ti fa vivere nel giusto e poi la luce dell’amore divino arriva sempre nel momento desiderato.
Questa è la forza che mantiene nel dolore e nella sofferenza.
Figli miei pregate per la forza della FEDE e confidate nel Padre celeste e non abbiate paura.
Sappiate che nessuna creatura di Dio verrà persa ma vivrà per sempre.
Ogni dolore ha la sua fine e poi comincia la vita in libertà, la dove tuti i miei figli vengono e dove tutto ritorna.
Figli miei la vostra lotta è dura, lo sarà ancor di più, però voi seguite il mio esempio.
Pregate per la forza della FEDE , confidate nell’amore del padre celeste.
Io sono con voi io mi manifesto a Voi io vi incoraggio, con illimitato amore materno accarezzo le vostre anime, Vi ringrazio”


 c  


Messaggio del 2 maggio 2018 a Mirjana (vedi video);
da Gloria Polo e dal Libano un potente appello
in concomitanza con l'anniversario di Fatima per la ns salvezza

“Cari figli, mio Figlio, che è luce d’amore, tutto ciò che ha fatto e fa, l’ha fatto e lo fa per amore. Così anche voi, figli miei, quando vivete nell’amore, amate il vostro prossimo e fate la volontà di mio Figlio.
Apostoli del mio amore, fatevi piccoli!
Aprite i vostri cuori puri a mio Figlio, affinché egli possa operare attraverso di voi.
Con l’aiuto della fede, riempitevi d’amore.
Però, figli miei, non dimenticate che è l’Eucaristia il cuore della fede: essa è mio Figlio che vi nutre col suo Corpo e vi fortifica col suo Sangue.
Essa è il prodigio dell’amore: mio Figlio che viene sempre di nuovo vivente per vivificare le anime.
Figli miei, vivendo nell’amore, voi fate la volontà di mio Figlio ed egli vive in voi.
Figli miei, il mio desiderio materno è che lo amiate sempre più, poiché egli vi chiama col suo amore.
Vi dona l’amore, in modo che voi lo diffondiate a tutti attorno a voi.
Per mezzo del suo amore, come Madre sono con voi per dirvi parole d’amore e di speranza, per dirvi parole eterne e vittoriose sul tempo e sulla morte, per invitarvi ad essere miei apostoli d’amore. Vi ringrazio!”.

Un momento dell'apparizione alle 8,40: https://www.youtube.com/watch?v=3EnUjDXCtBk&feature=share

 

Carissimi
penso sia arrivato il momento di concretizzare insieme, e almeno spiritualmente con coloro che sono lontani, quella fortissima preghiera con il cuore che ci porta alla salvezza fisica e spirituale.
I due link che trovate più sotto riportano una importantissima richiesta di preghiera in collegamento al mese Mariano e al 13 maggio, anniversario di Fatima.


Infatti sia 1) Gloria Polo sia 2) quel frate dal Libano (e pure il ns Padre Damiano dal Libano,vicino alla guerra in Siria, in aiuto costante dall'inizio della guerra con i profughi) ci sottolineano fortemente che in questo mese tutti i gruppi di preghiera devono,  in sintonia appunto a quello che ci implora di fare per la salvezza ns e di tutti la Madonna, pregare il più possibile e fare penitenza.

Prima di approfondire questi due punti, meglio puntualizzare che credo che la Madonna desideri che sia don Giorgio a guidare spiritualmente ed anche materialmente le persone del ns gruppo (discepoli e da poco per volontà di un sacerdote del gruppo apostoli degli ultimi tempi e sempre-Luca 17:7/10- servi inutili al servizio della Madonna ) e pure quanti vorranno unirsi nella preghiera.  

Entro appunto il 13 maggio, anniversario di Fatima, faranno parte di persona o in unione spirituale di un gruppo di preghiera attorno all statua della Madonna che padre Peter due volte, nell’arco degli ultimi vent’anni, ha benedetto (vedi foto insieme a  don Giorgio a destra della Madonna):



1).  Gloria Polo che molti di voi hanno conosciuto
personalmente (la vedete/ leggete sia in video che per scritto due volte, prima a Casale Monferrato e poi in Val d’Aosta a S Vincent su www.medjugorje.name nei punti 3 ed F)  importante leggerla e risentirla pochi giorni fa su questo Link:

https://www.profeti.net/2018/04/29/2630/

Dove anche lei, che come tutti conoscono ha una costante ispirazione/ collegamento direttamente con Dio, ci chiede, con una certa commozione, in questi giorni nel mese Mariano, ed in collegamento con l’anniversario di Fatima del 13 maggio, di pregare con maggiore intensità da soli o ancora meglio nei gruppi come il nostro.

2). La stessa cosa la potete risentire nelle vibranti parole di questo fervente Frate dal Libano:

In questo momento infatti, come egli afferma di estrema “Babilonia“, ci parla dal Libano (dove pure il ns Padre Damiano combatte la sua battaglia spirituale per la salvezza non solo materiale di tutti quelli che fuggono dalla sanguinosa guerra in Siria) e ci raccomanda di anelare alla salvezza con l’aiuto della Madonna proprio in questi giorni del mese Mariano ed in coincidenza con l’anniversario di Fatima.

https://www.youtube.com/watch?v=Bon-F40LGVs


Concludiamo con la periodica informazione che proprio oggi è arrivata dal ns padre Damiano ai confini con la guerra in Siria, guerra che purtroppo riempie tutti i ns telegiornali. 

Per noi il poterlo aiutare è una speranza maggiore di salvezza:

I poveri del libano
                                         
Maggio 2018 n 5

Notiziario di un gruppo di volontari di “Oui pour la vie”, un’associazione di volontariato con sede a Damour in Libano, legalmente riconosciuta impegnata in favore dei più poveri http://www.ouipourlavielb.com/it/Facebook: Damiano Puccini /newsletter@ouipourlavielb.com

Il cardinale e patriarca maronita del Libano Béchara Boutros Raï  ha lanciato in questi giorni un nuovo appello per la pace alle potenze mondiali, affinché si trovi una soluzione politica del conflitto. “Purtroppo gli Stati Uniti, l’Iran, la Russia e tutti quelli che li sostengono dall’Europa e dall’Oriente, nessuno parla di pace. Questi sono avidi, sono affamati di guerra. Papa Francesco, io ricordo sempre le sue parole, ha detto che si tratta di un commercio di armi… hanno interessi di fare la guerra per vendere armi. È tutto lì… Per fare le riforme in Siria non è necessario distruggere tutta la Siria e mandare nel mondo 6-7 milioni di profughi… Non tocca a voi decidere chi sarà il Presidente in Siria, in Iraq, in Libano… Lasciate decidere i popoli, se volete applicare la democrazia.

In Libano i profughi sono un milione e 750 mila e già un terzo della popolazione del paese è sotto il livello di povertà. Aumenta il tasso di emigrazione.

Anche la nostra cucina di Damour, animata dai volontari diOui pour la Vie, continua nella sua generosa distribuzione di numerosi pasti ai rifugiati di ogni appartenenza.

Una vedova di 64 anni che ha lavorato a titolo gratuito inOui pour la Vie, ha avuto il diabete e poi problemi alla cataratta. L’equipe dei nostri volontari le è restata vicino durante tutta la malattia. Un giorno lei ha parlato con il vice presidente dell’associazione dicendo: “Dio mi ha fatto lavorare da voi perché sapeva che io sarei stata malata un giorno. Dio è amore, e il vero amore è donare e ricevere. Dio ci guida per il bene perché Lui è il buon pastore. Lui può vedere le nostre malattie e le nostre sofferenze perché è un buon medico”.

Il nostro vice presidente ha avuto le lacrime agli occhi udendo queste frasi dette da una signora anziana che parlava come un santo e le ha risposto con una sola frase che da sola dice tutto: “Bisogna sempre abbandonarci alla volontà di Dio, dicendogli: ‘Che la tua volontà sia fatta!’ Solo allora non ci sarà più nessuna ansia, perché in un modo o nell’altro gli abbiamo detto che sta a Lui realizzare pienamente la sua volontà in noi, come un cieco che non ha bisogno di vedere o di comprendere perché si fida della sua guida”.

“Dio vuole che il dolore cammini insieme alla gioia.


Un uomo non è mai tanto grande che quando sta in ginocchio per aiutare un altro”.

Ringraziamo tutti coloro che hanno dato un aiuto per la radioterapia di Mr Jihad el Habeeh e di altre situazioni simili. L’aiuto di tutti ci permette di coprire i 2/3 delle spese del trattamento sanitario, che in totale richiede 9000 dollari. Si chiede sempre a tutti di aiutare e fare pubblicità.

Chi è interessato a maggiori informazioni o a conoscere le modalità per una testimonianza in Italia o per un contributo in favore della nostra opera può inviare un sms al 333/5473721 o scrivere a:   info@ouipourlavielb.com

P. Damiano Puccini

Per contribuire alle opere di Padre Damiano

e sostenere la Sua missione in Libano, ai confini con la guerra in Siria, è possibile effettuare un bonifico a:

Padre Damiano Puccini

IBAN:  IT48E0200870951000103411714

Banca Unicredit Codice BIC Swift: UNCRITM1G05

Agenzia Cascina (PI): 526

 

Grazie 

Enrico

www.medjugorje.name



HOME PAGE